Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Vedi risultati sondaggio: Quale libro scegli per il GdL?

Votanti
9. Non puoi votare in questo sondaggio
  • La campana di vetro di Sylvia Plath

    5 55.56%
  • Nelle terre estreme di Jon Krakauer

    1 11.11%
  • Tredici di Jay Asher

    0 0%
  • Jude l'oscuro di Thomas Hardy

    3 33.33%
  • Il meglio di me di Nicholas Sparks

    0 0%
Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 48

Discussione: LXXXVI GdL - Sondaggio

  1. #1
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13680
    Thanks Thanks Given 
    648
    Thanks Thanks Received 
    463
    Thanked in
    354 Posts

    Predefinito LXXXVI GdL - Sondaggio

    Stavolta inauguriamo una formula nuova, infatti non sono stati 10 gli utenti a proporre i titoli da scegliere, ma è stato uno solo (Roberto89) seguendo un tema a sua scelta.
    Si tratta della morte , ma non spaventatevi , sono sicura che troverete un libro che vi piacerà tra i 5 proposti :

    1. La campana di vetro (Sylvia Plath)
    2. Nelle terre estreme (Jon Krakauer)
    3. Tredici (Jay Asher)
    4. Jude l'oscuro (Thomas Hardy)
    5. Il meglio di me (Nicholas Sparks)

    Ovviamente il voto sarà singolo per evitare la dispersione e avrete una settimana di tempo per decidere.
    Se riusciremo ad arrivare a 5 voti per un unico libro si procederà con l'apertura del gruppo di lettura, altrimenti abbiamo già pronte 2 cinquine di riserva.
    Incrociamo le dita e auguriamoci che finalmente questo 86esimo GdL riesca a partire .

  2. #2
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13680
    Thanks Thanks Given 
    648
    Thanks Thanks Received 
    463
    Thanked in
    354 Posts

    Predefinito

    A Roberto (o a chi vorrà) lascio il compito di postare la trama per i 5 libri così da facilitare la scelta agli altri utenti.
    Mettete anche il numero di pagine, secondo me è utile per decidere .

  3. #3
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito

    io ho votato il romanzo di Thomas Hardy, a suo tempo avevo visto il film e mi era piaciuto, so che in italiano è conosciuto anche come Giuda l'oscuro. Metto per facilitare i votanti la trama che mi sembra molto attuale.

    E' la storia di Jude Fawley, un ragazzo di campagna che ama studiare e sogna di entrare all'università di Christminster (Oxford), ma non può permettersi neppure di andare a scuola. Dopo un matrimonio fallito a cui era stato costretto con l'inganno, si trasferisce a Christminster. Lavora come scalpellino restaurando le facciate di quegli stessi collegi universitari ai quali gli è negato l'accesso, e conosce la cugina Sue Bridehead, una giovane colta e emancipata di cui s'innamora subito. Sue sposa un anziano maestro di scuola, pur non amandolo, e quando decide di abbandonarlo e di andare a vivere con Jude, lo fa tra dubbi e sensi di colpa. La loro convivenza sarà osteggiata dalla società, che rifiuterà a Jude un lavoro, e non potrà non finire in tragedia.

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1709
    Thanks Thanks Given 
    55
    Thanks Thanks Received 
    233
    Thanked in
    137 Posts

    Predefinito

    Sono indeciso nella scelta, nelle terre estreme l'ho già letto, è interessante ma deve piacere il genere, Sparks mi piace e gli altri non li conosco ma i titoli mi ispirano....

    Anche se la voce della logica mi dovrebbe far dire che prima dovrei finire le millemila letture che ho in corso...

  5. The Following User Says Thank You to Tanny For This Useful Post:


  6. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Feb 2017
    Località
    Gioiosa Marea
    Messaggi
    164
    Thanks Thanks Given 
    13
    Thanks Thanks Received 
    58
    Thanked in
    43 Posts

    Predefinito

    Spero vada bene, prendo le info da ibs.

    La campana di vetro (Sylvia Plath, 238 p.)

    Brillante studentessa di provincia vincitrice del soggiorno offerto da una rivista di moda, a New York Esther si sente «come un cavallo da corsa in un mondo senza piste». Intorno a lei, l'America spietata, borghese e maccartista degli anni Cinquanta: una vera e propria campana di vetro che nel proteggerla le toglie a poco a poco l'aria. L'alternativa sarà abbandonarsi al fascino soave della morte o lasciarsi invadere la mente dalle onde azzurre dell'elettroshock. Fortemente autobiografico, La campana di vetro narra con agghiacciante semplicità le insipienze, le crudeltà incoscienti, gli assurdi tabù che spezzano un'adolescenza presa nell'ingranaggio stritolante della normalità che ignora la poesia. Include sei poesie da "Ariel".

    Nelle terre estreme (Jon Krakauer, 267 p.)
    Nell'aprile del 1992 Chris McCandless si incamminò da solo negli immensi spazi selvaggi dell'Alaska. Due anni prima, terminati gli studi, aveva abbandonato tutti i suoi averi e donato i suoi risparmi in beneficenza: voleva lasciare la civiltà per immergersi nella natura. Non adeguatamente equipaggiato, senza alcuna preparazione alle condizioni estreme che avrebbe incontrato, venne ritrovato morto da un cacciatore, quattro mesi dopo la sua partenza per le terre a nord del Monte McKinley. Accanto al cadavere fu rinvenuto un diario che Chris aveva inaugurato al suo arrivo in Alaska e che ha permesso di ricostruire le sue ultime settimane. Jon Krakauer si imbattè quasi per caso in questa vicenda, rimanendone quasi ossessionato, e scrisse un lungo articolo sulla rivista "Outside" che suscitò enorme interesse. In seguito, con l'aiuto della famiglia di Chris, si è dedicato alla ricostruzione del lungo viaggio del ragazzo: due anni attraverso l'America all'inseguimento di un sogno. Questo libro, in cui Krakauer cerca di capire cosa può aver spinto Chris a ricercare uno stato di purezza assoluta a contatto con una natura incontaminata, è il risultato di tre anni di ricerche.

    Tredici (Jay Asher, 229 p.)
    "Ciao a tutti. Spero per voi che siate pronti, perché sto per raccontarvi la storia della mia vita. O meglio, come mai è finita. E se state ascoltando queste cassette è perché voi siete una delle ragioni. Non vi dirò quale nastro vi chiamerà in causa. Ma non preoccupatevi, se avete ricevuto questo bel pacco regalo, prima o poi il vostro nome salterà fuori... Ve lo prometto." Quando Clay Jensen ascolta il primo dei nastri che qualcuno ha lasciato per lui davanti alla porta di casa non può credere alle sue orecchie. La voce che gli sta parlando appartiene ad Hannah, la ragazza di cui è innamorato dalla prima liceo, la stessa che si è suicidata soltanto un paio di settimane prima. Clay è sconvolto, da un lato non vorrebbe avere nulla a che fare con quei nastri. Hannah è morta, e i suoi segreti dovrebbero essere sepolti con lei. Ma dall'altro, il desiderio di scoprire quale ruolo ha avuto lui nella vicenda è troppo forte. Per tutta la notte, quindi, guidato dalla voce della ragazza, Clay ripercorre gli episodi che hanno segnato la sua vita e determinato, in un drammatico effetto valanga, la scelta di privarsene. Tredici motivi, tredici storie che coinvolgono Clay e alcuni dei suoi compagni di scuola e che, una volta ascoltati, sconvolgeranno per sempre le loro esistenze.

    Jude l'oscuro (Thomas Hardy, 381 p.)
    Pubblicato inizialmente a puntate e poi in volume nel 1895, "Jude l'oscuro" fu l'ultimo romanzo di Hardy e fu stroncato senza riserve dalla critica e dal pubblico vittoriano del tempo, a tal punto che Hardy ritenne conclusa la propria carriera di romanziere. Il libro, ribattezzato dalla critica "Jude the Obscene" (Jude l'Indecente), venne inoltre bruciato pubblicamente dal vescovo di Exeter lo stesso anno. Il protagonista della storia è Jude Fawley, un giovane uomo appartenente alla classe più umile della società, il cui sogno nella vita è divenire letterato. Altri due personaggi cruciali del racconto sono la volgare prima moglie di Jude, Arabella, e Sue, la cugina di cui si innamora perdutamente. Opera cupa e pessimista, ha avuto un'efficace trasposizione cinematografica nel 1996, per la regia di Michael Winterbottom, con Christopher Eccleston e Kate Winslet nei panni di Jude e Sue.

    Il meglio di me (Nicholas Sparks, 392 p.)
    Protagonista assoluta, anche in questo caso come in molti suoi romanzi, è una certa periferia americana: piccole città che orbitano intorno ai grandi centri urbani, dove le persone conservano i valori della tradizione anglosassone e i destini delle famiglie si incrociano creando storie e imperi commerciali. La piccola cittadina di Oriental, in North Carolina, non fa eccezione. Da quelle parti tutti conoscono la storia dei Cole, la famiglia di Dawson, una vera e propria dinastia di piccoli delinquenti, a partire dal padre e dagli zii, per finire ai numerosi cugini maschi, cresciuti in un ambiente violento e selvaggio, abbandonati al loro destino di alcolizzati e avanzi di galera.
    Ma Dawson è diverso. Figlio di una madre sconosciuta, presto decide di sfuggire alle angherie di suo padre e dei suoi cugini maggiori per stabilirsi nel garage di Tuck. Anche lui è un uomo solo e taciturno, vedovo da qualche anno, non ha molto da offrire a quel ragazzino scappato di casa, ma ogni tanto gli lascia riparare qualche vecchia auto e gli allunga un piatto di minestra. I due uomini non hanno mai fatto delle lunghe chiacchierate, ma si sono sempre capiti fino in fondo, forse perché nel loro cuore pesa lo stesso macigno.
    Come abbia fatto Amanda, figlia di ottima famiglia, la più bella ragazza di Oriental, dolce, brillante e con un promettente avvenire, a mescolare la sua vita con quella di Dawson è un mistero che solo un maestro come Nicholas Sparks può spiegare. Tra le pagine di questo trascinante romanzo vediamo come un amore incondizionato riesca a crescere anche nelle situazioni più difficili, vediamo due giovani disposti a rinunciare a tutto pur di stare insieme, ma anche l’inevitabile separazione, la sofferenza e la malinconia che attanaglierà i loro cuori malgrado il passare degli anni.
    Sarà la morte del vecchio Tuck, a distanza di venticinque anni dal loro addio, a riportare i due ragazzi, ormai adulti, nei luoghi della loro unione, dove rivivranno le emozioni e le paure che sembravano ormai seppellite. Decidere di assecondare i propri desideri o far prevalere la razionalità? Sarà una lunga lettera di Tuck a stabilire la rotta, un’eredità che nessuno si sarebbe mai aspettato e che forse cambierà le loro vite per sempre.

  7. The Following 2 Users Say Thank You to Roberto89 For This Useful Post:


  8. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Feb 2017
    Località
    Gioiosa Marea
    Messaggi
    164
    Thanks Thanks Given 
    13
    Thanks Thanks Received 
    58
    Thanked in
    43 Posts

    Predefinito

    Chiedo scusa ma ho fatto tutto dallo smartphone, non posso usare il pc pee ora. La descrizione di Jude l'oscuro fa pena, per chi non lo conosce Elisa ha già messo una descrizione più decente della mia (grazie elisa)

  9. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4265
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    638
    Thanks Thanks Received 
    403
    Thanked in
    273 Posts

    Predefinito

    Sono interessata ai primi tre. Scarto Jude, che pure mi pare interessante, per la lunghezza e Sparks perché non mi pare il mio genere.
    Però aspetto un po' per votare, vedo nei prossimi giorni come va

  10. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    56
    Thanked in
    36 Posts

    Predefinito

    Votato speriamo in bene!

  11. #9
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Lecce
    Messaggi
    635
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    174
    Thanks Thanks Received 
    117
    Thanked in
    80 Posts

    Predefinito

    Voto la campana di vetro perchè avevo già in mente di leggerlo, nonostante le mille letture in programma.

  12. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4265
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    638
    Thanks Thanks Received 
    403
    Thanked in
    273 Posts

    Predefinito

    Aspetto ancora un Paio di giorni. Per la Plath potrei esserci anche io

  13. #11
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13680
    Thanks Thanks Given 
    648
    Thanks Thanks Received 
    463
    Thanked in
    354 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Aspetto ancora un Paio di giorni. Per la Plath potrei esserci anche io
    Idem

  14. The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  15. #12
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2670
    Thanks Thanks Given 
    60
    Thanks Thanks Received 
    120
    Thanked in
    57 Posts

    Predefinito

    Io purtroppo non credo riuscirò a partecipare con niente, perché non ho la testa per leggere in questo periodo.
    Faccio però il tifo per "La campana di vetro", che è uno dei miei libri preferiti. Non credo lo rileggerei, sia perché sarebbe la terza volta in quattro anni, sia perché ora come ora non è una lettura che potrei affrontare, però se dovesse vincere vi seguirei più che volentieri

  16. The Following User Says Thank You to Jessamine For This Useful Post:


  17. #13
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13680
    Thanks Thanks Given 
    648
    Thanks Thanks Received 
    463
    Thanked in
    354 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jessamine Vedi messaggio
    Io purtroppo non credo riuscirò a partecipare con niente, perché non ho la testa per leggere in questo periodo.
    Faccio però il tifo per "La campana di vetro", che è uno dei miei libri preferiti. Non credo lo rileggerei, sia perché sarebbe la terza volta in quattro anni, sia perché ora come ora non è una lettura che potrei affrontare, però se dovesse vincere vi seguirei più che volentieri
    Se deciderò di leggerlo sarà solo per merito tuo, avevo letto la tua recensione e già da un po' volevo farlo .

  18. The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  19. #14
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10010
    Thanks Thanks Given 
    276
    Thanks Thanks Received 
    329
    Thanked in
    237 Posts

    Predefinito

    Stavolta passo...vorrei leggere "La campana di vetro" ma non è il momento giusto e poi ho troppa carne al fuoco.

  20. #15
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13680
    Thanks Thanks Given 
    648
    Thanks Thanks Received 
    463
    Thanked in
    354 Posts

    Predefinito

    Non riesco a trovare La campana in ebook, però vorrei leggerlo lo stesso... chi è interessato lo voti subito, così faccio in tempo ad ordinarlo su IBS. Io intanto lo voto, sennò rischio che me ne dimentico .
    Ovviamente spero che Roberto legga uno dei 5 libri proposti indipendentemente dal suo voto

Discussioni simili

  1. GdL - Discussione per aumentare la partecipazione
    Da Minerva6 nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 54
    Ultimo messaggio: 07-08-2017, 11:21 AM
  2. Sondaggio eta'
    Da peppe max nel forum Amici
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-01-2012, 09:16 PM
  3. XLI G.L. - Sondaggio
    Da Minerva6 nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 09-14-2011, 08:25 AM
  4. XL G.L. - Sondaggio
    Da elisa nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 43
    Ultimo messaggio: 08-06-2011, 05:44 PM
  5. sondaggio
    Da elisa nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-24-2010, 05:49 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •