Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Favole di libert�. Le fiabe dei fratelli Grimm tradotte in carcere

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Gramsci, Antonio - Favole di libertà. Le fiabe dei fratelli Grimm tradotte in carcere

  1. #1
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14050
    Thanks Thanks Given 
    833
    Thanks Thanks Received 
    631
    Thanked in
    456 Posts

    Predefinito Gramsci, Antonio - Favole di libertà. Le fiabe dei fratelli Grimm tradotte in carcere

    Mentre si trovava in carcere, Gramsci tradusse 24 favole dei fratelli Grimm con l'intenzione di mandarle ai suoi nipoti, ma il regolamento carcerario glielo proibì. Raccolte in un volume, costituiscono ora un libro per tutti i bambini, ma anche per gli adulti che vogliano ritrovare nell'apparente semplicità di queste storie, che da secoli ci aiutano a crescere, la strada per districarsi in questo mondo, oggi più che mai "grande e terribile", come ebbe a definirlo proprio Gramsci. (fonte IBS)

    Ho letto con piacere queste favole che già conoscevo, anche se la maggior parte nella versione edulcorata della Disney.
    Conoscere la vera evoluzione delle storie mi ha aperto gli occhi su come forse non siano tanto adatte ai bambini oppure che è meglio prepararli alla vera presenza del male, senza fronzoli e abbellimenti vari. Comunque sono quasi tutte con il lieto fine perciò così tremende non sono .
    Nell'ultima parte ci sono anche gli Apologhi e racconti torinesi e i Raccontini di Ghilarza e del carcere che credo siano stati scritti proprio da Gramsci per i figli e la moglie.
    Lettura scorrevole ed interessante.
    Ultima modifica di Minerva6; 05-17-2017 alle 11:32 AM.

  2. The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  3. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    Non ne sapevo nulla........

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Pavese, Cesare - Il carcere
    Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-01-2017, 05:14 PM
  2. Pasolini, Pier Paolo - Le ceneri di Gramsci
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-30-2015, 09:48 PM
  3. Grimm, Jacob & Wilhelm
    Da Brethil nel forum Autori
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-04-2009, 05:09 PM
  4. Libertà individuale, Libertà collettiva ed Amore
    Da Fabio nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 04-08-2008, 06:03 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •