Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

 Il cittadino illustre

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Duprat, G. & Cohn, M. - Il cittadino illustre

  1. #1
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14942
    Thanks Thanks Given 
    1336
    Thanks Thanks Received 
    1113
    Thanked in
    783 Posts

    Predefinito Duprat, G. & Cohn, M. - Il cittadino illustre

    E' ormai passato qualche mese da quando l'ho visto e per me anche un solo giorno è già tragico. Intendo per ricordare quello che ho visto. Dovrei commentare in presa diretta, come si fa con le partite .
    Però posso dire che nonostante il film fosse partito un po' lento poi si è ripreso ed io l'ho trovato interessante innanzitutto perché il protagonista è uno scrittore che però da un po' non riesce più a scrivere nulla. Viene premiato con il Nobel per la letteratura ed accetta di ritornare in patria (l'Argentina) dopo essere stato invitato lì (in precedenza aveva rifiutato parecchi inviti da altri posti) e dopo parecchi anni che si era trasferito in Spagna. Ritroverà alcune persone care (tra cui la sua ex fidanzata, un'insegnante, ora moglie e madre), ma dovrà anche affrontare quelli che non gli hanno perdonato il fatto di essersene andato e non essere tornato neppure per il funerale dei genitori.
    Mi ha dato l'impressione che sia stato girato quasi come un documentario, un po' in modo amatoriale, le riprese non sono state quelle classiche (almeno io ho avuto questa impressione), ma credo sia stato per scelta e non per mancanza di fondi da parte del regista (però non ho cercato notizie in merito). Comunque nonostante io non ami molto questo modo di girare un film alla fine mi è piaciuto lo stesso e ve lo consiglio.
    Aspetto i vostri commenti che di certo saranno migliori del mio .
    Ultima modifica di elisa; 12-04-2018 alle 11:09 PM. Motivo: edit titolo

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20091
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    376
    Thanks Thanks Received 
    1141
    Thanked in
    743 Posts

    Predefinito

    L'ho trovato originale, interessante, molto sincero. Meritatissima Coppa Volpi per il protagonista.


  • Discussioni simili

    1. Risposte: 10
      Ultimo messaggio: 07-03-2017, 05:58 PM
    2. Leroux, Gaston - Il fantasma dell'Opera
      Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 02-07-2014, 07:40 PM
    3. Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 10-15-2012, 08:10 PM
    4. Risposte: 33
      Ultimo messaggio: 10-11-2010, 11:35 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •