Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: 217° MG - L'uomo di Kiev di Bernard Malamud

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito 217° MG - L'uomo di Kiev di Bernard Malamud

    Apro il 3d perché c0c0timb0 leggeremo virtualmente insieme L'uomo di Kiev di Bernard Malamud. Ovviamente vi invitiamo ad unirvi a noi perché io l'ho iniziato ieri sera e devo ammettere che è già molto interessante e pregnante.

    Io lo leggerò in questa edizione:


  2. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  3. #2
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1637
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    160
    Thanks Thanks Received 
    193
    Thanked in
    125 Posts

    Predefinito

    Ho letto i primi due capitoli della mia edizione.
    Una vecchia e usata prima edizione italiana del 1968. In lingua originale era uscito nel 1966...



    Non ho nessuna introduzione, ahimè. La traduzione della tua è anch'essa di Ida Omboni?

    Ad ogni modo sono in uno dei momenti salienti della storia: Yakov viene arrestato! E non si trova in una bella posizione, mi sa, essendo pure ebreo. O probabilmente proprio per questo. Voglio proprio vedere se la sua bontà d'animo dimostrata all'inizio farà breccia nel cuore del suo datore di lavoro, Nikolai Maximovitch Lebedev. Ma ne dubito vista l'aquila bicipite che porta sul braccio... Non gli resta che aspettare la reazione di Zina. Sperando.

    Che avresti fatto con la conta dei mattoni, Elisa? Avresti lasciato correre o avresti denunciato il caposquadra, come ha fatto Yakov, pur conoscendone i rischi?

  4. #3
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito

    io non sono ancora arrivata al punto tuo, son a pagina 48, quando se ne va dallo shtetl, saluta il suocero e parte per Kiev. Mi hanno colpito in particolare due cose:
    - la donna che incontra cammin facendo con una parrucca gigantesca
    - l'abbandono da parte della moglie, molto azzardato per quei tempi

    La traduzione è la stessa che hai tu

    Incipit
    Dalla finestrina della sua camera, sopra la scuderia della fabbrica di mattoni, Yakov Bok, quella mattina sul presto, vide la gente, in cappotto lungo, che correva tutta nella stessa direzione. Vey iz mir [Povero me], pensò a disagio, è successo qualcosa di brutto. I russi, che venivano dalle strade intorno al cimitero, si affrettavano, soli o in gruppi, verso le grotte del burrone; qualcuno correva, sull’acciottolato fangoso, in mezzo alla neve primaverile. Yakov nascose in fretta il minuscolo barattolo dove teneva i rubli d’argento, e scese alla svelta in cortile, per scoprire le cause di tanta agitazione.

  5. #4
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1637
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    160
    Thanks Thanks Received 
    193
    Thanked in
    125 Posts

    Predefinito

    Ah, ma tu hai l'introduzione di Piperno! A pag. 48 della mia edizione sono successe già alcune cose che non ti dico allora...

  6. #5
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito

    sì in effetti il conteggio delle pagine sballa con l'introduzione di Pieprno, che ho saltato piè pari perché mi sembrava un pippone

  7. #6
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito

    io domani mattina parto per le vacanze e rientro martedì 20 la sera. Porto il libro con me e può pure essere che possa entrare su Forumlibri ma non sapendolo con certezza tu vai tranquillamente avanti che quando rientro ti raggiungo

  8. #7
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1637
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    160
    Thanks Thanks Received 
    193
    Thanked in
    125 Posts

    Predefinito

    Ok. Intanto è accusato di omicidio del bambino e se ne sta in prigione. Cavolo ma gli ebrei quando mai li hanno lasciati tranquilli? Comunque non doveva lasciare le sue cose in bella vista nella sua stanza, visto quanto simpatico stava alla squadra di muratori che doveva controllare.

  9. #8
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1637
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    160
    Thanks Thanks Received 
    193
    Thanked in
    125 Posts

    Predefinito Cap. III - 2ª parte

    Sono ad un terzo del romanzo. Vado lentamente così ti aspetto.
    È davvero impensabile quanto in balia della legge dovessero essere gli ebrei in certe circostanze, in certi periodi. Ora si può dire che i personaggi più influenti del panorama mondiale siano ebrei. Oggi molti uomini potenti lo sono.
    Il povero Yakov è nei guai. E quel che è peggio è che non ha nessuno dalla sua parte che possa aiutarlo. Dovrà combattere da solo contro una spietata macchinazione giudiziaria che lo vuole condannato, sembra. Non importa nemmeno per che motivo, a quanto pare.
    Malamud è bravo a farci percepire la disperazione del protagonista. Le domande incalzanti rivoltegli durante l'inchiesta sembrano inchiodarlo, malgrado la sua innocenza. Anche se lui non ha fatto altro che aiutare non una, ma due persone.
    Eppure... "Perché tremi, giudeo?"
    Quanto deve essersi pentito di essere andato ad abitare in un quartiere dove gli ebrei non possono stare (la sua unica trasgressione, la sua sola colpa...)!

  10. #9
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito

    io il libro l'ho finito, mi è piaciuto veramente molto e ti ringrazio per lo stimolo che mi hai dato di leggerlo. Nei prossimi giorni, a bocce ferme, farò i miei commenti

  11. #10
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1637
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    160
    Thanks Thanks Received 
    193
    Thanked in
    125 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    io il libro l'ho finito, mi è piaciuto veramente molto e ti ringrazio per lo stimolo che mi hai dato di leggerlo. Nei prossimi giorni, a bocce ferme, farò i miei commenti
    URCA! Io sono a 2/3. Andavo piano per non essere troppo avanti rispetto a te . Ora posso ingranare il triturbo allora!
    Non mi dire niente di Bibikov, se aiuta o meno Yakov. È l'unico su cui ho riposto la mia fiducia.

  12. #11
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito

    Bibikov è uno dei personaggi più cristallini e belli di tutta la letteratura e di tutti i tempi

  13. #12
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito

    Grande romanzo, grande scrittore, grande scrittura, uno degli esempi più fulgidi dell'insegnamento kafkiano, non emula il maestro ma si avvicina assai. La cosa incredibile di questo romanzo è come l'autore riesca a rendere del tutto plausibile una storia vera che ha dell'incredibile se letta con la logica umana ma che è perfettamente veritiera se la leggiamo con gli occhi del pregiudizio. Consigliata la lettura a tutti.

  14. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  15. #13
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1637
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    160
    Thanks Thanks Received 
    193
    Thanked in
    125 Posts

    Predefinito

    Mi fa piacere che ti sia piaciuto. Malamud è uno degli scrittori ebrei americani che più amo. "Il commesso" è un altro suo grande romanzo. Una storia tanto semplice quanto umana, bella e che fa riflettere.

  16. #14
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18627
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    536
    Thanked in
    315 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da c0c0timb0 Vedi messaggio
    Mi fa piacere che ti sia piaciuto. Malamud è uno degli scrittori ebrei americani che più amo. "Il commesso" è un altro suo grande romanzo. Una storia tanto semplice quanto umana, bella e che fa riflettere.
    Sicuramente Il commesso sarà tra le letture che prevedo di fare, si potrebbe pure proporre in un futuro GdL.

    Certo che Jakob non ha un briciolo di previdenza, ha fatto tutto quello che non doveva fare per mettersi nei guai!

  17. #15
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1637
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    160
    Thanks Thanks Received 
    193
    Thanked in
    125 Posts

    Predefinito

    Beh, si. Però che storia! Sembra un incubo. Finora il miglior libro che ho letto nel 2017, probabilmente.
    Immaginavo, ad un certo punto una fine romanzo del genere. Parteggiare per Bok viene naturale quasi subito. Fa riflettere quanto certe etnie siano state perseguitate. Certo che la capacità di inventarne di tutti i colori per quanto riguarda le accuse rivolte al povero ebreo hanno davvero del fantasioso.
    Il più famoso capro espiatorio della letteratura va d'obbligo a Yakov Bok!

    Voto 4/5

  18. The Following User Says Thank You to c0c0timb0 For This Useful Post:


Discussioni simili

  1. Malamud, Bernard - Il popolo
    Da Valuzza Baguette nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-13-2016, 01:58 PM
  2. Malamud, Bernard - I primi sette anni e altri racconti
    Da Minerva6 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-18-2016, 07:27 PM
  3. Malamud, Bernard - Gli inquilini
    Da c0c0timb0 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-18-2016, 07:03 PM
  4. Rodari, Gianni- La luna di Kiev
    Da shvets olga nel forum Poesia
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-09-2009, 04:58 PM
  5. Malamud, Bernard - Una nuova vita
    Da raskolnikoff nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-29-2007, 09:19 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •