Buongiorno a tutti, qualche anno fa ho letto un romanzo ma purtroppo non ricordo il titolo. Spero che qualcuno possa aiutarmi a rintraccialo anche se la trama un po confusa perch non la ricordo perfettamente. Il libro parla di una ragazza (di cui non ricordo il nome) a cui uccidono (o si suicida) il padre e per colpa di un mafioso viene incastrata e arrestata, tutto un complotto per impossessarsi dei beni di famiglia. A causa di questo vien lasciata dal fidanzato, perde il lavoro e amici. In carcere la sua compagna di cella la violenta e perde il bambino che aspettava, riesce ad evadere, con l'aiuto di alcune detenute/amiche. Uscita dal carcere diventa una ladra (come non lo ricordo), e vuole vendicarsi di tutte le persone che le hanno fatto del male.

La mia memoria finisce qui!!!!! So che probabilmente sar un po difficile ma ci tenevo a rileggerlo, anche se un po datato!
Grazie anticipatamente per la collaborazione e comprensione!!!