Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 30

Discussione: 32° Poeticforum - Le poesie che amiamo

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10314
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito 32° Poeticforum - Le poesie che amiamo

    E' aperto il 32° Poeticforum. Si attendono ansiosamente le vostre proposte.
    Come sempre, ciascuno di noi propone una poesia, poi si passa alla fase dei commenti, una per una.
    A voi

  2. #2
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    624
    Thanks Thanks Received 
    417
    Thanked in
    289 Posts

    Predefinito

    I delfini (Silvina Ocampo)

    I delfini non giocano tra le onde
    come la gente pensa.
    I delfini si addormentano andando a fondo.
    Cosa cercano? Non lo so.
    Quando toccano il fondo
    si svegliano all’improvviso
    e risalgono perché il mare è molto profondo
    e quando salgono cosa cercano? Non lo so.
    E vedono il cielo e gli ritorna il sonno
    e di nuovo scendono addormentati,
    e ancora toccano il fondo del mare
    e si svegliano e riprendono a salire.
    Così sono i nostri sogni.

  3. The Following 2 Users Say Thank You to Ondine For This Useful Post:


  4. #3
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10314
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito

    Un po' curiosa questa poesia di Umberto Saba

    Mio padre è stato per me "l'assassino"

    Mio padre è stato per me "l'assassino";
    fino ai vent'anni che l'ho conosciuto.
    Allora ho visto ch'egli era un bambino,
    e che il dono ch'io ho da lui l'ho avuto.

    Aveva in volto il mio sguardo azzurrino,
    un sorriso, in miseria, dolce e astuto.
    Andò sempre pel mondo pellegrino;
    più d'una donna che l'ha amato e pasciuto.

    Egli era gaio e leggero; mia madre
    tutti sentiva della vita i pesi.
    Di mano ei gli sfuggì come un pallone.

    "Non somigliare - ammoniva - a tuo padre":
    ed io più tardi in me stesso lo intesi:
    Eran due razze in antica tenzone.

  5. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Ucraina Kiev
    Messaggi
    595
    Thanks Thanks Given 
    48
    Thanks Thanks Received 
    91
    Thanked in
    50 Posts

    Predefinito

    Lambert Schlechter

    24.

    lontano dalla mia amata per troppo tempo
    e soffrendo per la sua assenza
    prendo un foglio e scrivo:

    "i tuoi occhi", "la tua bocca", "i tuoi capelli"
    "le tue spalle", "le tue ascelle", "le tue clavicole"
    "i tuoi seni", "i tuoi fianchi", "la tua pancia"
    "il tuo ombelico", "i tuoi peli", "i tuoi inguini"
    "la tua vulva", "le tue grandi labbra", "le tue piccole labbra"
    "il tuo clitoride", "la tua vagina", "le tue cosce"
    "le tue ginocchia", "i tuoi polpacci", "le tue caviglie"
    "il tuo culo, una natica e l'altra, la linea",
    "il tuo perineo", "il tuo ano", "le tue mani", "le tue dita",
    "le tue dita dei piedi, le cinque dita del piede destro,

    le cinque dita del piede sinistro"

    e GUARDO tutte queste parole, alla follia

    25.

    poi pensi che ho troppo desiderio di te
    ho paura, dici, che ami solo il mio corpo
    cosa risponderti, se non prenderti tra le mie braccia
    fino a fare vibrare la tua anima

  6. The Following User Says Thank You to shvets olga For This Useful Post:


  7. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1389
    Thanks Thanks Given 
    69
    Thanks Thanks Received 
    93
    Thanked in
    61 Posts

    Predefinito L'apparenza

    La solinga strada
    riecheggia
    al suono de' miei passi.
    Nella smorta luce
    di una vecchia lampada
    s'illumina a stento
    la via d'intorno.
    E cammino piano
    tra muri vetusti,
    folate di vento
    e fantasmi
    di un passato
    ancora presente...

    Con passo lieve
    avanzo:
    quasi a non disturbare
    l'immutabile atmosfera
    di questa via nebbiosa
    dai secoli percorsa...

    E cammino ancora
    nell'apparenza
    di una notte senza tempo,
    nella realtà di un tempo
    attento solo
    all'apparenza...

    (maclaus)

  8. The Following User Says Thank You to maclaus For This Useful Post:


  9. #6
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4292
    Thanks Thanks Given 
    58
    Thanks Thanks Received 
    150
    Thanked in
    72 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    La solinga strada
    riecheggia
    al suono de' miei passi.
    Nella smorta luce
    di una vecchia lampada
    s'illumina a stento
    la via d'intorno.
    E cammino piano
    tra muri vetusti,
    folate di vento
    e fantasmi
    di un passato
    ancora presente...

    Con passo lieve
    avanzo:
    quasi a non disturbare
    l'immutabile atmosfera
    di questa via nebbiosa
    dai secoli percorsa...

    E cammino ancora
    nell'apparenza
    di una notte senza tempo,
    nella realtà di un tempo
    attento solo
    all'apparenza...

    (maclaus)
    azz, Mac
    STUPENDA!!!
    é la poesia che avrei voluto comporre io.

    davvero complimenti


  10. The Following 2 Users Say Thank You to HOTWIRELESS For This Useful Post:


  11. #7
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10314
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito

    Se non c'è nessun'altra proposta partiamo con i commenti

    I delfini (Silvina Ocampo)

    I delfini non giocano tra le onde
    come la gente pensa.
    I delfini si addormentano andando a fondo.
    Cosa cercano? Non lo so.
    Quando toccano il fondo
    si svegliano all’improvviso
    e risalgono perché il mare è molto profondo
    e quando salgono cosa cercano? Non lo so.
    E vedono il cielo e gli ritorna il sonno
    e di nuovo scendono addormentati,
    e ancora toccano il fondo del mare
    e si svegliano e riprendono a salire.
    Così sono i nostri sogni.

  12. #8
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    624
    Thanks Thanks Received 
    417
    Thanked in
    289 Posts

    Predefinito

    Trovo bellissima la similitudine tra i delfini e i sogni.
    I sogni riemergono nella notte come i delfini dal profondo del mare, la trovo molto poetica.

  13. #9
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10314
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito

    La prossima proposta è "Mio padre è stato per me "l'assassino" di Umberto Saba

    Mio padre è stato per me "l'assassino";
    fino ai vent'anni che l'ho conosciuto.
    Allora ho visto ch'egli era un bambino,
    e che il dono ch'io ho da lui l'ho avuto.

    Aveva in volto il mio sguardo azzurrino,
    un sorriso, in miseria, dolce e astuto.
    Andò sempre pel mondo pellegrino;
    più d'una donna che l'ha amato e pasciuto.

    Egli era gaio e leggero; mia madre
    tutti sentiva della vita i pesi.
    Di mano ei gli sfuggì come un pallone.

    "Non somigliare - ammoniva - a tuo padre":
    ed io più tardi in me stesso lo intesi:
    Eran due razze in antica tenzone.

  14. #10
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    624
    Thanks Thanks Received 
    417
    Thanked in
    289 Posts

    Predefinito

    Difficile commentare questa poesia.
    Crescendo ti rendi conto che anche un genitore sbaglia, che ha i suoi limiti, ma a volte fa soffrire troppo ed è troppo difficile perdonare.

  15. #11
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10314
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito I delfini

    Bellissima. Sarà che i delfini esercitano su di me un fascino particolare, da sempre.
    Così sono i nostri sogni, e noi, che per lunghi periodi ci addormentiamo emotivamente, poi, se siamo predisposti, ci svegliamo di colpo insieme ai nostri sogni, per poi affondare e risalire e affondare e risalire ancora, finché ci sarà vita.

  16. The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  17. #12
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10314
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito Mio padre è stato per me l'assassino

    Sebbene sia passato poco tempo da quando ho scelto questa poesia, oggi non so perché l'ho fatto. Forse perché l'ho trovata strana, diversa dalle solite e anche dalle altre del poeta.
    Forse mi è piaciuto il quadro familiare, certamente realistico e doloroso, eppure raccontato con leggerezza, quasi con allegria.

  18. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1389
    Thanks Thanks Given 
    69
    Thanks Thanks Received 
    93
    Thanked in
    61 Posts

    Predefinito

    Anche quando non vogliamo "riconoscere" o "riconoscerci" in chi ci ha donato la vita, inevitabilmente faremo i conti, prima o poi, con le nostre radici...
    Siamo qui e ora perchè due persone si sono amate... e anche se all'inizio non capiamo l'uno o l'altro, prima o poi ritroveremo noi stessi nelle loro peculiarità...

  19. #14
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10314
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito

    In super-ritardo, ecco a voi la prossima, originale poesia di Lambert Schlechter

    24.

    lontano dalla mia amata per troppo tempo
    e soffrendo per la sua assenza
    prendo un foglio e scrivo:

    "i tuoi occhi", "la tua bocca", "i tuoi capelli"
    "le tue spalle", "le tue ascelle", "le tue clavicole"
    "i tuoi seni", "i tuoi fianchi", "la tua pancia"
    "il tuo ombelico", "i tuoi peli", "i tuoi inguini"
    "la tua vulva", "le tue grandi labbra", "le tue piccole labbra"
    "il tuo clitoride", "la tua vagina", "le tue cosce"
    "le tue ginocchia", "i tuoi polpacci", "le tue caviglie"
    "il tuo culo, una natica e l'altra, la linea",
    "il tuo perineo", "il tuo ano", "le tue mani", "le tue dita",
    "le tue dita dei piedi, le cinque dita del piede destro,

    le cinque dita del piede sinistro"

    e GUARDO tutte queste parole, alla follia

    25.

    poi pensi che ho troppo desiderio di te
    ho paura, dici, che ami solo il mio corpo
    cosa risponderti, se non prenderti tra le mie braccia
    fino a fare vibrare la tua anima

  20. #15
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    624
    Thanks Thanks Received 
    417
    Thanked in
    289 Posts

    Predefinito

    Una mescolanza di sacro e profano direi.
    Alcuni termini sono per me troppo espliciti e mi infastidiscono, per me la poesia è immaginazione.
    Questa poesia nel suo realismo rende manifesta una fantasia che, come tutte le fantasie, quando viene resa manifesta perde la sua magia.
    Per me la poesia è sogno.

  21. The Following User Says Thank You to Ondine For This Useful Post:


Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. 31° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 07-03-2017, 05:53 PM
  2. 14° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 67
    Ultimo messaggio: 10-28-2014, 09:35 PM
  3. 13° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 09-01-2014, 07:36 PM
  4. 11° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 64
    Ultimo messaggio: 04-07-2014, 05:34 PM
  5. 10° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 48
    Ultimo messaggio: 10-29-2013, 08:36 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •