Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Vedi risultati sondaggio: Quale di questi titoli vorresti leggere?

Votanti
7. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Ebano di Ryszard Kapuscinski

    5 71.43%
  • La mia Africa di Karen Blixen

    1 14.29%
  • Memorie di un soldato bambino di Ishmael Beah

    1 14.29%
  • Alla curva del fiume di V. S. Naipaul

    4 57.14%
  • Cuore di tenebra di Joseph Conrad

    1 14.29%
Sondaggio a scelta multipla.
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 31

Discussione: LXXXVIII GdL - Sondaggio

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18718
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    578
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito LXXXVIII GdL - Sondaggio

    Propongo adesso la lista dei titoli per il GdL di agosto, lista proposta da Valuzza Baguette che ha per tema l'Africa. Abbiamo tutto il tempo di scegliere e di procurarci il libro, finire iù libri in lettura e pianificare il piacere sottile di leggere un libro insieme.

    Buona scelta


    Ricordo che a settembre ci sarà La banalità del male di Hannah Arendt come libro che potrebbe animare il prossimo GdL

  2. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  3. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18718
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    578
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito

    Votato i due titoli che non ho letto!

    Bella cinquina comunque

  4. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2275
    Thanks Thanks Given 
    50
    Thanks Thanks Received 
    85
    Thanked in
    62 Posts

    Predefinito

    Votato quello che mi attira di più.

  5. #4
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13751
    Thanks Thanks Given 
    715
    Thanks Thanks Received 
    506
    Thanked in
    379 Posts

    Predefinito

    Stavolta non partecipo, ho già diversi libri da leggere, però potrei anche cambiare idea se il libro che vincerà mi attirerà .
    Valuzza mi sa che al momento è impegnata col parto...

  6. #5
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18718
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    578
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Stavolta non partecipo, ho già diversi libri da leggere, però potrei anche cambiare idea se il libro che vincerà mi attirerà .
    Valuzza mi sa che al momento è impegnata col parto...
    ma almeno vota quello che ti attira così hai più probabilità

  7. #6
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13751
    Thanks Thanks Given 
    715
    Thanks Thanks Received 
    506
    Thanked in
    379 Posts

    Predefinito

    Allora posta le trame per favore, tranne per Conrad che lo conosco, così non devo cercarle io . Grazie

  8. #7
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18718
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    578
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito spoiler

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Allora posta le trame per favore, tranne per Conrad che lo conosco, così non devo cercarle io . Grazie
    metto le trame dei due titoli che ho scelto

    Sull'ansa del fiume o Alla curva del fiume di V.S. Naipaul

    Attratto da un richiamo fatale nel cuore dell'Africa, il giovane Salim, indiano di fede musulmana, lascia la costa orientale del continente per rilevare da un amico di famiglia un eccentrico bazar in riva a un fiume punteggiato dalle «isole scure» dei giacinti e circondato da un paesaggio primordiale di foreste, torrenti nascosti e impervi, canali infestati da zanzare e solcati da chiatte, buganvillee rigogliose, tramonti velati di nuvole lungo le rapide. Qui cercherà di contribuire, con pochi sodali, all'evoluzione di una società travolta da recenti tumulti. E in un primo momento la comunità dell'«ansa del fiume» – così come l'intero paese – sembrerà avviarsi a un promettente progresso. Ma quello slancio innovatore, fagocitato dal Grande Uomo (nel quale non è difficile riconoscere il dittatore Mobutu), si convertirà presto in un futurismo grottesco (il «radioso avvenire»); e, unito alla feroce rabbia accumulata nel periodo coloniale e a un equivoco ritorno alla ‘nazione autentica’, susciterà un sistema di controllo paranoico e una catena di cieche rappresaglie – consegnando Salim a un destino di apolide senza patria e senza vera identità. Sull'ansa del fiume non è solo uno dei libri più fortunati di Naipaul e il suo più esplicito omaggio all'amato Conrad: ma è quello in cui il suo sguardo si concreta, più che in ogni altro, in una prosa iperrealista, ipnotica e allucinata.

    Memorie di un soldato bambino di Ishmael Beah

    Il 1993 è appena iniziato in Sierra Leone e a Mogbwemo, il piccolo villaggio in cui vive il dodicenne Ishmael, la guerra tra i ribelli e l'esercito regolare, che insanguina la zona del paese più ricca di miniere di diamante, sembra appartenere a una nazione lontana e sconosciuta. Di tanto in tanto nel villaggio giungono dei profughi che narrano di parenti uccisi e case bruciate. Ma per Ishmael, suo fratello Junior e gli amici Talloi e Mohamed, quei profughi esagerano sicuramente. L'immaginazione dei ragazzi è catturata da una cosa sola: la musica rap. Affascinati dalla "parlata veloce" di un gruppo americano visto in televisione, i ragazzi hanno fondato una band e se ne vanno in giro a esibirsi nei villaggi vicini. Un giorno, però, in cui sono in uno di questi villaggi, li raggiunge la terribile notizia: i ribelli hanno attaccato e distrutto Mogbwemo. Ishmael non vedrà più casa sua e i suoi genitori. Perderà Junior. Fuggirà nella foresta, dormirà di notte sugli alberi, sarà catturato dall'esercito governativo, imbottito di droga, educato all'orrore, all'omicidio, alla devastazione. Il suo migliore amico non sarà piú il tredicenne Talloi ma l'AK-47 e la sua musica non più l'hip-hop ma quella del suo fucile automatico. Una testimonianza indimenticabile dal cuore dell'Africa, dove milioni di bambini muoiono di malattie curabili in Occidente e centinaia di migliaia sono mutilati o cadono in guerra.

  9. The Following 2 Users Say Thank You to elisa For This Useful Post:


  10. #8
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13751
    Thanks Thanks Given 
    715
    Thanks Thanks Received 
    506
    Thanked in
    379 Posts

    Predefinito

    De La mia Africa credo di aver visto il film, se non sbaglio è autobiografico

    Ecco la trama dell'altro che non conoscevo, però non è un romanzo, ma un saggio:

    Ebano di Ryszard Kapuscinski (2000)

    Viaggiatore curioso e acuto, Kapuscinski si cala nel continente africano e se ne lascia sommergere, rifuggendo tappe obbligate, stereotipi e luoghi comuni. Abita nelle case dei sobborghi più poveri, brulicanti di scarafaggi e schiacciate dal caldo, si ammala di tubercolosi e si fa curare negli ambulatori locali; rischia la morte per mano di un guerrigliero; ha paura e si dispera. Ma non rinuncia mai allo sguardo lucido e penetrante del reporter, all'affabulazione del narratore: che parlino di Amin Dada o della tragedia del Ruanda, di una giornata in un villaggio o della città di Lalibela, tassello dopo tassello le pagine di "Ebano" compongono il mosaico di un mondo carico di un'inquieta e violenta elettricità.

    Devo essere sincera, al momento non mi attira nessuno dei 5 , perciò non voterò, però mi riservo di ripensarci il mese prossimo, se sono in vena .

  11. #9
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2819
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    437
    Thanks Thanks Received 
    532
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito

    Do una mano anch'io e posto qualcosa su "La mia Africa", libro che ho amato intensamente.

    E' autobiografico. Si tratta, sostanzialmente, di un diario dell'autrice, vissuta in Kenia tra le due guerre. Il suo punto di vista sul continente è asciutto, essenziale, quasi primitivo. E vergine; cosa che, per una donna che proveniva da un mondo che di vergine non aveva più nulla, rappresenta un grande punto di forza dell'intera narrazione.

    Non c'è politica e non c'è ombra di polemica sociale. Lei vede lo svolgersi della vita naturale e la descrive per quella che è, instaurando un rapporto privilegiato con la tribù che darà vita al movimento rivoluzionario dei "Mau Mau".

    E' un diario umano, profondamente umano e non c'è spazio né per l'odio né per sentimenti costruiti. L'autrice, semplicemente, si lascia cullare dagli eventi di un continente meraviglioso.

  12. The Following User Says Thank You to Zingaro di Macondo For This Useful Post:


  13. #10
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18718
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    578
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito

    Per il momento il libro di Naipaul sta vincendo anche si di poco. Ci sarebbero altri che non lo hanno votato che lo leggerebbero se vincesse?

  14. #11
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2819
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    437
    Thanks Thanks Received 
    532
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    Per il momento il libro di Naipaul sta vincendo anche si di poco. Ci sarebbero altri che non lo hanno votato che lo leggerebbero se vincesse?

    Io no, a prescindere dal libro. Purtroppo, (anzi che purtroppo..per fortuna...) sarò via tutto il mese di agosto

  15. #12
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18718
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    578
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio
    Io no, a prescindere dal libro. Purtroppo, (anzi che purtroppo..per fortuna...) sarò via tutto il mese di agosto
    Ti porterai via qualcosa da leggere?!?! altrimenti dovrai fare domanda di reintegro nel forum al tuo rientro

  16. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    piemonte
    Messaggi
    2610
    Thanks Thanks Given 
    252
    Thanks Thanks Received 
    156
    Thanked in
    98 Posts

    Predefinito

    Cavolini...è difficile,ma né ho scelti due!

  17. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    873
    Thanks Thanks Given 
    16
    Thanks Thanks Received 
    39
    Thanked in
    31 Posts

    Predefinito

    Ho votato di getto: mi ha attratto il titolo, ho letto la trama su IBS

    "Viaggiatore curioso e acuto, Kapuscinski si cala nel continente africano e se ne lascia sommergere, rifuggendo tappe obbligate, stereotipi e luoghi comuni. Abita nelle case dei sobborghi più poveri, brulicanti di scarafaggi e schiacciate dal caldo, si ammala di tubercolosi e si fa curare negli ambulatori locali; rischia la morte per mano di un guerrigliero; ha paura e si dispera. Ma non rinuncia mai allo sguardo lucido e penetrante del reporter, all'affabulazione del narratore: che parlino di Amin Dada o della tragedia del Ruanda, di una giornata in un villaggio o della città di Lalibela, tassello dopo tassello le pagine di "Ebano" compongono il mosaico di un mondo carico di un'inquieta e violenta elettricità. "

    Un polacco in Africa mi sembra un mix insolito, che può regalare diversi spunti di riflessione.

    Francesca

  18. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4298
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    693
    Thanks Thanks Received 
    422
    Thanked in
    285 Posts

    Predefinito

    Anche io ho scelto Ebano, perché l'avevo già in wishlist. Ero stata attratta dall'argomento, che mi sembra importante e vada oltre il "romanzo", e ... dalla copertina
    Se dovesse vincere lo leggerò, altrimenti penso che stavolta mi dedicherò ai libri già acquistati (che son taaaaaaaaanti!!!)

Discussioni simili

  1. LX GdL - Sondaggio
    Da Minerva6 nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 09-14-2013, 05:28 PM
  2. Sondaggio eta'
    Da peppe max nel forum Amici
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-01-2012, 09:16 PM
  3. XXV G.L. - Sondaggio
    Da Cold Deep nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 12-18-2009, 06:22 PM
  4. XVI G.L. - Sondaggio
    Da elisa nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 03-17-2009, 07:25 PM
  5. Come si fa un sondaggio??
    Da Lois Lane nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 01-18-2008, 03:39 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •