Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La speculazione edilizia

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Calvino, Italo - La speculazione edilizia

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19193
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    273
    Thanks Thanks Received 
    814
    Thanked in
    514 Posts

    Predefinito Calvino, Italo - La speculazione edilizia

    Quinto è un giovane intellettuale, che dopo aver fatto la Resistenza cerca di adattarsi al mondo completamente diverso a quello per cui lui aveva lottato, incapace di trovare la sua strada, tra lavori precari in riviste filosofiche o nelle sceneggiature cinematografiche, decide di mettersi in affari con uno speculatore edile e lottizzare una parte del giardino della casa familiare per erigere le palazzine a più piani per turisti che hanno devastato la Riviera a cominciare dagli anni '50.
    E' convinto di poter fare un po' di soldi ma l'indolenza, il disinteresse, l'opacità che sente addosso non gli consentiranno di concludere niente.

    Romanzo tra i più autobiografici di Calvino, scritto in modo magistrale con quel realismo lineare e lucido dei suoi romanzi non fantastici. E' una disamina crudele della società degli anni '50 e degli intellettuali di sinistra di quel tempo, inconcludenti e incapaci di fronteggiare i cambiamenti tanto da mettersi al traino di essi. Romanzo non solo biografico ma di grande interesse sociologico.

  2. #2
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14256
    Thanks Thanks Given 
    953
    Thanks Thanks Received 
    750
    Thanked in
    534 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio

    Romanzo tra i più autobiografici di Calvino, scritto in modo magistrale con quel realismo lineare e lucido dei suoi romanzi non fantastici. E' una disamina crudele della società degli anni '50 e degli intellettuali di sinistra di quel tempo, inconcludenti e incapaci di fronteggiare i cambiamenti tanto da mettersi al traino di essi. Romanzo non solo biografico ma di grande interesse sociologico.
    E' proprio per questo che l'ho apprezzato. Infatti preferisco di gran lunga i romanzi in cui Italo tratta temi sociali e politici piuttosto che quelli fantastici, anche se alcuni (come la Trilogia degli antenati) li ho graditi lo stesso.

    Questa citazione Invitiamo i vari uomini politici a raccontare i loro sogni... mi ha ricordato un libro letto di recente in cui la protagonista (mi sembra proprio che fosse una donna) dice che non si fida degli uomini politici che non hanno sogni, ma ora non sono sicura di quale libro si tratta . Potrebbe essere Terre promesse di Milena Agus .

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Calvino, Italo
    Da Bag End nel forum Autori
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 12-11-2017, 08:25 PM
  2. Calvino, Italo - Le Cosmicomiche
    Da Lollina nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 11-23-2017, 07:44 PM
  3. 214° MG - Palomar di Italo Calvino
    Da Spilla nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 03-18-2017, 03:22 PM
  4. Calvino, Italo - Ti con zero
    Da skitty nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 12-05-2011, 07:47 PM
  5. XXXVIII G.d.L - Ti con zero di Italo Calvino
    Da elisa nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 121
    Ultimo messaggio: 07-10-2011, 10:02 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •