Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 Non è la fine del mondo

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Gazzola, Alessia - Non è la fine del mondo

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4415
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    773
    Thanks Thanks Received 
    476
    Thanked in
    324 Posts

    Predefinito Gazzola, Alessia - Non è la fine del mondo

    Da IBS:
    Emma De Tessent. Eterna stagista, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, salda nei valori (quasi sempre). Residenza: Roma. Per il momento - ma solo per il momento - insieme alla madre. Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia quando si sente giù. Un uomo che probabilmente esiste solo nei romanzi regency di cui va matta. Un contratto a tempo indeterminato. A salvarla dallo stereotipo dell'odierna zitella, solo l'allergia ai gatti. Il giorno in cui la società di produzione cinematografica per cui lavora non le rinnova il contratto, Emma si sente davvero come una delle eroine romantiche dei suoi romanzi: sola, a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo. Avvilita e depressa, dopo una serie di colloqui di lavoro fallimentari trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove viene presa come assistente. E così tutto cambia. Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia finalmente allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema rivuole lei, la tenace stagista. Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov'è? E perché il famoso scrittore che Emma aveva a lungo cercato di convincere a cederle i diritti di trasposizione cinematografica del suo romanzo si è infine deciso a farlo? E cosa vuole da lei quell'affascinante produttore che continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?

    Commento con qualche spoiler:
    Insomma. Delicato e "easy", tutto rovelli interiori e ricerca di un sé (professionale, sentimentale, familiare).
    Però, mah.
    Insomma, la stagista che perde il posto e che si descrive come l'essere più sfortunato del mondo, in realtà a) trova subito lavoro b) viene riassunta al posto precedente c) viene improvvisamente promossa ad un incarico di alta responsabilità d) ed e) non ve li dico altrimenti vi svelo tutto. Piacevole lettura estiva, ma non di più.
    2,5/5
    Ultima modifica di Spilla; 07-29-2017 alle 10:04 PM.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Corona, Mauro - La fine del mondo storto
    Da velvet nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 08-16-2016, 10:35 AM
  2. Barreau, Nicolas - Con te fino alla fine del mondo
    Da ayla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-19-2013, 01:55 AM
  3. Che parli della fine del mondo non in senso letterale
    Da ParallelMind nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 06-11-2012, 11:53 AM
  4. Follett, Ken - Mondo senza fine
    Da sun nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 72
    Ultimo messaggio: 10-23-2011, 03:44 PM
  5. Giacobbo, Roberto - 2012 la fine del mondo?
    Da Farfallisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 41
    Ultimo messaggio: 12-11-2010, 11:11 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •