Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: NEET. Cosa ne pensate?

  1. #1

    Predefinito NEET. Cosa ne pensate?

    Cosa pensate di questo fenomeno ingigantito dai giornalisti ma comunque presente e reale nella nostra società? Io sono rimasto neet per due anni (studiavo per cultura personale e basta, ma non avevo un lavoro e non ero più iscritto all'università) ma dopo per mia fortuna venni chiamato per una supplenza.
    Qual'è la vostra idea su questo fenomeno che tocca sempre più giovani: nè lavoro nè studio?
    Ultima modifica di Dallolio; 08-10-2017 alle 09:30 AM.

  2. #2
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    759
    Thanks Thanks Given 
    554
    Thanks Thanks Received 
    354
    Thanked in
    248 Posts

    Predefinito

    Non conoscevo questo termine e ne ho cercato il significato:

    Persona, soprattutto di giovane età, che non ha né cerca un impiego e non frequenta una scuola né un corso di formazione o di aggiornamento professionale.

    Penso che un conto sia non avere un lavoro perché non lo si cerca e un conto sia non avere un lavoro perché non lo si trova.
    Io non lo trovo e faccio continuamente domande, a settembre comincerò un corso d'inglese.
    E pensare che c'è stato un tempo in cui studiavo e lavoravo, ora mi sento inutile.
    Capisco comunque anche chi, non più giovanissimo, è talmente sfiduciato che ad un certo punto rinuncia anche a cercare lavoro.
    Oggi il limite per trovare lavoro sono 28 anni, dopo sei già considerato "vecchio".

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ondine Vedi messaggio
    Non conoscevo questo termine e ne ho cercato il significato:

    Persona, soprattutto di giovane età, che non ha né cerca un impiego e non frequenta una scuola né un corso di formazione o di aggiornamento professionale.

    Penso che un conto sia non avere un lavoro perché non lo si cerca e un conto sia non avere un lavoro perché non lo si trova.
    Io non lo trovo e faccio continuamente domande, a settembre comincerò un corso d'inglese.
    E pensare che c'è stato un tempo in cui studiavo e lavoravo, ora mi sento inutile.
    Capisco comunque anche chi, non più giovanissimo, è talmente sfiduciato che ad un certo punto rinuncia anche a cercare lavoro.
    Oggi il limite per trovare lavoro sono 28 anni, dopo sei già considerato "vecchio".
    Anch'io ho avuto una lunga esperienza di non lavoro/non studio e mi ricordo che spesso capitava la domanda vigliacca "adesso cosa fai?" da parte di persone che sapevano benissimo che non facevo nessuna cosa dei due perchè non trovavo un lavoro. E' per quello che anch'io faccio un discorso simile al tuo: se non si trova lavoro per anni si perde la fiducia e non si può per questo essere giudicati.

    Come risponderesti a chi dice "Il lavoro c'è e basta inventarselo" ? E' un mantra che io sento da sempre.

  4. #4
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    759
    Thanks Thanks Given 
    554
    Thanks Thanks Received 
    354
    Thanked in
    248 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dallolio Vedi messaggio
    Come risponderesti a chi dice "Il lavoro c'è e basta inventarselo" ? E' un mantra che io sento da sempre.
    Non rispondo, sinceramente è da un po' di tempo che comincio a fregarmene di quello che mi dice la gente.
    Mi importa solamente quello che pensano i miei, di quello che pensano gli altri non mi interessa.

Discussioni simili

  1. Blog: cosa ne pensate?
    Da irene nel forum Amici
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-26-2013, 11:37 PM
  2. La vita è stupenda... cosa ne pensate?
    Da Dallolio nel forum Amici
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 05-28-2012, 05:48 PM
  3. Cosa ne pensate di Mario Monti?
    Da Zaccone nel forum Amici
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 03-15-2012, 09:25 PM
  4. cosa ne pensate dei fumetti voi?
    Da beppeb nel forum Salotto letterario
    Risposte: 48
    Ultimo messaggio: 12-02-2009, 11:47 PM
  5. Salve! cosa ne pensate??
    Da jonnyx85 nel forum Salotto letterario
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-06-2009, 10:31 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •