Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

A Venezia...un dicembre rosso shocking

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Du Maurier, Daphne - A Venezia...un dicembre rosso shocking

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19024
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    750
    Thanked in
    465 Posts

    Predefinito Du Maurier, Daphne - A Venezia...un dicembre rosso shocking

    "A Venezia... un dicembre rosso shocking" riunisce cinque racconti lunghi all'insegna dello straordinario e del fantastico nascosti fra le pieghe della vita quotidiana, cinque capolavori nella "piccola forma" di una narratrice ad alta tensione d'intrattenimento: Daphne du Maurier. La raccolta prende il titolo dal primo di questi cinque pezzi di bravura, "A Venezia... un dicembre rosso shocking" da cui è stato tratto l'omonimo film, generalmente considerato un classico del thrill e dell'incubo. Lo seguono "Non dopo mezzanotte": storia di un inglese tranquillo che, alla fine di una vacanza a Creta, ha uno sguardo in cui sembrano specchiarsi tutta la conoscenza e tutta la disperazione del mondo. "Un caso limite" dove Shelagh giunge alla conclusione che solo odiando ci si può purificare dall'amore. "La Via Crucis" che narra di un pellegrinaggio a Gerusalemme e di un bambino di nove anni, Robin, convinto di poter vedere la Resurrezione. "La scoperta": per brevi ore alcune persone hanno nelle mani la prova che può dare risposta al significato della morte...(quarta di copertina)

    Molto belli i racconti di questa raccolta, cinque in tutto,anche se il titolo italiano è fuorviante. Niente di truculento, anzi, giocato tutto su aspetti psicologici, su ossessioni, premonizioni anche sinistre ma assolutamente non splatter. La scrittrice ha il dono della suspence e di una prosa chiara, lineare e scorrevole che facilita il lettore nell'appassionarsi all'opera.

  2. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Du Maurier, Daphne - La prima moglie
    Da MCF nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 09-10-2017, 09:46 AM
  2. Du Maurier, Daphne - La casa sull'estuario
    Da bouvard nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-12-2016, 07:11 PM
  3. Du Maurier, Daphne - Gli uccelli e altri racconti
    Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-16-2015, 12:35 PM
  4. Roeg, Nicolas - A Venezia...Un dicembre rosso shocking
    Da ayla nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-16-2013, 11:14 AM
  5. Du Maurier, Daphne - Un bel mattino
    Da Des Esseintes nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-10-2013, 06:16 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •