Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: 219° MG - Il deserto dei tartari di Dino Buzzati

  1. #1
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito 219° MG - Il deserto dei tartari di Dino Buzzati

    Io, Gamine e forse Spilla (che verrà costretta a partecipare ) iniziamo la lettura lunedì 26 settembre.

    Se qualcuno volesse aggiungersi, ma avesse bisogno di qualche giorno in più si faccia avanti, non credo ci siano problemi qualora posticipassimo di qualche giorno.

    Intanto potete postare ciò che vi viene in mente a proposito di questo monumento della letteratura italiana: ad esempio l'edizione che leggerete, curiosità sull'autore e tutto ciò che riterrete utile condividere.

    Per me è una rilettura. Letto secoli fa, è stato uno dei romanzi che più ho apprezzato in assoluto.

    Se non sbaglio anche per Gamine è una rilettura, confermi?

    Spilla? Lo hai già letto?

    Buona lettura a tutti!

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4327
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    722
    Thanks Thanks Received 
    445
    Thanked in
    300 Posts

    Predefinito

    Ok, ci sono, non ho alternative

    Devo confessarvi un paio di cose. La prima è che io il libro non l'ho mai letto (), la seconda è che... ne ho sempre avuto paura
    Ora,non state a chiedermi perché e che senso ha, tanto non lo so Ma con voi sto in compagnia, cosi ce la posso fare

    Qualche lustro fa un vecchio fidanzato me ne aveva prestata un'edizione della Bur, se non ricordo male, ma poi ci siamo lasciati e riprenderlo in mano non mi era sembrata una buona idea . Peraltro il libro l'ho tenuto io (non si deve, lo so, ma lui si è tenuto di tutto, direi che almeno il libro mi spettava ) ma credo sia rimasto a casa dei miei. In compenso ho poi sposato quello che ora è mio marito, che mi ha portato in dote tutta la Biblioteca del Novecento di Repubblica. Tra cui c'è anche "Il deserto dei tartari".

    Fine nota biografica, spero di non avervi annoiato troppo
    Visto che per voi sarà una rilettura, mi aspetto di essere guidata nei mendri della mente buzzatiana

  3. The Following 2 Users Say Thank You to Spilla For This Useful Post:


  4. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6016
    Thanks Thanks Given 
    150
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Ottima scelta! Se non avessi troppa carta sul fuoco mi unirei a voi per la rilettura!
    Buona lettura!(spilla non perdere l'occasione. Non te ne pentirai )

  5. The Following 3 Users Say Thank You to darida For This Useful Post:


  6. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2119
    Thanks Thanks Given 
    210
    Thanks Thanks Received 
    228
    Thanked in
    133 Posts

    Predefinito

    Finito di (ri)leggere 1 mese fa.
    Vi seguo

  7. The Following User Says Thank You to malafi For This Useful Post:


  8. #5
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    Allora tutti pronti?

    Nessuno si aggiunge?

    Io ho l'edizione Oscar Moderni Mondadori, con una bella divisa da ufficiale (?) disegnata e un cavallino sullo sfondo.

    Voi?

    Stasera inizio!

  9. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4327
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    722
    Thanks Thanks Received 
    445
    Thanked in
    300 Posts

    Predefinito

    Iniziato,
    Non male, misterioso e inquietante quanto basta.
    Sono solo all'inizio, Drogo ha incontrato un comandante.
    E tutto è diverso da come sembra

  10. #7
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2231
    Thanks Thanks Given 
    346
    Thanks Thanks Received 
    222
    Thanked in
    143 Posts

    Predefinito

    eccomi, la mia edizione è Oscar Mondadori, molto vecchiotta (prezzato in lire), la copertina è un disegno di Buzzati stesso, una specie di muraglia chiara con ombre scure davanti.

    Ho letto alcuni capitoli, procedo spedita, sono al punto in cui il conte Max Lagorio lascia il forte ed in invece Angustina che potrebbe anche lui andarsene resta.
    Si intuisce che Drogo sta cambiando opinione sulla sua "missione" al Forte.

  11. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4327
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    722
    Thanks Thanks Received 
    445
    Thanked in
    300 Posts

    Predefinito

    Se ci sono spoiler, però, segnalatelo, perché io non l'ho letto

  12. #9
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    Anch'io sono all'inizio. Faccio spoiler, ma è veramente minimo, cara Spilla.

    Drogo parte in missione per il nulla ed entra in una cosa che non serve a niente, in mezzo a un deserto oltre il quale non c'è nulla di verificabile.

    Sono bellissime le descrizione dei paesaggi desertici, da fiaba, quasi onirici e atemporali. Sembra di stare su una nuvola triste.

  13. The Following 3 Users Say Thank You to Zingaro di Macondo For This Useful Post:


  14. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4327
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    722
    Thanks Thanks Received 
    445
    Thanked in
    300 Posts

    Predefinito Niente spoiler ;)

    Sono giunta alla prima notte di Drogo nella fortezza.
    A me questo largo edificio che pare proteggere da un affascinante mistero è sembrata una metafora di ciò che impedisce agli adolescenti di entrare nell'età adulta. Tutti ti dicono che essere adulto non è bello (il deserto di pietra) eppure tu, teenager, non vedi l'ora di diventarlo, o almeno di poterla sbirciare dalla finestra. E tutti cospirano ad impedirtelo. Anzi, ti costruiscono una bella fortezza per bloccarti lì dove sei.
    Ho volato troppo con la fantasia?

  15. #11
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2231
    Thanks Thanks Given 
    346
    Thanks Thanks Received 
    222
    Thanked in
    143 Posts

    Predefinito

    Mi sono domandata: ma dove si potrebbe trovare questa fortezza? in che luogo, nazione, continente?

  16. #12
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Sono giunta alla prima notte di Drogo nella fortezza.
    A me questo largo edificio che pare proteggere da un affascinante mistero è sembrata una metafora di ciò che impedisce agli adolescenti di entrare nell'età adulta. Tutti ti dicono che essere adulto non è bello (il deserto di pietra) eppure tu, teenager, non vedi l'ora di diventarlo, o almeno di poterla sbirciare dalla finestra. E tutti cospirano ad impedirtelo. Anzi, ti costruiscono una bella fortezza per bloccarti lì dove sei.
    Ho volato troppo con la fantasia?
    Secondo me per niente, anzi; acutissima osservazione.

    Non credo che Buzzatti volesse dare un senso universale alla fortezza e al deserto intorno, ma, come tutti i classici, ci sono interpretazioni interessanti che sfuggono allo stesso autore.

    Questa visione "leopardiana" che ci restituisci è molto bella e pregna di un pessimismo cosmico piuttosto estremo. La fortezza, simbolo di giovinezza, attraverso la quale vedere sfuggevoli momenti di quel nulla rappresentato dall'età matura, un'età oltre la quale vi è solo la morte e solo un vago sentito dire leggendario, può dirci cosa ci sia. Ognuno ha le proprie interpretazioni su ciò che si potrebbe dipanare oltre il deserto, alcuni favoleggiano di vulcani e laghi, una sorta di paradiso vissuto con l'ausilio della sola immaginazione.

    La tua osservazione mi ha dato ottimi spunti.

  17. The Following User Says Thank You to Zingaro di Macondo For This Useful Post:


  18. #13
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gamine2612 Vedi messaggio
    Mi sono domandata: ma dove si potrebbe trovare questa fortezza? in che luogo, nazione, continente?

    E chi lo sa. Io la collocherei in Asia, in quegli infiniti pianori che si dipanano nel sud dell'Uzbezistan, magari Drogo è originario di Samarcanda e si muove in direzione dell'Afghanistan.

  19. The Following User Says Thank You to Zingaro di Macondo For This Useful Post:


  20. #14
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2231
    Thanks Thanks Given 
    346
    Thanks Thanks Received 
    222
    Thanked in
    143 Posts

    Predefinito

    Io l'ho finito ieri. Non aggiungo altro...scrivo in piccola biblioteca.
    Anzi dico solo che non me lo immaginavo così dal titolo davvero.

  21. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4327
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    722
    Thanks Thanks Received 
    445
    Thanked in
    300 Posts

    Predefinito

    Mi sono fermata per un po'... per alcuni giorni il libro si è nascosto , poi sono stata assalita dalla congiura lavoro-casa-impegnivari...Sono una lumaca, lo so

Discussioni simili

  1. Buzzati, Dino - Il deserto dei tartari
    Da juzz nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 104
    Ultimo messaggio: 10-02-2017, 10:44 PM
  2. Buzzati, Dino - Un amore
    Da miciaccio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 07-09-2015, 10:31 PM
  3. 45° Minigruppo - Il deserto dei tartari di Dino Buzzati
    Da Minerva6 nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 44
    Ultimo messaggio: 08-04-2012, 08:48 PM
  4. Zurlini, Valerio - Il deserto dei tartari
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 11-13-2009, 12:08 AM
  5. Buzzati,Dino-Il Deserto dei Tartari
    Da jessse nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-13-2009, 10:02 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •