Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: LXXII Cineforum - Colpo d'occhio, Gosford Park, L'accabadora

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10189
    Thanks Thanks Given 
    370
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    290 Posts

    Predefinito LXXII Cineforum - Colpo d'occhio, Gosford Park, L'accabadora

    Eccoci qui riuniti - speriamo - per vedere ben tre film o, tra questi, quello o quelli che più ci aggradano.
    I vincitori del Cineforum, con pari numero di voti, sono stati


    Colpo d'occhio di Sergio Rubini
    Gosford Park di Robert Altman
    L'accabadora di Enrico Pau

    Per quanto mi riguarda, guarderò di sicuro Gosford Park, che ho proposto io, e farò di tutto per vedere anche gli altri. Mi ispirano tutti.

  2. #2
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13819
    Thanks Thanks Given 
    771
    Thanks Thanks Received 
    544
    Thanked in
    401 Posts

    Predefinito

    Gosford attira anche me, poi c'è Maggie per cui ho un debole . Cercherò di vederlo.
    L'accabadora ero convinta che fosse tratto dal romanzo della Murgia, poi ho scoperto che non è così ma lo vedrò lo stesso, anche se non so ancora quando.

  3. #3
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    765
    Thanks Thanks Given 
    558
    Thanks Thanks Received 
    360
    Thanked in
    250 Posts

    Predefinito Gosford Park

    Un film esteticamente perfetto, un coro di attori impeccabile, tutta la vicenda sembra essere rappresentata su un grande palco teatrale, con evidente atmosfera vittoriana che a me piace particolarmente.
    Adoro l'eleganza di Kristin Scott Thomas, il suo fascino maliconico, e, a parte il mistero del delitto, mi ha affascinato la storia d'amore tra il personaggio interpretato da un oscuro Clive Owen e la dolce cameriera (l'attrice che ha recitato in "Trainspotting"), con un finale che non mi aspettavo.
    Quando la borghesia e il suo perbenismo viene smascherato mi diverto sempre molto e naturalmente simpatizzo con la servitù.

  4. #4
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13819
    Thanks Thanks Given 
    771
    Thanks Thanks Received 
    544
    Thanked in
    401 Posts

    Predefinito Gosford Park - spoiler

    Non l'ho finito, però ci sono spoiler... attenta, Ale!
    Io non ho ancora letto il commento di Ondine per paura di anticiparmi qualcosa.

    Ho iniziato a vederlo ieri sera, però era già tardi quindi sono arrivata solo a 1 ora e 25, mi mancano quindi ancora 45 minuti.
    Gran bel cast. Maggie Smith è perfetta nei ruoli di zitella acida , la adoro, se non fossi accoppiata sarei diventata anche io così (in realtà a volte lo sono lo stesso ), mi ha fatto morire quando non ce la faceva più ad ascoltare l'attore che cantava e diceva di non applaudire sennò lo incoraggiavano .
    Sono arrivata al punto in cui il padrone di casa è morto e non mi è affatto dispiaciuto, non era di certo una persona amabile, che odioso lui e il suo insulso cagnolino (animalisti, abbiate pietà, lo so che le bestiole non c'entrano e sono gli esseri umani a renderle detestabili).
    Ed è odioso anche il valletto del produttore/regista (non ricordo bene il suo ruolo, comunque mi riferisco all'amico dell'attore), se la fa con lui, se l'è fatta con la padrona di casa (vabbè, l'ha chiamato lei) e poi voleva farsela anche con la timida cameriera, per fortuna è arrivato Owen a fermarlo.
    La Mirren secondo me ci sta facendo un pensierino su Owen, però credo che lui preferisca la giovane cameriera di Maggie .
    Il film è un po' lento, non adatto a chi preferisce l'azione, però a me piace, riesco a godermelo meglio.
    Mi è dispiaciuto per la cameriera amante del padrone (e non era la sola), si è fatta sgamare in pubblico ed ora che lui è morto di certo sarà licenziata, anche se la moglie potrebbe pure tenersela tanto in quanto a corna anche lei gliele ha restituite .

  5. #5
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    765
    Thanks Thanks Given 
    558
    Thanks Thanks Received 
    360
    Thanked in
    250 Posts

    Predefinito Colpo d'occhio

    E' la storia di un triangolo amoroso, ma non solo.
    E' la storia di un triangolo amoroso dove però a fare da sfondo è il rapporto tra artista e critico d'arte: l'artista (Riccardo Scamarcio) crede di poter vivere della sola passione per l'arte senza l'aiuto di nessuno, senza nessun mecenate che lo introduca in questo mondo, senza la parte organizzativa fatta di eventi, mostre, mentre il critico d'arte (Sergio Rubini) si propone di far conoscere a livello mediatico il giovane scultore, mettendo da parte la rivalità in amore poiché la fidanza del critico (Vittoria Puccini) si innamora, ricambiata, dell'artista ma forse non tutto è come sembra.
    Questo film mi è piaciuto perché trovo l'ambientazione bellissima (viene girato in alcuni luoghi dell'Abruzzo), c'è una scena stupenda girata in una piazza, nel centro storico di Teramo, le scene finali invece sono girate nel teatro romano di Ostia Antica, la scena finale infatti ci riporta alla tragedia greca, il tutto con in sottofondo una colonna sonora che non lascia indifferenti secondo me, in perfetta armonia con la rappresentazione.
    La coppia Scamarcio-Puccini mi è piaciuta molto, oltre che belli insieme li ho trovati in sintonia con i personaggi di Adrian e Gloria.
    Rubini emerge su tutti, io lo adoro, poi qui interpreta un ruolo insolito, Pietro, che mi ha destabilizzato, non riuscivo ad inquadrarlo durante il film.
    Il mondo dell'arte può essere bellissimo ma allo stesso tempo farti sprofondare in un abisso, come tutte le cose quando entrano in gioco le passioni incontrollabili.
    Ultima modifica di Ondine; 10-06-2017 alle 03:02 PM.

  6. #6
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10189
    Thanks Thanks Given 
    370
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    290 Posts

    Predefinito

    Ho presente ora il film Colpo d'occhio.
    E' quello per cui una sera ho cambiato canale dopo aver visto che c'era Vittoria Puccini Lo guarderò comunque.

  7. The Following 2 Users Say Thank You to alessandra For This Useful Post:


  8. #7
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13819
    Thanks Thanks Given 
    771
    Thanks Thanks Received 
    544
    Thanked in
    401 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    Ho presente ora il film Colpo d'occhio.
    E' quello per cui una sera ho cambiato canale dopo aver visto che c'era Vittoria Puccini Lo guarderò comunque.


    Anche io non la preferisco, pensa che non mi sono vista neppure un film con il mio caro Picchio Favino perché c'era lei (ed anche Accorsi che dopo Radiofreccia del Liga non mi ha più entusiasmato ). Però ora che ci penso un film con la Puccini l'ho visto ed anche gradito, era la figlia di Giallini in Tutta colpa di Freud e la sua recitazione lì non era male .
    Però a me non piace molto neppure Scamarcio , quindi mi sa che passo, però vorrei vedere L'accabadora se riesco.

    P.s. Gosford Park l'ho finito ieri sera, su una cosa aveva toppato alla grande .
    Appena riesco finisco di commentare (anche in PC)

  9. #8
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10189
    Thanks Thanks Given 
    370
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    290 Posts

    Predefinito

    Visto Gosford Park. Mi è piaciuto molto ma sono in fase "pigrizia del recensore". Tornerò

  10. #9
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13819
    Thanks Thanks Given 
    771
    Thanks Thanks Received 
    544
    Thanked in
    401 Posts

    Predefinito

    Idem per me, infatti devo ancora recensire il finale

  11. #10
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10189
    Thanks Thanks Given 
    370
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    290 Posts

    Predefinito

    E poi ne parleremo insieme, del finale, perché non sono certa di averlo capito bene
    E parleremo anche del finale dell'Accabadora, che ho visto ieri. Non ho capito nemmeno questo Bel film, cupo e struggente.

  12. #11
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13819
    Thanks Thanks Given 
    771
    Thanks Thanks Received 
    544
    Thanked in
    401 Posts

    Predefinito

    Anche io all'inizio non ero sicura di averlo capito, infatti ho dovuto rivedere una parte, ma ora credo di aver capito . Poi ne parliamo.
    Invece de L'accabadora ho visto solo 40 minuti, è un po' troppo lento e mi ha fatto addormentare . Appena riesco cerco di finirlo.

  13. #12
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10189
    Thanks Thanks Given 
    370
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    290 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Anche io all'inizio non ero sicura di averlo capito, infatti ho dovuto rivedere una parte, ma ora credo di aver capito . Poi ne parliamo.
    Invece de L'accabadora ho visto solo 40 minuti, è un po' troppo lento e mi ha fatto addormentare . Appena riesco cerco di finirlo.
    Ah, be', per essere lento è lento Però 40 minuti sono troppo pochi per iniziare ad apprezzarlo (forse)

  14. #13
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13819
    Thanks Thanks Given 
    771
    Thanks Thanks Received 
    544
    Thanked in
    401 Posts

    Predefinito sul finale di Gosford Park - spoiler

    Avevo davvero capito male, pensavo che la Mirren si fosse invaghita di Owen (scrivo gli attori visto che non ricordo i nome dei personaggi), invece era la madre ed era stata costretta ad abbandonarlo dal suo attuale padrone che l'aveva messa incinta quando lavorava nella sua fabbrica, facendole credere che l'avrebbe dato ad una famiglia che si sarebbe presa cura di lui invece era rimasto in orfanotrofio. Appena riconosce la sua foto in camera del figlio capisce che lui è lì solo per uccidere quell'uomo, che secondo Owen era anche responsabile della morte di sua madre, così lo fa prima lei, avvelenandolo, per proteggerlo e non farlo diventare un assassino. Infatti Owen l'accoltella quando è già morto. Rivela poi alla giovane cameriera che lei l'ha intuito subito, perché è il suo mestiere quello di prevedere cosa vogliono gli altri e credo che non abbia detto al figlio di essere sua madre perché aveva paura di non essere accettata per avergli mentito e averlo abbandonato da piccolo. Secondo me invece l'avrebbe perdonata e accolta con sé ma siccome sto preferendo i film senza il lieto fine per me è andata bene anche così .

  15. The Following 2 Users Say Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  16. #14
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10189
    Thanks Thanks Given 
    370
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    290 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Avevo davvero capito male, pensavo che la Mirren si fosse invaghita di Owen (scrivo gli attori visto che non ricordo i nome dei personaggi), invece era la madre ed era stata costretta ad abbandonarlo dal suo attuale padrone che l'aveva messa incinta quando lavorava nella sua fabbrica, facendole credere che l'avrebbe dato ad una famiglia che si sarebbe presa cura di lui invece era rimasto in orfanotrofio. Appena riconosce la sua foto in camera del figlio capisce che lui è lì solo per uccidere quell'uomo, che secondo Owen era anche responsabile della morte di sua madre, così lo fa prima lei, avvelenandolo, per proteggerlo e non farlo diventare un assassino. Infatti Owen l'accoltella quando è già morto. Rivela poi alla giovane cameriera che lei l'ha intuito subito, perché è il suo mestiere quello di prevedere cosa vogliono gli altri e credo che non abbia detto al figlio di essere sua madre perché aveva paura di non essere accettata per avergli mentito e averlo abbandonato da piccolo. Secondo me invece l'avrebbe perdonata e accolta con sé ma siccome sto preferendo i film senza il lieto fine per me è andata bene anche così .
    Ciò di cui non ero certa era che fosse proprio lei l'assassina, ma dalla tua spiegazione si capisce benissimo

  17. The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  18. #15
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10189
    Thanks Thanks Given 
    370
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    290 Posts

    Predefinito Cominciamo da ... L'accabadora - spoiler

    Se qualcuno è stanco di soffrire, ecco che arriva l'accabadora, letteralmente "colei che finisce", la quale, con armi rudimentali - ad esempio, un cuscino che soffochi il "paziente" - in un battibaleno e senza tante chiacchiere consegna quel qualcuno al mondo degli inferi.
    Siamo negli anni '40. La donna che nel film ricopre questo ruolo, sopporta con angoscia il compito che la vita l'ha chiamata a svolgere: sopraffatta dalla vergogna ma, al tempo stesso, cosciente di un destino - che fu, prima di lei, quello di sua madre e di sua nonna - al quale sa di non poter sfuggire, evita gli esseri umani, sorella e nipote comprese, ed essi evitano lei. Quando la nipote, rimasta sola e per caso scoperto il "mestiere" della zia, fugge a Cagliari, la donna decide, per la prima volta in vita sua, di lasciare il suo paesino per andare a cercarla...
    Il film è cupo e, fino a un certo punto, angosciante. Inoltre si fatica ad entrare nella storia, poiché è lento e non perfettamente comprensibile, soprattutto a chi non dovesse conoscere la figura dell'accabadora. Da un certo punto in poi, i pezzi sembrano combaciare e la storia diventa più semplice e chiara, per quanto dolorosa, mostrandoci un personaggio interessante e contraddittorio, interpretato da una bravissima Donatella Finocchiaro.
    Mi è piaciuta la scena della morte della sorella, forte e cruda. La storia d'amore tra lei e il medico mi è sembrata poco credibile, ma forse l'amore è sempre poco comprensibile e questa è la sua forza.
    Quanto al finale, vorrei sapere cosa ne pensa Minerva e chiunque l'abbia visto o lo vedrà: la nipote sta morendo. La protagonista che, nel frattempo, si è staccata dal suo ambiente, sembra combattuta tra l'accabadora che è in lei e la nuova Annetta che sta nascendo. Chi vince?

  19. The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


Discussioni simili

  1. Altman, Robert - Gosford Park
    Da velvet nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-26-2017, 04:00 PM
  2. LXXII Cineforum - Sondaggio
    Da alessandra nel forum Tutto cinema
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 09-25-2017, 06:50 PM
  3. LXXII Cineforum - Proposte
    Da alessandra nel forum Tutto cinema
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 09-19-2017, 09:52 PM
  4. Murgia, Michela - Accabadora
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 44
    Ultimo messaggio: 09-19-2016, 10:26 PM
  5. XXXII G.L. - Accabadora di Michela Murgia
    Da elisa nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 11-11-2010, 07:28 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •