Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 L'ultima trasfigurazione di Ferdinand

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Capitta, Alberto - L'ultima trasfigurazione di Ferdinand

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11419
    Thanks Thanks Given 
    1042
    Thanks Thanks Received 
    1032
    Thanked in
    734 Posts

    Predefinito Capitta, Alberto - L'ultima trasfigurazione di Ferdinand

    Strana ambientazione l'Olanda e anche Parigi, per un autore sardo i cui colleghi raramente si "spostano" dai luoghi d'origine. Non ho capito per˛, o forse mi Ŕ sfuggito, quale Ŕ l'isola in cui si svolge il prologo, e poi l'epilogo.
    Ferdinand nasce in Olanda, in una famiglia non esattamente di larghe vedute - ma siamo all'inizio del '900 -, prigioniero del suo doppio, l'omonimo fratello morto, e della convinzione di essere un rimpiazzo di quest'ultimo.
    La spiritosa cugina Margot stimola in lui una vivacitÓ che sfocia nelle prime trasfigurazioni: Ferdinand adora trasformarsi in qualcun altro, ma il padre non vede di buon occhio i suoi travestimenti nÚ tantomeno i suoi monologhi.
    Il libro esplora poi la giovinezza di Ferdinand, la sua crescita, gli amori, gli affetti, gli eventi pi¨ o meno tragici che segneranno la sua vita e il suo destino di attore e di uomo.
    Fino all'ultima trasfigurazione.
    L'assenza di una trama particolarmente movimentata non si percepisce, grazie al linguaggio quasi poetico e alla sensibilitÓ dell'autore, che scava dentro l'anima di Ferdinand e dei suoi compagni di vita senza mancare di cogliere appieno, con un solo episodio, la drammaticitÓ del momento storico.
    Mi Ŕ piaciuto molto. Intenso.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. CÚline, Louis-Ferdinand - Viaggio al termine della notte
    Da prospero nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 10-20-2018, 09:55 PM
  2. Celine, Louis-Ferdinand
    Da eg1979 nel forum Autori
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 10-21-2017, 11:02 AM
  3. CÚline, Louis-Ferdinand - Morte a credito
    Da darida nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 05-05-2013, 06:33 PM
  4. CÚline, Louis-Ferdinand - Scandalo negli abissi
    Da Nikki nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 05-18-2011, 12:21 AM
  5. Celine, Louis Ferdinand - Il dottor Semmelweis
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-12-2008, 04:37 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •