Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Prima che tu dica "Pronto"

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Calvino, Italo - Prima che tu dica "Pronto"

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19552
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    932
    Thanked in
    597 Posts

    Predefinito Calvino, Italo - Prima che tu dica "Pronto"

    Prima che tu dica “Pronto” raccoglie scritti di Italo Calvino che vanno da “pezzi giovanili del 1943, in cui è come inscritto una sorta di codice genetico della sua identità di scrittore”, a quelli degli anni ’80.


    La raccolta di racconti, alcuni inediti, alcuni pubblicati su quotidiani o riviste, alcuni su commissione, spaziano in modo creativo su tutti gli argomenti cari all'autore quale l'amore, il futuro, le relazioni con se stessi e con gli altri. Sin dai primi anni Calvino è fulmineo, visionario, profetico. Ama la sintesi, il paradosso, la filosofia del doppio e dell'incerto, del calcolo combinatorio e del gioco.

    Racconti che trasudano modernità, essenziali, esatti, come quello che dà il titolo alla raccolta:

    “Come un bosco assordato dal cinguettio degli uccelli, il nostro pianeta telefonico vibra di conversazioni realizzate o tentate, di trilli di suonerie, del tinnire d’una linea interrotta, del sibilo d’un segnale, di tonalità, di metronomi; e il risultato di tutto questo è un pigolio universale, che nasce dal bisogno d’ogni individuo di manifestare a qualcun altro la propria esistenza, e dalla paura di comprendere alla fine che solo esiste la rete telefonica, mentre chi chiama e chi risponde forse non esistono affatto”.
    Ultima modifica di elisa; 12-28-2017 alle 11:53 AM.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 12-03-2014, 11:53 AM
  2. Cerco testi che abbiamo come tema "relazioni", "internazionalità", "impegno sociale"
    Da Crissiluna nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-18-2012, 01:58 PM
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-09-2010, 11:11 AM
  4. Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 11-15-2010, 08:22 PM
  5. XI G.L. - Sei pronto per "Opinioni di un clown"?
    Da zaratia nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 11-15-2008, 07:13 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •