Sandra Morrison giovane donna si trova improvvisamente vedova: il marito viene trovato morto in auto sgozzato e con i pantaloni calati. Si pensa ad una rapina ad opera di una prostituta, ma Sandra non vuol credere che il marito la tradisse. Qualche mese dopo la donna trova nello studio dell'uomo una chiave che scoprirÓ aprire un deposito in affitto. All'interno il marito custodiva una serie di documenti e immagini riferiti ad un vecchio caso della polizia rimasto irrisolto.

Il giallo Ŕ ben architettato, l'autore riesce a distrarre il lettore da quello che risulterÓ essere il colpevole, ma mi sono rimasti dei dubbi riguardo alla psicologia di alcuni personaggi. Mi piacerebbe consultarmi con uno psichiatra.