La famiglia Malbury, come ogni anno, per le festivitÓ natalizie si ritrova a casa del padre: Sir Osmond. Questi di recente ha incontrato il proprio avvocato per cambiare il testamento, ma rimandando tutto a dopo le feste. Il giorno di Natale viene trovato nel suo studio morto, apparentemente suicida.

Pur essendo un giallo alla Christie, la lettura non mi ha particolarmente coinvolta.