Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

A casa tutti bene

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Muccino, Gabriele - A casa tutti bene

  1. #1
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7130
    Thanks Thanks Given 
    97
    Thanks Thanks Received 
    180
    Thanked in
    135 Posts

    Predefinito Muccino, Gabriele - A casa tutti bene

    Pietro e Alba festeggiano cinquant'anni d'amore. Dal loro matrimonio sono nati Carlo, Sara e Paolo, imbarcati con coniuge, prole, zie e cugine per un'isola del Sud. In quel luogo ameno, in cui Pietro e Alba hanno speso il loro tempo più bello, si riunisce una famiglia sull'orlo di una crisi di nervi. Carlo, separato da Elettra, è vessato da Ginevra, la nuova e insopportabile consorte, Sara, sposata con Diego, cerca di recuperare un matrimonio alla deriva, Paolo, cacciato dalla moglie e disprezzato dal figlio a causa di un tradimento, gira a vuoto e finisce a letto con la cugina. E poi c'è Riccardo che aspetta un figlio da Luana ed elemosina una (seconda) chance allo zio Pietro, Elettra che prova a fare fronte alla gelosia di Ginevra e Isabella, moglie annoiata di un marito troppo lontano che tradisce con Paolo. Il mare grosso e un temporale improvviso, impediscono le partenze dei traghetti e costringono gli invitati a prolungare soggiorno, convivenza e agonia. Satelliti nevrotici intorno agli 'sposi' provano a passare una nottata che non passa e non passerà
    (fonte: mymovies.it)

    A me i film sulla famiglia, e i suoi difficili equilibri, piacciono. Non ci sarà niente di nuovo, però descrivere la realtà dei sentimenti, e saperla cogliere, è un pregio, proprio come lo è il sapere creare storie dal nulla, fantastiche e straordinarie.
    Il copione è già visto, e anche i personaggi stereotipati, che poi sono quelli che spesso si incontrano davvero nel quotidiano.
    L'ipocrisia è alle porte e pure un certo moralismo. Eppure, travestito da commedia, è un film che fa riflettere e forse anche commuovere.

    Sconsigliatissimo a chi non ha ama Muccino.
    Ultima modifica di Minerva6; 06-02-2018 alle 11:44 PM.

  2. The Following User Says Thank You to isola74 For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7130
    Thanks Thanks Given 
    97
    Thanks Thanks Received 
    180
    Thanked in
    135 Posts

    Predefinito Frasi

    (Stefano Accorsi): Dicono che la famiglia sia il nostro punto di partenza, poi di fuga e alla fine diventi quello di ritorno

    (Stefano Accorsi): Vorrei una vita normale
    (Stefania Sandrelli): Le vite normali non esistono

    (Stefania Sandrelli): Noi donne siamo fatte per sorreggere il mondo

  • #3
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14960
    Thanks Thanks Given 
    1343
    Thanks Thanks Received 
    1122
    Thanked in
    789 Posts

    Predefinito

    Concordo con te, tranne sull'ultima frase, visto che io non amo molto Muccino ma il film alla fine l'ho apprezzato comunque per le ragioni che hai già detto tu e soprattutto per il suo cast variegato. Anche se alcuni attori che seguo, come Favino e Morelli, li preferisco in altri ruoli, qui non sono stati messi nella condizione di dare il loro meglio. Fra tutti ho trovato molto adatti a loro quelli di Tognazzi e Ghini.
    Ultima modifica di Minerva6; 06-02-2018 alle 11:47 PM.


  • Discussioni simili

    1. Muccino, Gabriele - Ricordati di me
      Da Meri nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 05-03-2017, 11:04 PM
    2. Muccino, Gabriele - L'ultimo bacio
      Da Meri nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 4
      Ultimo messaggio: 04-15-2017, 08:00 PM
    3. Muccino, Gabriele - Sette anime (Seven pounds)
      Da Fabio nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 03-18-2015, 09:34 PM
    4. Muccino, Gabriele - Quello che so sull'amore
      Da Meri nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 12-02-2014, 05:58 PM
    5. Muccino, Gabriele - La ricerca della felicità
      Da skitty nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 02-24-2011, 05:02 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •