Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 71

Discussione: XCIII GdL - La pentola dell'oro di James Stephens

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5548
    Thanks Thanks Given 
    395
    Thanks Thanks Received 
    624
    Thanked in
    333 Posts

    Predefinito

    Non lo avrei mai detto ma sono riuscita a iniziare oggi anch'io... Fra Proust e Stephens ho letto quasi 70pagine!
    Comunque confermo l'impressione molto positiva generale... Ci voleva una lettura del genere dopo Proust! L'unica cosa è che non sono d'accordo con la misoginia: secondo me il ritratto dei due Filosofi è molto più sarcastico, si reputano tanto saggi ma il buon senso e la praticità delle donne mi sembra che non abbiano rivali...
    Ho appena conosciuto i Leprecauni, mi chiedo dove andremo a parare...

  2. The Following User Says Thank You to ayuthaya For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #17
    Senior Member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    963
    Thanks Thanks Given 
    60
    Thanks Thanks Received 
    87
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Accidenti, con tutto questo entusiasmo, fremo dalla voglia di iniziarlo anch'io...
    solo che il volume in biblioteca non è in prestito, è vecchio e si può solo consultare.
    L'ho quindi ordinato in libreria, ma deve ancora arrivare. Comunque meglio, così ho il tempo di finire quella ventina di pagine di Pastorale americana, mia attuale lettura.
    Non andate troppo veloci!!!!

    Francesca

  • The Following User Says Thank You to francesca For This Useful Post:


  • #18
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    19955
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    365
    Thanks Thanks Received 
    1096
    Thanked in
    707 Posts

    Predefinito

    io per andare piano lo alterno con un altro libro più ponderoso, un saggio sui cazari, se no andrebbe via che è un piacere. E' una favola su antichi miti irlandesi frammista di pensieri e riflessioni dell'autore.

  • #19
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5112
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1456
    Thanks Thanks Received 
    854
    Thanked in
    571 Posts

    Predefinito

    Io vorrei finire Acciaio della Avallone, penso che lo riprenderò da domani sera

  • #20
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14752
    Thanks Thanks Given 
    1235
    Thanks Thanks Received 
    1004
    Thanked in
    703 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    ma secondo voi può essere considerato un fantasy come genere?

    Ecco un Leprecauno

    Fantasy lo è, ma non solo, quindi non saprei bene come collocarlo.

    Comunque stamattina ho visto un Leprecauno , si tratta di un ragazzo del mio paese che era vestito tutto di verde (abiti da lavoro) e siccome è piuttosto basso e rossiccio di capelli me l'ha ricordato, gli mancava solo un po' più di barba

  • The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #21
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    19955
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    365
    Thanks Thanks Received 
    1096
    Thanked in
    707 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Fantasy lo è, ma non solo, quindi non saprei bene come collocarlo.

    Comunque stamattina ho visto un Leprecauno , si tratta di un ragazzo del mio paese che era vestito tutto di verde (abiti da lavoro) e siccome è piuttosto basso e rossiccio di capelli me l'ha ricordato, gli mancava solo un po' più di barba
    anche io avevo un compagno di liceo che si vestiva e si veste tutto di verde...mutande comprese, a suo dire, è magretto e rossiccio con un po' di lentiggini, alla Elio Germano più o meno.

    A me sta simpatico il Leprecauno, anche perché fa il cibattino e mi sembra un lavoro fantastico con quella divisione dei compiti tayloristica che c'è nella descrizione, che ricorda un po' Tempi moderni di Chaplin ma senza alienazione.

    Per quanto riguarda il genere lo infilo nella Reading Challenge sotto la voce fantasy

  • The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  • #22
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2854
    Thanks Thanks Given 
    299
    Thanks Thanks Received 
    337
    Thanked in
    216 Posts

    Predefinito

    Non sono ancora partito per la terra dei leprecauni ... inizio stasera

  • #23
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5548
    Thanks Thanks Given 
    395
    Thanks Thanks Received 
    624
    Thanked in
    333 Posts

    Predefinito

    Ma quanto divertente, intelligente, arguto è questo libro??? Mi sta piacendo tantissimo, ci voleva proprio...

  • The Following User Says Thank You to ayuthaya For This Useful Post:


  • #24
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14752
    Thanks Thanks Given 
    1235
    Thanks Thanks Received 
    1004
    Thanked in
    703 Posts

    Predefinito

    Ecco alcune citazioni (fino al cap. XII) che mi sono piaciute

    Loro massime preferite (dei filosofi) erano:
    Devi essere in grado di dare prima di essere in grado di ricevere.
    In una settimana la tua scienza diventa ciarpame, perciò sbarazzatene.
    La scatola deve essere vuotata, prima che si possa riempirla di nuovo.
    Riempire di nuovo è progresso.
    Non si deve mai lasciare arrugginire né una spada, né una vanga, né un pensiero.
    La Donna Grigia e la Donna Magra, invece, la pensavano in tutt’altro modo, e anche le loro massime erano diverse:
    Un segreto è un’arma e un amico.
    L’Uomo è il segreto di Dio, il Potere è il segreto dell’uomo, il Sesso è il segreto della donna.
    Avendo molto sei in grado di avere di più.
    Nella scatola c’è sempre posto.
    L’arte di inscatolare è l’ultima lezione della saggezza.
    Lo scalpo del tuo nemico è progresso.


    Il punto estremo è la morte. La perfezione è il punto estremo. Niente è perfetto.

    Perché il pensiero deve essere tanto evidente, tanto insistente? La mente sana dovrebbe prendere atto delle proprie convinzioni, non delle proprie operazioni. Le nostre orecchie non dovrebbero sentire il clamore dei suoi dubbi, e nemmeno essere costrette ad ascoltare i pro e i contro che ci molestano e ci mettono continuamente in imbarazzo.

    Così, dopo la quieta spossatezza dell’ignoranza, le era piombata addosso l’inquieta spossatezza del pensiero. Quel travaglio della mente che attraverso innumerevoli generazioni ha spasimato per dar vita a un’estasi, la profezia che l’umanità ha giurato che dovrà compiersi, scorgendo attraverso tutte le nebbie e tutti i dubbi la visione di una gioia dove l’innocenza del mattino non sarà più estranea alla nostra età matura.
    Ultima modifica di Minerva6; 05-03-2018 alle 08:45 PM.

  • The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #25
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    19955
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    365
    Thanks Thanks Received 
    1096
    Thanked in
    707 Posts

    Predefinito capitolo XIII pagina 127

    Il libro è divertente, per un irlandese lo è ancora di più, sicuramente, per i non irlandesi, tra cui io, a parte il filosofeggiare, è una lettura fiabesca. Non saprei commentarla, ci sono molte citazioni, molte saggezze, molte riflessioni, interessanti, ma finora non fulminanti.

  • #26
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6113
    Thanks Thanks Given 
    234
    Thanks Thanks Received 
    358
    Thanked in
    176 Posts

    Predefinito

    Mi piace,è carino, un misto fantasy-fiabesco (entrambi generi che gradisco se presi a piccole dosi...) è scorrevole e il nonsense secondo me contribuisce ad incuriosire.
    Non c'è molto su cui discutere, almeno per ora ma io sono solo all'inizio ( una sessantina di pagine)
    Per il momento sono rimasta fulminata dalla prima risposta del filosofo ad ogni domanda:"-No- disse il filosofo.- e poi attacca la tiritera

  • #27
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5548
    Thanks Thanks Given 
    395
    Thanks Thanks Received 
    624
    Thanked in
    333 Posts

    Predefinito

    A me ha fatto impazzire il discorso di Pan a Caitilin...

  • #28
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2854
    Thanks Thanks Given 
    299
    Thanks Thanks Received 
    337
    Thanked in
    216 Posts

    Predefinito

    Ho iniziato la mia rilettura, sono arrivato all'arrivo di Pan, pagina 51 circa.

    L'inizio del libro è una parte che mi piace molto, la struttura fiabesca classica unita al non-sense dei filosofi è geniale! C'è ironia a go go e perle di saggezza varia, veramente brillante. Con l'arrivo di Pan si passa alla mitologia greca, e a mio parere cambia anche la storia, che passa ad un registro più ampio, più sui generis...

    E' interessante rivedere le pagine che mi ero segnato durante la prima lettura, come questo passaggio da morire dal ridere che avevo postato

    I gatti, che sono una specie filosofica e riflessiva, non riconoscono l'efficacia dell'acqua o del sapone, eppure si ammette generalmente che sono gente pulita. Ogni regola ha le sue eccezioni, e io una volta ho conosciuto un gatto che adorava l'acqua e faceva il bagno tutti i giorni: era una bestia contro natura e alla fine è morta di delirium tremes. I bambini sono saggi quasi quanto i gatti. E' un fatto che usano l'acqua nei modi più vari, per esempio per distruggere una tovaglia o un grembiulino, e io li ho visti spalmare di sapone una scala a pioli, dimostrando di conoscere benissimo le proprietà di quel prodotto.

  • #29
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    19955
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    365
    Thanks Thanks Received 
    1096
    Thanked in
    707 Posts

    Predefinito capitolo XIII pagina 142

    Questa parte la sto trovando un po' noiosetta, un paio di cose mi hanno rianimato nella lettura ma credo siano casuali o forse sono stati tradotti così per mantenere il senso nell'originale, i nomi di due personaggi: McCul e McCulain

  • #30
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2854
    Thanks Thanks Given 
    299
    Thanks Thanks Received 
    337
    Thanked in
    216 Posts

    Predefinito

    Sono arrivato a pagina 87. Qui il filosofo combatte una battaglia verbale, che è poi il fulcro del libro (credo ), con il dio Pan tra istinto e intelletto (dionisiaco e apollineo)...

  • Pagina 2 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Stephens, James - La pentola dell'oro
      Da bonadext nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 05-21-2018, 11:30 AM
    2. Stephens, James - Fiabe irlandesi
      Da bouvard nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 09-28-2017, 10:58 AM
    3. Stephens, James - La figlia della donna a ore
      Da bouvard nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 02-11-2015, 01:37 PM
    4. Stephens, John - L'atlante di fuoco
      Da Nerst nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 12-10-2013, 08:27 PM
    5. Ellroy, James - Il lato oscuro dell'America
      Da fabiog nel forum Autori
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 09-06-2010, 02:41 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •