Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 4 di 4 PrimoPrimo 1234
Mostra risultati da 46 a 57 di 57

Discussione: 38° Poeticforum - Le poesie che amiamo

  1. #46
    Victorian lady
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1435
    Thanks Thanks Given 
    1013
    Thanks Thanks Received 
    842
    Thanked in
    583 Posts

    Predefinito

    La ripetitività di inizio verso mi piace, trovo che doni musicalità al componimento.
    Il tema della sera anche mi piace, mi trasmette calma, ho sempre adorato il momento del crepuscolo.
    Il portone, il cortile, le foglie, mi fanno pensare ad uno dei tanti piccoli paesi medievali che mi circondano, mi portano indietro ad un tempo antico, al tempo dei miei nonni, e mi danno un'immagine di un tempo lento, di un tempo passato, di un tempo sconosciuto, di un tempo da scoprire e da ricordare.
    E infatti l'ultima strofa per me è un mistero, non ho capito il riferimento, forse si riferisce ad una circostanza storica o forse ad un fatto personale, nel caso non pongo ulteriori domande.

  2. The Following 2 Users Say Thank You to Ondine For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #47
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    919
    Thanks Thanks Given 
    1768
    Thanks Thanks Received 
    766
    Thanked in
    467 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    Ed eccoci arrivati al piacevole intervallo con la rubrica "poeti forumlibrosi"


    Cala la sera
    sopra la via
    e il grande portone
    il crepuscolo
    avvolge...

    Cala la sera
    sopra gli uomini
    e le cose
    e le divise
    e invade il cortile
    di foglie ingiallito...

    Cala la sera
    sopra via Zongo
    e al numero dodici
    una bandiera
    viene riposta...

    (maclaus)
    Questa poesia trasmette serenità ed è musicale. Forse è la quiete dopo la tempesta... la bandiera a me ha fatto pensare alla bandiera di una squadra di calcio, prima il tifo sfegatato durante la partita, poi la quiete. Le divise invece mi fanno pensare a una parata militare, se così fosse la bandiera è il tricolore.

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #48
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Ucraina Kiev
    Messaggi
    616
    Thanks Thanks Given 
    65
    Thanks Thanks Received 
    121
    Thanked in
    66 Posts

    Predefinito

    Questa poesia è come lacrime silenziose, lacrime nascoste nelle parole.

    una bandiera
    viene riposta...

    una bandiera viene riposta sulla bara come il simbolo dell'onore e del ricordo.

  • The Following 2 Users Say Thank You to shvets olga For This Useful Post:


  • #49
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1461
    Thanks Thanks Given 
    132
    Thanks Thanks Received 
    186
    Thanked in
    112 Posts

    Predefinito

    Questa poesia mi è molto cara.
    In poche righe ho cercato di concentrare sensazioni e sentimenti accumulati in anni di vita vissuta in quel luogo... in via Zongo, una stradina secondaria del centro di Pesaro, c'era una caserma della GDF dove ho prestato servizio per molti anni prima che venisse chiusa...
    Là ho passato momenti belli e, purtroppo, anche momenti drammatici... e quella stradina nebbiosa mi è rimasta nel cuore...

  • The Following 4 Users Say Thank You to maclaus For This Useful Post:


  • #50
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11237
    Thanks Thanks Given 
    965
    Thanks Thanks Received 
    941
    Thanked in
    669 Posts

    Predefinito

    Prima che il mistero venisse svelato, pensavo a qualche tragico fatto di cronaca di cui maclaus è stato testimone. Forse non mi sono allontanata tanto dalla realtà, temo che i fatti tragici che una caserma vede in tanti anni siano parecchi.
    Nostro malgrado, quasi sempre i luoghi in cui lavoriamo per tanto tempo diventano parte di noi. Immagino che a maggior ragione sia così per chi svolge un lavoro tanto delicato e coinvolgente (nel bene e nel male, suppongo).

  • The Following 3 Users Say Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #51
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11237
    Thanks Thanks Given 
    965
    Thanks Thanks Received 
    941
    Thanked in
    669 Posts

    Predefinito

    Ed ecco la prossima poesia

    Demoni e meraviglie (Jacques Prévert)

    Demoni e meraviglie
    Venti e maree
    Lontano di gia' si e' ritirato il mare
    E tu
    Come alga dolcemente accarezzata dal vento
    Nella sabbia del tuo letto ti agiti sognando
    Demoni e meraviglie
    Venti e maree
    Lontano di gia' si e' ritirato il mare
    Ma nei tuoi occhi socchiusi
    Due piccole onde son rimaste
    Demoni e meraviglie
    Venti e maree
    Due piccole onde per annegarmi.*

  • The Following 2 Users Say Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #52
    Victorian lady
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1435
    Thanks Thanks Given 
    1013
    Thanks Thanks Received 
    842
    Thanked in
    583 Posts

    Predefinito

    Questa poesia è bellissima, non la conoscevo, mi fa pensare al libro che sto quasi concludendo, "La pietra di Luna", perché parlano entrambi di passione, mare, sabbie mobili.
    Il mare per me si presta molto bene all'immagine della passione amorosa, del travaglio interiore, dei momenti di sofferenza alternati a momenti di pura felicità, è tutto così dinamico ed avvolgente, si sprofonda e si riemerge, in balia di una tempesta emotiva.
    Che dire poi di come il poeta dipinge l'immagine della donna: un'alga dolcemente accarezzata dal vento, che dorme nella sabbia che cattura l'uomo, ed infine gli occhi di lei, paragonati a due onde che lo fanno annegare, un'immagine di donna celestiale e al tempo stesso ammaliatrice.
    E' splendida.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Ondine For This Useful Post:


  • #53
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1461
    Thanks Thanks Given 
    132
    Thanks Thanks Received 
    186
    Thanked in
    112 Posts

    Predefinito

    Amo molto Jacques Prevert. E questa è una delle mie poesie preferite. Le immagini evocate e la bellezza delle parole mi deliziano l'animo...
    Demoni e meraviglie: già solo questi due termini sono poesia... La grandezza di un poeta, per me, sta in questo... dipingere immagini con poche immortali parole.
    La prosa ha bisogno di molte parole. La poesia no.
    Demoni e meraviglie venti e maree ... Prevert ha già dipinto il suo quadro con queste quattro parole

  • The Following User Says Thank You to maclaus For This Useful Post:


  • #54
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    919
    Thanks Thanks Given 
    1768
    Thanks Thanks Received 
    766
    Thanked in
    467 Posts

    Predefinito

    Bella l'immagine che questa poesia evoca, pare un quadro. Ed è molto musicale.
    Prevert non è comunque tra i miei poeti preferiti, la sua mi sembra spesso una poesia adolescenziale (nei temi, nei contenuti).
    Ultima modifica di qweedy; 07-04-2018 alle 10:22 PM.

  • #55
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Ucraina Kiev
    Messaggi
    616
    Thanks Thanks Given 
    65
    Thanks Thanks Received 
    121
    Thanked in
    66 Posts

    Predefinito

    Titolo originale: Sables mouvants. Sabbie mobili. Non sono d'accordo con il traduttore che ha respinto questa bellissima metafora dell'amore.

  • The Following 2 Users Say Thank You to shvets olga For This Useful Post:


  • #56
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11237
    Thanks Thanks Given 
    965
    Thanks Thanks Received 
    941
    Thanked in
    669 Posts

    Predefinito

    E' una poesia semplice ma ha un'enorme forza espressiva. Mi piace moltissimo.

  • #57
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11237
    Thanks Thanks Given 
    965
    Thanks Thanks Received 
    941
    Thanked in
    669 Posts

    Predefinito

    Abbiamo finito

    Chi vuole può ancora commentare, tolgo soltanto dal rilievo.

  • Pagina 4 di 4 PrimoPrimo 1234

    Discussioni simili

    1. 35° Poeticforum - Le poesie che amiamo
      Da alessandra nel forum Poesia
      Risposte: 107
      Ultimo messaggio: 02-07-2018, 04:17 PM
    2. 26° Poeticforum - Le poesie che amiamo
      Da alessandra nel forum Poesia
      Risposte: 67
      Ultimo messaggio: 09-21-2016, 09:36 PM
    3. 25° Poeticforum - Le poesie che amiamo
      Da alessandra nel forum Poesia
      Risposte: 17
      Ultimo messaggio: 08-05-2016, 10:24 PM
    4. 24° Poeticforum - Le poesie che amiamo
      Da alessandra nel forum Poesia
      Risposte: 54
      Ultimo messaggio: 06-21-2016, 09:21 PM
    5. 22° Poeticforum - Le poesie che amiamo
      Da alessandra nel forum Poesia
      Risposte: 38
      Ultimo messaggio: 03-31-2016, 04:09 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •