Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Quarantanovesimo Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11483
    Thanks Thanks Given 
    1081
    Thanks Thanks Received 
    1080
    Thanked in
    768 Posts

    Predefinito Quarantanovesimo Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite

    Apro il 49° Artisticforum che procederà come al solito, con una proposta a ciascuno e poi i commenti.

    Chi vuole proporre un tema?

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Victorian lady
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1516
    Thanks Thanks Given 
    1099
    Thanks Thanks Received 
    927
    Thanked in
    639 Posts

    Predefinito

    Io proporrei un dipinto che vi fa pensare ad una canzone.
    Che ne pensate?

  • The Following 2 Users Say Thank You to Ondine For This Useful Post:


  • #3
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11483
    Thanks Thanks Given 
    1081
    Thanks Thanks Received 
    1080
    Thanked in
    768 Posts

    Predefinito

    Originale proposta, suppongo che ce l'abbia già in mente perciò parti

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #4
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1680
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    69
    Thanks Thanks Received 
    164
    Thanked in
    79 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ondine Vedi messaggio
    Io proporrei un dipinto che vi fa pensare ad una canzone.
    Che ne pensate?
    Ce l'ho !

    (ciao c'è posto ? )

  • The Following 2 Users Say Thank You to lettore marcovaldo For This Useful Post:


  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1098
    Thanks Thanks Given 
    2057
    Thanks Thanks Received 
    941
    Thanked in
    571 Posts

    Predefinito

    Brava Ondine. questo tema è molto originale e molto intrigante!

    Otto Dix - Grande città (Trittico 1928)



    Ballo in fa diesis minore di Angelo Branduardi

    Sono io la morte e porto corona,
    io son di tutti voi signora e padrona
    e così sono crudele, così forte sono e dura
    che non mi fermeranno le tue mura.

    Sono io la morte e porto corona,
    io son di tutti voi signora e padrona
    e davanti alla mia falce il capo tu dovrai chinare
    e dell'oscura morte al passo andare.

    Sei l'ospite d'onore del ballo che per te suoniamo,
    posa la falce e danza tondo a tondo:
    il giro di una danza e poi un altro ancora
    e tu del tempo non sei più signora.

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #6
    Victorian lady
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1516
    Thanks Thanks Given 
    1099
    Thanks Thanks Received 
    927
    Thanked in
    639 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lettore marcovaldo Vedi messaggio
    Ce l'ho !

    (ciao c'è posto ? )
    Certo, ciao!



    Didier Lourenco "Siesta" 2015.

    Alice guarda i gatti
    E i gatti guardano nel sole
    Mentre il mondo sta girando senza fretta

    Irene al quarto piano è lì tranquilla
    Che si guarda nello specchio
    E accende un'altra sigaretta

    E Lillì Marlen, bella più che mai
    Sorride e non ti dice la sua età
    Ma tutto questo Alice non lo sa

    Alice guarda i gatti
    E i gatti muoiono nel sole
    Mentre il sole a poco a poco si avvicina

    E Cesare perduto nella pioggia
    Sta aspettando da sei ore
    Il suo amore ballerina

    E rimane lì, a bagnarsi ancora un po'
    E il tram di mezzanotte se ne va
    Ma tutto questo Alice non lo sa

    Ma io non ci sto più gridò lo sposo e poi
    Tutti pensarono dietro ai capelli
    Lo sposo è impazzito oppure ha bevuto
    Ma la sposa aspetta un figlio e lui lo sa
    Non è così che se ne andrà

    Alice guarda i gatti
    E i gatti girano nel sol
    Mentre il sole fa l'amore con la luna

    Il mendicante arabo ha un cancro nel cappello
    Ma è convinto che sia un portafortuna
    Non ti chiede mai pane o carità
    E un posto per dormire non ce l'ha
    Ma tutto questo Alice non lo sa

    E io non voglio più e i pazzi siete voi
    Tutti pensarono dietro ai capelli
    Lo sposo è impazzito oppure ha bevuto
    Ma la sposa aspetta un figlio e lui lo sa
    Non è così che se ne andrà

    Che se ne andrà
    Che se ne andrà
    Che se ne andrà
    Che se ne andrà

    Non è così
    Che se ne andrà

    Francesco De Gregori "Alice" 1973.
    Ultima modifica di Ondine; 11-21-2018 alle 11:40 PM.

  • The Following 3 Users Say Thank You to Ondine For This Useful Post:


  • #7
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1680
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    69
    Thanks Thanks Received 
    164
    Thanked in
    79 Posts

    Predefinito



    Autore Anonimo (almeno io non l'ho trovato).

    Creuza de mä

    Umbre de muri muri de mainé
    dunde ne vegnì duve l'è ch'ané
    da 'n scitu duve a l'ûn-a a se mustra nûa
    e a neutte a n'à puntou u cutellu ä gua
    e a muntä l'àse gh'é restou Diu
    u Diàu l'é in çë e u s'è gh'è faetu u nìu
    ne sciurtìmmu da u mä pe sciugà e osse da u Dria
    e a funtan-a di cumbi 'nta cä de pria

    E 'nt'a cä de pria chi ghe saià
    int'à cä du Dria che u nu l'è mainà
    gente de Lûgan facce da mandillä
    qui che du luassu preferiscian l'ä
    figge de famiggia udù de bun
    che ti peu ammiàle senza u gundun

    E a 'ste panse veue cose ghe daià
    cose da beive, cose da mangiä
    frittûa de pigneu giancu de Purtufin
    çervelle de bae 'nt'u meximu vin
    lasagne da fiddià ai quattru tucchi
    paciûgu in aegruduse de lévre de cuppi

    E 'nt'a barca du vin ghe naveghiemu 'nsc'i scheuggi
    emigranti du rìe cu'i cioi 'nt'i euggi
    finché u matin crescià da puéilu rechéugge
    frè di ganeuffeni e dè figge
    bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä
    che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä
    Ombre di facce facce di marinai
    da dove venite dov'è che andate
    da un posto dove la luna si mostra nuda
    e la notte ci ha puntato il coltello alla gola
    e a montare l'asino c'è rimasto Dio
    il Diavolo è in cielo e ci si è fatto il nido
    usciamo dal mare per asciugare le ossa dall'Andrea
    alla fontana dei colombi nella casa di pietra

    E nella casa di pietra chi ci sarà
    nella casa dell'Andrea che non è marinaio
    gente di Lugano facce da tagliaborse
    quelli che della spigola preferiscono l'ala
    ragazze di famiglia, odore di buono
    che puoi guardarle senza preservativo

    E a queste pance vuote cosa gli darà
    cose da bere, cose da mangiare
    frittura di pesciolini, bianco di Portofino
    cervelli di agnello nello stesso vino
    lasagne da tagliare ai quattro sughi
    pasticcio in agrodolce di gatto

    E nella barca del vino ci navigheremo sugli scogli
    emigranti della risata con i chiodi negli occhi
    finché il mattino crescerà da poterlo raccogliere
    fratello dei garofani e delle ragazze
    padrone della corda marcia d'acqua e di sale
    che ci lega e ci porta in una mulattiera di mare

  • The Following 3 Users Say Thank You to lettore marcovaldo For This Useful Post:


  • #8
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11483
    Thanks Thanks Given 
    1081
    Thanks Thanks Received 
    1080
    Thanked in
    768 Posts

    Predefinito



    Giochi di bambini, Pieter Bruegel il Vecchio, 1560

    Maledetto Luna-Park di Loredana Berté

    Coi miei occhi da bambina
    E le scarpe in cielo è tutto nuovo
    Tutto nuovo

    Bianco e nero si colora
    Pensa che fortuna
    Tutto nuovo, è tutto nuovo

    Carte e zucchero filato
    Fra le giostre un ubriaco
    Con un palloncino in mano se ne va

    Cuore da montagne russe
    Siamo appesi a delle stelle
    Ma poi quando si scende
    E come si fa

    E' tutto un luna park, luna park, luna park
    Questo maledetto luna park, luna park, via di qua
    Che non mi diverto
    Si va su si va giù
    Si va che si va
    Al luna park, luna park, luna park
    Canto e non la smetto

    Coi miei occhi da bambina
    In questo mondo alieno è tutto nuovo
    Tutto nuovo

    Fra fantasmi in gomma piuma
    Anime in vetrina il tuo veleno
    Troppo buono

    Dammi un bacio che mi sazia
    Che l'amore non si avanza
    Egoista oppure giusta e chi lo sa

    Nella casa degli specchi
    Siamo tutti un po' bugiardi
    Così il boia mostra i denti e dice
    "Prego madame"

    E' tutto un luna park, luna park, luna park
    Questo maledetto
    Luna park, luna park, via di qua
    Che non mi diverto
    Si va su si va giù
    Si va che si va
    Al luna park, luna park, luna park
    Passo e non commento

    Si va su si va giù
    Si va dove non si tocca
    Perché il tempo è un lecca lecca
    E ho già rotto i miei collant
    Si va su si va giù
    Una vecchia filastrocca
    Cenerentola in carrozza
    E l'alba arriverà

    Si spegne il luna park, luna park, luna park
    Questo maledetto
    Luna park, luna park, via di qua
    Tanto non mi accendo
    Si va su si va giù
    Si va che si va
    Al luna park, luna park, luna park
    Tanto non la smetto
    Tanto non la smetto

    Ultima modifica di alessandra; 11-26-2018 alle 05:13 PM.

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    420
    Thanks Thanks Given 
    84
    Thanks Thanks Received 
    187
    Thanked in
    113 Posts

    Predefinito

    Io ripropongo la stessa canzone che ho già proposto nel topic delle parole stonate, perché sembra fatta apposta per questo quadro del pittore messicano Juan Medina, uno dei miei preferiti:



    Il nostro caro angelo (musica di Lucio Battisti, testo di Mogol)

    La fossa del leone
    è ancora realtà.
    Uscirne è impossibile per noi,
    è uno slogan falsità.
    Il nostro caro angelo
    si ciba di radici e poi
    lui dorme nei cespugli sotto gli alberi,
    ma schiavo non sarà mai.
    Gli specchi per le allodole
    inutilmente a terra balenano ormai,
    come prostitute che nella notte vendono
    un gaio cesto di amore che amor non è mai.
    Paura e alienazione
    e non quello che dici tu.
    Le rughe han troppi secoli oramai,
    truccarle non si può più.
    Il nostro caro angelo
    è giovane lo sai,
    le reti il volo aperto gli precludono
    ma non rinuncia mai.
    Cattedrali oscurano
    le bianche ali (bianche non sembran più).
    Ma le nostre aspirazioni il buio filtrano
    traccianti luminose gli additano il blu.

  • The Following 3 Users Say Thank You to ariano geta For This Useful Post:


  • #10
    Victorian lady
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1516
    Thanks Thanks Given 
    1099
    Thanks Thanks Received 
    927
    Thanked in
    639 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio


    Giochi di bambini, Pieter Bruegel il Vecchio, 1560

    Maledetto Luna-Park di Loredana Berté
    Non vedo il dipinto ale, vedo un quadratino nero.

  • #11
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11483
    Thanks Thanks Given 
    1081
    Thanks Thanks Received 
    1080
    Thanked in
    768 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ondine Vedi messaggio
    Non vedo il dipinto ale, vedo un quadratino nero.
    Ora si vede?

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #12
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11483
    Thanks Thanks Given 
    1081
    Thanks Thanks Received 
    1080
    Thanked in
    768 Posts

    Predefinito

    Iniziamo con il primo abbinamento


    Otto Dix - Grande città (Trittico 1928)



    Ballo in fa diesis minore di Angelo Branduardi

    Sono io la morte e porto corona,
    io son di tutti voi signora e padrona
    e così sono crudele, così forte sono e dura
    che non mi fermeranno le tue mura.

    Sono io la morte e porto corona,
    io son di tutti voi signora e padrona
    e davanti alla mia falce il capo tu dovrai chinare
    e dell'oscura morte al passo andare.

    Sei l'ospite d'onore del ballo che per te suoniamo,
    posa la falce e danza tondo a tondo:
    il giro di una danza e poi un altro ancora
    e tu del tempo non sei più signora.

  • #13
    Victorian lady
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1516
    Thanks Thanks Given 
    1099
    Thanks Thanks Received 
    927
    Thanked in
    639 Posts

    Predefinito

    Interessante questo dipinto, prima di tutto perché è formato da tre pannelli e poi perché descrive una serata ad un ballo dove l'atmosfera dovrebbe essere gioiosa ma c'è un'aria macabra.
    Mi riporta alla mente un racconto di Edgar Allan Poe, anche la canzone abbinata ha un sottofondo drammatico anche se verso la fine c'è un raggio di luce, di speranza.
    Ultima modifica di Ondine; 11-26-2018 alle 11:31 PM.

  • The Following User Says Thank You to Ondine For This Useful Post:


  • #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1098
    Thanks Thanks Given 
    2057
    Thanks Thanks Received 
    941
    Thanked in
    571 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    Ora si vede?
    Ora io lo vedo.

  • #15
    Victorian lady
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1516
    Thanks Thanks Given 
    1099
    Thanks Thanks Received 
    927
    Thanked in
    639 Posts

    Predefinito

    Si ora anch'io lo vedo.

  • Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Trentanovesimo Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite
      Da alessandra nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
      Risposte: 42
      Ultimo messaggio: 09-25-2017, 07:46 PM
    2. Trentottesimo Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite
      Da alessandra nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
      Risposte: 37
      Ultimo messaggio: 07-17-2017, 03:27 PM
    3. Trentacinquesimo Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite
      Da alessandra nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
      Risposte: 45
      Ultimo messaggio: 01-17-2017, 07:58 PM
    4. Ventisettesimo Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite
      Da alessandra nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
      Risposte: 47
      Ultimo messaggio: 12-03-2015, 09:20 PM
    5. Ventiseiesimo Artisticforum - Le nostre opere d'arte preferite
      Da alessandra nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
      Risposte: 84
      Ultimo messaggio: 10-20-2015, 10:28 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •