Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Deserto

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Le Clézio, J.M.G. - Deserto

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20219
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    395
    Thanks Thanks Received 
    1199
    Thanked in
    783 Posts

    Predefinito Le Clézio, J.M.G. - Deserto

    Un romanzo dal respiro epico che celebra, attraverso personaggi memorabili, la grandezza di una cultura perduta, di fronte alla quale è l'Europa ad apparire una landa sterile e desolata. Lalla è una figlia del Sahara, nata all'ombra di un albero e vicino a una sorgente. Nelle sue vene scorre il sangue degli "uomini blu", i Tuareg sconfitti ma non domati dai conquistatori francesi. È cresciuta in una squallida bidonville, e sulle dune che guardano il mare, dove l'unico odore, e l'unico suono, è quello del vento, attende la rivelazione di Es Ser, il Segreto, il cui sguardo viene dal cuore del deserto e "brilla come una luce che non può scomparire". Lalla arriva, come molti disperati, a Marsiglia, a fare i lavori più umili, ma la sua bellezza le spalanca un destino diverso. Più forte di ogni cosa, però, è il richiamo del deserto, l'unico luogo in cui potrà ritrovare se stessa. (quarta di copertina)

    L'autore premio Nobel francese ha una scrittura ipnotica, molto suggestiva, che a me piace, molto vicina alla musica berbera con i suoi ritmi cadenzati, è una scrittura insinuante come si insinuano durante la lettura i personaggi che diventano misteriosi, mitici, arcaici. E così il deserto non è mai stato più crudele ed amato così come le città occidentali e tutto quello che vine dall'occidente non è mai stato tanto miserabile e predatorio. L'autore sa da che parte stare e senza nessuna forzatura porta pure il lettore con sé. Romanzo molto bello.

  2. The Following 2 Users Say Thank You to elisa For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Le Clézio, Jean-Marie G. - Onitsha
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 05-14-2013, 11:13 AM
  2. Le Clezio, Jean-Marie Gustave - Il cercatore d'oro
    Da velmez nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-12-2011, 06:42 PM
  3. Le Clezio, Jean Marie - Deserto
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-28-2010, 02:00 PM
  4. Le Clèzio, Jean-Marie Gustave - Le due vita di Laila
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-01-2009, 11:57 PM
  5. Le Clézio, Jean-Marie Gustave
    Da gio84 nel forum Autori
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 10-11-2008, 11:15 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •