Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 38

Discussione: Parole stonate 16

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11858
    Thanks Thanks Given 
    1277
    Thanks Thanks Received 
    1315
    Thanked in
    911 Posts

    Predefinito Parole stonate 16

    Apriamo il 16° 3d dedicato alle "Parole stonate" che stonate si spera non siano.
    Proponiamo i nostri testi di canzone, preferiti o meno , e poi li commentiamo.
    Ricordo ai partecipanti - e comunico ai nuovi, se ce ne saranno - che si parte con una proposta a testa e che i commenti seguono la fase delle proposte.

  2. The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11858
    Thanks Thanks Given 
    1277
    Thanks Thanks Received 
    1315
    Thanked in
    911 Posts

    Predefinito

    E allora?

    Io propongo una canzone che in questo periodo non si sente mai , non mi ricordo se qualcuno l'ha già proposta.

    Torna a casa - Maneskin

    Cammino per la mia città
    Ed il vento soffia forte
    Mi son lasciato tutto indietro e il sole all'orizzonte
    Vedo le case, da lontano, hanno chiuso le porte
    Ma per fortuna ho la sua mano e le sue guance rosse
    Lei mi ha raccolto da per terra coperto di spine
    Coi morsi di mille serpenti fermo per le spire
    Non ha ascoltato quei bastardi e il loro maledire
    Con uno sguardo mi ha convinto a prendere e partire
    Che questo è un viaggio che nessuno prima d'ora ha fatto
    Alice, le sue meraviglie e il Cappellaio Matto
    Cammineremo per 'sta strada e non sarò mai stanco
    Fino a che il tempo porterà sui tuoi capelli il bianco
    Che mi è rimasto un foglio in mano e mezza sigaretta
    Restiamo un po' di tempo ancora, tanto non c'è fretta
    Che c'ho una frase scritta in testa ma non l'ho mai detta
    Perché la vita, senza te, non può essere perfetta
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che non voglio più aspettare
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che ho paura di sparire
    E il cielo piano piano qua diventa trasparente
    Il sole illumina le debolezze della gente
    Una lacrima salata bagna la mia guancia mentre
    Lei con la mano mi accarezza in viso dolcemente
    Col sangue sulle mani scalerò tutte le vette
    Voglio arrivare dove l'occhio umano si interrompe
    Per imparare a perdonare tutte le mie colpe
    Perché anche gli angeli, a volte, han paura della morte
    Che mi è rimasto un foglio in mano e mezza sigaretta
    Corriamo via da chi c'ha troppa sete di vendetta
    Da questa Terra ferma perché ormai la sento stretta
    Ieri ero quiete perché oggi sarò la tempesta
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che non voglio più aspettare
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che ho paura di sparire
    Prima di te ero solo un pazzo, ora lascia che ti racconti
    Avevo una giacca sgualcita e portavo tagli sui polsi
    Oggi mi sento benedetto e non trovo niente da aggiungere
    Questa città si affaccerà quando ci vedrà giungere
    Ero in bilico tra l'essere vittima, essere giudice
    Era un brivido che porta la luce dentro le tenebre
    E ti libera da queste catene splendenti, lucide
    Ed il dubbio o no, se fossero morti oppure rinascite
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che non voglio più aspettare
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che non voglio più sparire
    Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa che ho paura di sparire

  • The Following 3 Users Say Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Località
    Nella città italiana della Principessa Sissi
    Messaggi
    191
    Thanks Thanks Given 
    169
    Thanks Thanks Received 
    209
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Nuvole
    si inseguono cercandosi le nuvole
    son vecchi dirigibili le nuvole.
    Nuvole
    a quanti amanti parlano le nuvole
    nel cielo sopra noi
    mi chiedo a chi appartengono
    mi volto e trovo l'orizzonte
    dei tuoi occhi intriso
    di ricordi e di sogni e di nuvole.

    Giorni passati a scrutare nel cielo
    segnali lontani, figure straniere
    così, senza cercare di più.

    Nuvole
    ma quanti mondi vedono le nuvole
    dal cielo sopra noi
    mi chiedo se ci parlano
    mi volto e trovo l'orizzonte
    dei tuoi occhi intriso
    di racconti e di luci e di nuvole

    Giorni passati a scrutare nel cielo
    segnali lontani, figure straniere
    ragioni di vita sentite dal cuore
    così, senza volere di più.

    Alice

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    6149
    Thanks Thanks Given 
    2118
    Thanks Thanks Received 
    747
    Thanked in
    427 Posts

    Predefinito

    La verità - Vasco Rossi

    Si imbosca tra le nuvole
    Rimescola le regole
    Nessuno sa, se viene o se ne va
    Non mette in mostra i muscoli
    Non crede negli oroscopi
    Non guarda i film già visti lei
    Non ama la pubblicità
    E tutti lì a discutere
    E tutti a dire chi va là
    Si chiede la parola d'ordine
    Dov'è, come si veste, quanto costa
    Che cos'è, che faccia ha
    La verità arriva quando vuole
    La verità, la verità non ha bisogno mai di scuse
    La verità, la verità è fatale
    La verità, la verità è che tutti possono sbagliare
    Devi sapere da che parte stare
    La verità fa male
    Si cercano i colpevoli
    Si ascoltano psicologi
    Ognuno sa chi è stato o chi sarà
    Si vietano gli alcolici
    Proibizionismi isterici
    Vietato stare qui e stare là
    E tutti pronti a crederci
    Al primo che lo sa
    Per continuare a chiedersi
    Dov'è, come si veste, quanto costa
    Che cos'è, che faccia ha
    La verità arriva silenziosa
    La verità, la verità disturba sempre un po' qualcosa
    La verità è la televisione
    La verità, la verità è che ce n'è sempre una migliore
    La verità può essere un errore
    La verità arriva sempre sola
    La verità, la verità non ha bisogno mai di scuse
    La verità non è una signora
    La verità, la verità non è vestita mai di rosa
    La verità non è neanche una cosa
    La verità si sposa

  • The Following User Says Thank You to SALLY For This Useful Post:


  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    442
    Thanks Thanks Given 
    102
    Thanks Thanks Received 
    216
    Thanked in
    130 Posts

    Predefinito

    Jesus online (Bush)

    Whatever she wants from me
    Whatever device
    Whether in kindness
    Whether in spite
    What can I say
    What can I do
    I can't help myself
    I let the monster through
    Wherever she sends me
    Wherever the plane
    Perfect black dress
    Perfect grave
    What can I say
    What can I do
    I did it to myself
    I did it all confused
    Jesus online
    Wires around the world
    Feel invincible
    Computer car and girl
    Jesus online
    Wires around the world
    Feel invincible
    To be perfect just like you
    To be perfect just like you
    Whenever she comes with me
    Whenever we break
    Dress up my apathy
    Pretend we're great, great, great
    Jesus online
    Wires around the world
    Feel invincible
    Computer car and girl
    Jesus online
    Jesus online
    Jesus, Jesus
    Jesus
    Jesus online
    Arms around the world
    Feel invincible
    To be perfect just like you
    To be perfect just like you
    Jesus, Jesus online
    Jesus
    To be perfect just like you
    To be perfect just like you
    To be perfect just like you
    To be perfect just like you
    To be perfect just like you
    To be perfect just like you
    To be perfect just like you

    Traduzione:
    Qualunque cosa lei voglia da me,
    qualunque stratagemma - che sia con gentilezza o con disprezzo -
    che posso dire? Che posso fare?
    Non so aiutarmi, lascio il mostro dentro.
    Dovunque lei mi porti, dovunque sia panificato,
    un perfetto vestito nero e una perfetta lapide.
    Che posso dire? Che posso fare?
    Me lo sono fatto io, me lo sono fatto tutto confuso.
    Gesù on line, connessioni in tutto il mondo.
    Sentirsi invincibile,
    computer, auto e ragazza.
    Gesù on line, connessioni in tutto il mondo.
    Sentirsi invincibile per essere perfetto proprio come te.
    Ogni volta che lei viene con me,
    ogni volta che rompiamo,
    vestire la mia apatia,
    fingere che siamo grandi, grandi, grandi.
    Gesù on line, connessioni in tutto il mondo.
    Sentirsi invincibile,
    computer, auto e ragazza.
    Le braccia intorno al mondo, sentirsi invincibile,
    per essere perfetto proprio come te.
    Gesù on line,
    Gesù...
    Per essere perfetto proprio come te.
    Ultima modifica di ariano geta; 02-01-2019 alle 11:39 AM.

  • #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5375
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1718
    Thanks Thanks Received 
    1031
    Thanked in
    680 Posts

    Predefinito

    Anche questa non sia sente mai...😋

    Il coraggio di andare
    Laura Pausini

    Nell’attesa di uno sguardo
    Che arrivi anche in ritardo
    Quante volte questo tempo
    Ci ha rubato un ricordo
    Che comunque tutto passa
    Anche quando non vorresti
    E ti ritrovi coi tuoi anni
    E con i sogni più stretti
    Dio ma come si fa
    A trovare il coraggio di andare
    Anche quando vorresti restare
    Dimmi come si fa a rialzarsi
    Anche quando fa male
    E continuare
    Ad allacciarsi le scarpe
    E ripartire da zero
    A ricordare che niente e nessuno
    Può rubarti il futuro
    È importante
    Tu sei importante
    E ricordati di te
    Quando il mondo ti dimentica
    Lascia sempre una traccia
    Su un cuore che passa
    Che comunque tutto resta
    Anche se non te ne accorgi
    Puoi trovarli negli occhi
    Quei ricordi mai scritti
    Dio ma come si fa
    A trovare il coraggio di andare
    Anche quando vorresti restare
    Dimmi come si fa a rialzarsi
    Anche quando fa male
    E continuare
    Ad allacciarsi le scarpe
    E ripartire da zero
    A ricordare che niente e nessuno
    Può rubarti il futuro
    È importante
    Tu sei importante
    Fatti sentire
    (Fatti sentire)
    Fatti sentire
    Ad allacciarsi le scarpe
    E ripartire da zero
    A ricordare che niente e nessuno
    Può rubarti il futuro
    È importante
    Tu sei importante
    Fatti sentire
    Sei importante, tu
    Sei importante

  • #7
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11858
    Thanks Thanks Given 
    1277
    Thanks Thanks Received 
    1315
    Thanked in
    911 Posts

    Predefinito

    Pronti?!? Prima proposta

    Torna a casa - Maneskin

    Cammino per la mia città
    Ed il vento soffia forte
    Mi son lasciato tutto indietro e il sole all'orizzonte
    Vedo le case, da lontano, hanno chiuso le porte
    Ma per fortuna ho la sua mano e le sue guance rosse
    Lei mi ha raccolto da per terra coperto di spine
    Coi morsi di mille serpenti fermo per le spire
    Non ha ascoltato quei bastardi e il loro maledire
    Con uno sguardo mi ha convinto a prendere e partire
    Che questo è un viaggio che nessuno prima d'ora ha fatto
    Alice, le sue meraviglie e il Cappellaio Matto
    Cammineremo per 'sta strada e non sarò mai stanco
    Fino a che il tempo porterà sui tuoi capelli il bianco
    Che mi è rimasto un foglio in mano e mezza sigaretta
    Restiamo un po' di tempo ancora, tanto non c'è fretta
    Che c'ho una frase scritta in testa ma non l'ho mai detta
    Perché la vita, senza te, non può essere perfetta
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che non voglio più aspettare
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che ho paura di sparire
    E il cielo piano piano qua diventa trasparente
    Il sole illumina le debolezze della gente
    Una lacrima salata bagna la mia guancia mentre
    Lei con la mano mi accarezza in viso dolcemente
    Col sangue sulle mani scalerò tutte le vette
    Voglio arrivare dove l'occhio umano si interrompe
    Per imparare a perdonare tutte le mie colpe
    Perché anche gli angeli, a volte, han paura della morte
    Che mi è rimasto un foglio in mano e mezza sigaretta
    Corriamo via da chi c'ha troppa sete di vendetta
    Da questa Terra ferma perché ormai la sento stretta
    Ieri ero quiete perché oggi sarò la tempesta
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che non voglio più aspettare
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che ho paura di sparire
    Prima di te ero solo un pazzo, ora lascia che ti racconti
    Avevo una giacca sgualcita e portavo tagli sui polsi
    Oggi mi sento benedetto e non trovo niente da aggiungere
    Questa città si affaccerà quando ci vedrà giungere
    Ero in bilico tra l'essere vittima, essere giudice
    Era un brivido che porta la luce dentro le tenebre
    E ti libera da queste catene splendenti, lucide
    Ed il dubbio o no, se fossero morti oppure rinascite
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che non voglio più aspettare
    Quindi Marlena torna a casa, che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa, che non voglio più sparire
    Quindi Marlena torna a casa che il freddo qua si fa sentire
    Quindi Marlena torna a casa che ho paura di sparire

  • The Following User Says Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #8
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11858
    Thanks Thanks Given 
    1277
    Thanks Thanks Received 
    1315
    Thanked in
    911 Posts

    Predefinito

    Al di là del tormentone "Marlena torna a casa" (che nome particolare!) trovo questo testo molto toccante, suggestivo sebbene criptico. Marlena lo ha raccolto da "per terra coperto di spine" e lo ha salvato dai "tagli sui polsi", ma poi lei è sparita e il dolore è tornato vivo come prima, si ricomincia daccapo in una spirale che sembra non avere via d'uscita e questo è doloroso anche soltanto da leggere o da ascoltare. Non è facile stare con una persona difficile o tormentata, con qualcuno la cui stabilità dipende dalla presenza di qualcun altro, ed è eloquente quando dice "torna a casa che ho paura di sparire".

  • The Following 2 Users Say Thank You to alessandra For This Useful Post:


  • #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    6149
    Thanks Thanks Given 
    2118
    Thanks Thanks Received 
    747
    Thanked in
    427 Posts

    Predefinito

    Non la conosco, ma finalmente capisco da dove viene il tormentone di una mia amica su fb che scrive sempre "Marlena torna a casa"...e pensare che io credevo si riferisse alla pornostar ospite di Giletti a " Non è l'arena"

    Troppo curiosa di cosa volesse dire, perchè, che Marlena fosse una donna mi sembrava assai riduttivo, sono andata a spulciare, ebbene si, ho barato però ho trovato una spiegazione bellissima:
    Quello che i Maneskin ci vogliono dire con la loro ballata intensa è che se non si seguono le proprie inclinazioni, la propria indole e quella che si pensa possa essere la propria strada, se si fa andare via Marlena e si opta per la tranquillità e per la zona di comfort, si rischia di vivere una vita imperfetta, avvolti da un freddo interiore, con la “paura di sparire”, di essere un nessuno. Ma se non si da ascolto a chi ci vuole portare a dubitare del nostro talento e di chi si è veramente (“Non ha ascoltato quei bastardi e il loro maledire”) e si fa in modo che Marlene sia di nuovo a casa con noi, si puo finire solo per rinascere ed essere pienamente se stessi.

  • The Following 3 Users Say Thank You to SALLY For This Useful Post:


  • #10
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    15372
    Thanks Thanks Given 
    1556
    Thanks Thanks Received 
    1388
    Thanked in
    962 Posts

    Predefinito

    Io la prima volta che l'ho sentita alla radio avevo capito che diceva "Lili Marlene" e non "quindi Marlena" .
    Poi le volte dopo capii meglio.
    Mi piace parecchio sia il testo, sia la musica, sia come la canta Damiano.
    Grazie a Sally ora conosco anche il significato reale .

  • The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  • #11
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    3238
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    838
    Thanks Thanks Received 
    1042
    Thanked in
    505 Posts

    Predefinito

    La canzone scandalo di sanremo

    Rolls Royce di Achille Lauro

    Sdraiato a terra come i Doors
    Vestito bene via del Corso
    Perdo la testa come Kevin
    A ventisette come Amy
    Rolls Royce
    Si come Marilyn Monroe
    Chitarra in perla Billie Joe
    Suono per terra come Hendrix
    Viva Las Vegas come Elvis
    Oh Rolls Royce
    Rolls Royce
    Rolls Royce
    Rolls Royce
    Rolls Royce
    Rolls Royce
    No non è vita è Rock’n Roll
    No non è musica è un Mirò
    È Axl Rose
    Rolling Stones
    No non è un drink è Paul Gascoigne
    No non è amore è un sexy shop
    Un sexy shop si si è un Van Gogh
    Rolls Royce
    Rolls Royce
    Voglio una vita così
    Voglio una fine così
    C’est la vie
    Non è follia ma è solo vivere
    Non sono stato me stesso mai
    No non c’è niente da capire
    Ferrari bianco si Miami Vice
    Di noi che sarà
    Rolls Royce Rolls Royce
    Di noi che sarà
    Rolls Royce Rolls Royce
    Rolls Royce
    Rolls Royce
    Voglio una vita così
    Voglio una fine così
    C’est la vie
    Amore mio sei il diavolo
    Che torni ma
    Solo per dare fuoco al mio cuore di carta
    Dio ti prego salvaci da questi giorni
    Tieni da parte un posto e segnati sti nomi
    Rolls Royce
    Rolls Royce
    Rolls Royce

  • The Following User Says Thank You to Zingaro di Macondo For This Useful Post:


  • #12
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    3238
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    838
    Thanks Thanks Received 
    1042
    Thanked in
    505 Posts

    Predefinito

    Marlena mi piace moltissimo. I Maneskin fanno una musica che è un pugno allo stomaco e al cuore.

    Damiano è sensualissimo e ha una voce evocativa.

    Leggevo che Marlena in realtà non sarebbe una persona, ma la metafora dell'istinto creativo.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Zingaro di Macondo For This Useful Post:


  • #13
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11858
    Thanks Thanks Given 
    1277
    Thanks Thanks Received 
    1315
    Thanked in
    911 Posts

    Predefinito

    Che belli i vostri commenti e le vostre spiegazioni, grazie

  • #14
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11858
    Thanks Thanks Given 
    1277
    Thanks Thanks Received 
    1315
    Thanked in
    911 Posts

    Predefinito

    Passiamo al prossimo testo

    Nuvole
    si inseguono cercandosi le nuvole
    son vecchi dirigibili le nuvole.
    Nuvole
    a quanti amanti parlano le nuvole
    nel cielo sopra noi
    mi chiedo a chi appartengono
    mi volto e trovo l'orizzonte
    dei tuoi occhi intriso
    di ricordi e di sogni e di nuvole.

    Giorni passati a scrutare nel cielo
    segnali lontani, figure straniere
    così, senza cercare di più.

    Nuvole
    ma quanti mondi vedono le nuvole
    dal cielo sopra noi
    mi chiedo se ci parlano
    mi volto e trovo l'orizzonte
    dei tuoi occhi intriso
    di racconti e di luci e di nuvole

    Giorni passati a scrutare nel cielo
    segnali lontani, figure straniere
    ragioni di vita sentite dal cuore
    così, senza volere di più.

    Alice

  • #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    6149
    Thanks Thanks Given 
    2118
    Thanks Thanks Received 
    747
    Thanked in
    427 Posts

    Predefinito

    Elegante e raffinata sia Alice che la canzone, un senso di serenità. Mi immagino uno di quei momenti, rari, in cui si, oziando, guarda il cielo e il tempo si ferma.

  • The Following User Says Thank You to SALLY For This Useful Post:


  • Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Parole stonate 12
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 33
      Ultimo messaggio: 10-01-2018, 05:54 PM
    2. Parole stonate 9
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 33
      Ultimo messaggio: 05-23-2018, 05:58 PM
    3. Parole stonate 8
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 24
      Ultimo messaggio: 04-11-2018, 01:05 PM
    4. Parole stonate 7
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 26
      Ultimo messaggio: 03-06-2018, 06:08 PM
    5. Parole stonate 6
      Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
      Risposte: 30
      Ultimo messaggio: 01-31-2018, 07:16 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •