Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

  I coraggiosi saranno perdonati

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Cleave, Chris - I coraggiosi saranno perdonati

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1306
    Thanks Thanks Given 
    2510
    Thanks Thanks Received 
    1131
    Thanked in
    697 Posts

    Predefinito Cleave, Chris - I coraggiosi saranno perdonati

    "Londra, 1939. La guerra è stata appena dichiarata e la diciottenne Mary North non attende un solo istante prima di recarsi al War Office e offrirsi come volontaria. Come ogni ragazza di buona famiglia dalla parlantina sciolta, conta di essere assegnata a un incarico di fondamentale importanza: ufficiale di collegamento, oppure attaché di qualche generale, o magari spia, un ruolo ancora più affascinante.
    Grande è, perciò, il suo sconcerto quando il taxi la deposita davanti alla scuola di Hawley Street, dove le viene detto che dovrà prendersi cura di una classe di trenta bambini da condurre in campagna prima che le ostilità abbiano inizio. Un incarico davvero di poco conto, ma che si rivelerà tuttaltro che banale nellistante in cui Mary si imbatterà in Zachary Lee, lunico bambino di colore della scuola.
    Nei primi giorni di settembre, quando scoppia davvero la guerra, gli unici bambini in età scolare rimasti in città sono quelli meno «allettanti»: gli storpi, gli strambi, di cui la gente di campagna non vuole sapere, e i neri: ne hanno sfollati pochissimi, e anche quei pochi cominciano a tornare indietro."

    Questo libro fa vivere al lettore l'esperienza della popolazione inglese sotto i bombardamenti nel 1940, nella Londra martoriata durante la seconda guerra mondiale, camminando tra le macerie e ascoltando i boati provocati dalla furia nazista, rannicchiati in uno scantinato umido e buio. Ci fa vivere, stanchi e affamati, l’assedio degli aerei tedeschi all’isola di Malta. E’ la rivelazione di quanto la vita sappia dare e togliere in un istante. E’ spesso il racconto dell’assurdo, dei controsensi, dell’ambiguità del genere umano. È la guerra che scombina le carte in tavola e costringe Mary, Alistair, Tom e tutti gli altri personaggi a inventarsi un altro modo di 'organizzare' la vita e i sentimenti.
    Ho trovato un po' troppo all'acqua di rose e anche inverosimile la prima parte del libro, mi sembrava di leggere un romanzetto rosa, un Harmony. Devo dire però che ho trovato la seconda parte migliore, molto più consistente e densa di significato.
    Tutto sommato bello, seppur leggero.
    Ultima modifica di qweedy; 02-09-2019 alle 11:32 PM.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Columbus, Chris - Pixels
    Da alessandra nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-11-2017, 02:46 PM
  2. Weitz, Chris - La bussola d'oro
    Da wolverine nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-10-2017, 01:06 PM
  3. Harmel, Kristin. - Finché le stelle saranno in cielo
    Da estersable88 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-31-2015, 07:05 PM
  4. Weitz, Chris - New Moon
    Da Lauretta nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 02-03-2010, 04:28 PM
  5. Rea, Chris - The best of
    Da nicole nel forum Albumeroteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-25-2009, 04:31 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •