Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: 233° MG - Figlie di una nuova era di Carmen Korn

  1. #1
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    15800
    Thanks Thanks Given 
    1829
    Thanks Thanks Received 
    1601
    Thanked in
    1103 Posts

    Predefinito 233° MG - Figlie di una nuova era di Carmen Korn

    Da domani 4 utenti inizieranno a leggere e commentare insieme questo libro.
    Sono qweedy, IreneElle, Jessamine e Shoshin
    Quattro donne del forum per quattro donne protagoniste del romanzo... Che bella coincidenza .

    "Uno strano destino, quello delle donne nate nel 1900: avrebbero attraversato due guerre mondiali, per due volte avrebbero visto il mondo crollare e rimettersi in piedi, stravolgersi per sempre sotto i loro occhi. Sono proprio loro le protagoniste di questa storia, quattro donne che incontriamo per la prima volta da ragazze, ad Amburgo, alle soglie degli anni Venti. Hanno personalità e provenienze molto diverse..."

    P. S. Alla fine ho deciso di aprire io il MG ... Buona lettura

  2. The Following 3 Users Say Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  3. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    500
    Thanks Thanks Given 
    442
    Thanks Thanks Received 
    605
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito

    Ho iniziato la lettura di questo libro stanotte.
    Non mi sono neppure resa conto che le ore trascorrevano velocemente.All'alba gli occhi,che mi stanno dando un poco di problemi ,erano effettivamente stanchi ma non ci ho fatto caso,
    forse perché ho continuato a pensare al libro,ai personaggi che sento molto vicini ognuno per un motivo.
    E sento nel cuore il bisogno di sapere come
    gli eventi proseguiranno.

    Dove queste vite giungeranno e
    se saranno salve ...

    Mi sono affezionata a Rudi.
    L'ho adottato idealmente.
    I tratti della sua personalità mi sono
    familiari.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #3
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    1840
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    1139
    Thanks Thanks Received 
    948
    Thanked in
    590 Posts

    Predefinito

    Non ho potuto unirmi a voi nella lettura di questo libro che ho terminato appena giovedì scorso, ma passerò di tanto in tanto per seguirvi. In questo libro, che coinvolge e si fa divorare, i personaggi sono tutti a loro modo determinanti, non solo le donne che pure hanno un ruolo preponderante sulla scena. E' un romanzo che si prende i suoi tempi per raccontare con dovizia di particolari 25 anni di vita e di vite. E' il primo capitolo di una trilogia, ma val bene la lettura anche come opera singola. Credo di potervelo assicurare senza problemi: non ne rimarrete deluse. Buona, buonissima lettura a voi!

  • The Following 3 Users Say Thank You to estersable88 For This Useful Post:


  • #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3062
    Thanks Thanks Given 
    281
    Thanks Thanks Received 
    561
    Thanked in
    270 Posts

    Predefinito

    Io lo andrò a rititare in biblioteca questo pomeriggio (che tempismo! ), quindi credo di poterlo iniziare già stasera.
    Ultimamente le nuove uscite Fazi sono nelle mie corde, quindi ho aspettative molto alte!

  • The Following 2 Users Say Thank You to Jessamine For This Useful Post:


  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1846
    Thanks Thanks Given 
    3525
    Thanks Thanks Received 
    1730
    Thanked in
    1053 Posts

    Predefinito

    Ho l'e-book pronto, inizio anch'io stasera.

    Vi presento Carmen Korn, nata a Düsseldorf nel 1952, scrittrice e giornalista che vive ad Amburgo con la sua famiglia:



    Figlie di una nuova era è il primo libro di una trilogia, il secondo volume uscirà tradotto in italiano nella primavera del 2019.

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Feb 2013
    Località
    Bologna
    Messaggi
    217
    Thanks Thanks Given 
    39
    Thanks Thanks Received 
    51
    Thanked in
    32 Posts

    Predefinito

    Io lo inizio stasera, grazie per aver aperto il topic e per i primi contributi.

  • The Following 2 Users Say Thank You to IreneElle For This Useful Post:


  • #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1846
    Thanks Thanks Given 
    3525
    Thanks Thanks Received 
    1730
    Thanked in
    1053 Posts

    Predefinito

    Non ho resistito, ho letto i primi due capitoli prima di cena. E' molto scorrevole, è uno di quei libri che si ha voglia di leggere tutto d'un fiato.
    Tra le quattro ragazze mi piace Henny, mi sembra la più forte.

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3062
    Thanks Thanks Given 
    281
    Thanks Thanks Received 
    561
    Thanked in
    270 Posts

    Predefinito

    Io per ora ho letto solo una cinquantina di pagine.
    Al momento non mo fanno impazzire i paragrafi tanto brevi, soprattutto ora che i personaggi sono ancora sconosciuti avrei preferito qualche pagina in più in continuità. Insomma, mi infastidisce un po' dover saltare di palo in frasca da un personaggio all'altro praticamente ad ogni pagina. Spero che col tempo la narrazione si dilati un po'

  • The Following User Says Thank You to Jessamine For This Useful Post:


  • #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1846
    Thanks Thanks Given 
    3525
    Thanks Thanks Received 
    1730
    Thanked in
    1053 Posts

    Predefinito

    I capitoli brevi rendono la lettura più veloce e leggera. Spesso nei romanzi corali e nelle saghe all'inizio è faticoso memorizzare tutti i personaggi. Ho letto la saga dei Cazalet, e lì i protagonisti erano ancora più numerosi.
    Qui la narrazione è pacata, semplice, chiara, con amicizie e legami che vengono raccontati con grande delicatezza.
    Anche l'universo maschile ha i suoi quattro rappresentanti, Rudi e Lud e i dottori Theo Unger e Kurt Landmann. Al momento, quello che mi attira di più è il dottor Kurt Landmann.


    "Senza coraggio non si va da nessuna parte."

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    500
    Thanks Thanks Given 
    442
    Thanks Thanks Received 
    605
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito

    Lud...
    Sognatore e falegname.
    Non uscirà mai di scena
    da questa storia.
    Nonostante tutto,
    lui che levigava il legno
    e gli donava forme in forma di doni
    resta tra le pieghe di questa lunga storia
    piena di storie.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1846
    Thanks Thanks Given 
    3525
    Thanks Thanks Received 
    1730
    Thanked in
    1053 Posts

    Predefinito

    Sono arrivata al 1940.
    Le personalità delle ragazze mi sembrano molto più forti rispetto agli uomini.
    Rudi e Lud sono molto buoni, sognatori, innamorati.

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #12
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1846
    Thanks Thanks Given 
    3525
    Thanks Thanks Received 
    1730
    Thanked in
    1053 Posts

    Predefinito

    Ragazze, ci siete? Come state procedendo?

    Sono arrivata alla fine, negli ultimi capitoli la tragedia della storia erompe e sconvolge la vita dei protagonisti.
    Le nuove generazioni già si affacciano, e una luce di speranza illumina le ultime pagine del libro.

    Lettura molto scorrevole, per nulla complessa (se non per, talvolta, la difficoltà a ricordare i nomi!). Le varie personalità si delineano, e le simpatie dei lettori possono convergere su chi sentono più affine.
    Le mie preferenze già le ho scritte, come antipatia non ho dubbi: Ernst. E molto al di sotto, anche la mamma di Henny, non cattiva ma piuttosto sgradevole fin dall'inizio.
    Lo sfondo storico illumina su quanto anche i tedeschi "normali" abbiano dovuto subire a causa della guerra e dei bombardamenti anglo-americani.

  • The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  • #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    500
    Thanks Thanks Given 
    442
    Thanks Thanks Received 
    605
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito

    Leggo di notte...
    E sono a metà di questo
    libro in cui i rapporti umani,i
    sodalizi tra le persone
    e le amicizie durevoli e sincere
    rappresentano l'ultimo e unico baluardo
    di difesa contro la mostruosità e l'inutilità
    del male

    Continuo a ricordare Lud il sognatore
    e sento molto vicine Louise e Lina.

    La nuova Ida che piano piano prende forma tra le pagine della storia mi sorprende.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3062
    Thanks Thanks Given 
    281
    Thanks Thanks Received 
    561
    Thanked in
    270 Posts

    Predefinito

    Io sto procedendo molto lentamente: sono ancora ferma al 1921.
    Non per mancanza di scorrevolezza della storia, ma sono proprio io che in questo periodo, pur avendo tanto tempo, ho poca voglia di leggere.
    In un certo senso, questo libro per me sta un po' risentendo dell'ombra dei Cazalet: ero arrivata circa a metà del quarto volume, quando ho iniziato a leggere questo libro, quindi non riesco a evitare paragoni. E coi Cazalet mi sembra di aver fatto meno fatica a entrare nelle vicende, ma probabilmente è solo perché ho iniziato a leggerli in un periodo molto più tranquillo, e ormai, anche se mi manca un po' ad arrivare in fondo, mi sento una di famiglia.
    Resto dell'idea che i paragrafi così tanto brevi sono abbastanza fastidiosi: non mi dispiacciono, in generale, le narrazioni corali e un po' frammentate, ma ecco, qui davvero si cambia personaggio ogni pagina-pagina e mezzo, insomma, un po' eccessivo
    Ancora non so bene che pensare dei vari personaggi: li conosco da "qualche anno", ma continuano a sembrarmi un po' abbozzati, come se li conoscessi solo fuori casa, a livello formale, e non fossi ancora riuscita a vedere il loro "vero volto".
    Mi fa sorridere il dottor Landmann, perché, casi strani della vita, in questo periodo ho davvero a che fare con un dottor Landmann nella mia vita

  • The Following User Says Thank You to Jessamine For This Useful Post:


  • #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    500
    Thanks Thanks Given 
    442
    Thanks Thanks Received 
    605
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito

    Ho finito la lettura di questo libro
    stamattina presto.
    Non saprei come spiegare,
    Ma è come se fossi tornata
    alla mia realtà, dopo essere
    stata altrove.
    Questo forse succede
    quando un libro ci permette
    davvero di entrare tra le sue pagine.
    E di queste pagine io
    ricorderò soprattutto
    i particolari...
    Frasi,gesti,emozioni ,
    immagini che la scrittrice ha saputo
    trasmettere con semplicità...
    Nella storia la guerra non vince
    su ciò che conta veramente.
    Nonostante la tragedia e la distruzione
    in cui trascina i protagonisti, non è lei la protagonista.
    Restano gli uomini e le donne in cui sempre vive l'umanità e
    la speranza...L'amore e l'amicizia non restano seppelliti sotto
    le macerie così come il ricordo di coloro i quali non
    ce l'hanno fatta.

    Mi piace ricordare un passo del libro

    "Ernst venne in visita qualche giorno
    dopo il bombardamento e andò a perlustrare
    le macerie.
    Henny aveva già estratto il portagioie
    di ciliegio annerito dalle fiamme.
    Vi rispose l'anello di granata e le fedi,
    la sua e quella di Lud .Piccoli tesori solo sui."


    E poi ci sono gli occhi di Kathe
    che cercano quelli di Henny da dietro il finestrino
    di un tram, nell'ultima
    pagina del libro.

    Si rivedranno e questo mi è
    piaciuto molto.


    Forse Rudi tornerà dal campo di prigionia .
    È importante che lo faccia.
    È stato uno dei personaggi che più ho amato
    del libro e vorrei poterlo rincontrare nel seguito
    del romanzo.

    Mi ha fatto piacere partecipare a questo
    piccolo gruppo di lettura,magari
    potremo continuare a leggere insieme
    anche il seguito.

  • The Following 2 Users Say Thank You to Shoshin For This Useful Post:


  • Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Korn, Carmen - Figlie di una nuova era
      Da estersable88 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 05-01-2019, 03:02 PM
    2. Shafak, Elif - Tre figlie di Eva
      Da estersable88 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 04-28-2017, 12:46 AM
    3. Sykes B., le sette figlie di Eva
      Da Henle83 nel forum Sto cercando un libro che parli di...
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 06-16-2012, 04:52 PM
    4. Stefola - Nuova Nuova
      Da Stefola nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
      Risposte: 8
      Ultimo messaggio: 03-07-2011, 05:39 PM
    5. Korn - Issues
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Albumeroteca
      Risposte: 3
      Ultimo messaggio: 04-24-2009, 12:11 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •