Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 L'amore finché resta

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Perrone, Giulio - L'amore finché resta

  1. #1
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    1612
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    915
    Thanks Thanks Received 
    758
    Thanked in
    474 Posts

    Predefinito Perrone, Giulio - L'amore finché resta

    Quartiere Parioli. Tommaso è in mezzo alla strada, una valigia fatta alla bell’e meglio, l’immancabile abbonamento per la Roma in tasca e nient’altro. Ha quarant’anni e non avrebbe mai pensato di trovarsi improvvisamente senza moglie, casa e lavoro. La vita che Tommaso ha attentamente costruito negli anni, in equilibrio su un lavoro poco impegnativo e poco redditizio (psicoterapeuta per un ristretto numero di scombinati pazienti) e sulla rendita elargita dai facoltosi suoceri, crolla nei pochi minuti in cui sua moglie Lucrezia liquida il loro matrimonio come un completo fallimento. Adesso si ritrova solo, schiacciato da quello che ha fatto, ma soprattutto da quello che non ha fatto. Costretto a tornare ad abitare a casa della madre, in un quartiere popolare, inseguito dai creditori, Tommaso prova a reinventarsi in un saliscendi di equivoci, opportunità mancate e idee geniali non coltivate fino all’ultima, incredibile idea…
    Un romanzo agrodolce e ironico che racconta chi scopriamo di essere quando non c’è più nessuno che riflette la maschera che abbiamo indossato per compiacere gli altri.

    Capire l'amore si può, si può sempre cercare di prevenire le delusioni o le trappole nei rapporti a due… basta dotarsi di una serie di regole ferree da non trasgredire mai, per nessun motivo… almeno in teoria!
    Prendiamo, ad esempio, la storia di Tommaso, psicoterapeuta egoista e scafato (pensa lui): quarant'anni, un matrimonio nato più per calcolo che per amore, undici anni passati a cercare di non perdere i benefici derivanti dalla famiglia della moglie e a tradirla giocando all'equilibrista tra lei e le amanti più o meno occasionali con cui cerca di non impegnarsi. Un bel giorno, come un fulmine a ciel sereno, la decisione della moglie di porre fine al matrimonio-pantomima lo coglie alla sprovvista: sa di essere stato sprovveduto, ma in un primo momento accoglie come una liberazione il fatto che lei l'abbia sostituito e che tutto sia finito; gli dispiace solo per il figlio Piero, con cui condivide solo la passione per la Roma… lui no, non vuole perderlo. Ben presto Tommaso e le sue regole si ritrovano intrappolati in una realtà che non avevano preso in considerazione: dai Parioli alla borgata dell'adolescenza è un attimo, così il nostro psicoterapeuta si ritrova in men che non si dica a vivere in casa della madre, rimediare un lavoro di fortuna, aver bisogno di soldi che non sa proprio come trovare. Ci sarebbe l'amico Lorenzo… e ci sarebbero Mario e Vanessa, due pazienti ostinati con un'idea che lo riguarda… e poi c'è Lia che è arrivata inaspettata e sembra voler sovvertire tutte le sue regole. E allora che fare? Per citare Battisti, Tommaso lo scoprirà solo vivendo, ma vivendo davvero la sua vita, seguendo davvero le sue idee, non un mucchio di stereotipi ansiogeni.
    "L'amore finché resta" è un buon libro, scritto in modo scorrevole e schietto, che ci mostra come si possa ripartire dopo una falsa partenza (che nel caso di Tommaso sembra più una debagle) e che nei rapporti umani – tutti diversi e unici - non serve trincerarsi dietro inutili stereotipi, ma vivere come viene, in modo vero, spontaneo, perché se qualcuno conta veramente sarà il coraggio dei sentimenti a guidarci. Lettura agevole che fa riflettere… consigliata.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Van Sant, Gus - L'amore che resta
    Da Brandy Alexander nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-15-2018, 08:17 PM
  2. Marzano, Michela - L'amore che mi resta
    Da estersable88 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-30-2018, 05:17 PM
  3. Viola, Ester - L'amore è eterno finché non risponde
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-24-2016, 01:56 PM
  4. Verdone, Carlo - L'amore è eterno finché dura
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-13-2012, 11:25 PM
  5. Larsson, Asa - Finchè sarà passata la tua ira
    Da Ira nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-17-2011, 06:27 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •