Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il processo

Pagina 1 di 5 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 71

Discussione: Kafka, Franz - Il processo

  1. #1
    Cicciofila Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    473
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Kafka, Franz - Il processo

    "Qualcuno doveva aver diffamato Josef K., perché, senza che avesse fatto nulla di male, una mattina venne arrestato."

    Comincia cosi uno dei capolavori dell'autore ceco, uno dei suoi tre romanzi (gli altri sono America e Il castello), tutti incompiuti.

    Il processo è stato pubblicato per la prima volta nel 1925, un anno dopo la morte di Kafka, l'autore aveva chiesto espressamente all'amico Max Brod di bruciare tutti i suoi scritti, per fortuna l'amico non è stato fedele alla promessa.

    Josef K. (il cognome non viene mai rivelato!) è uno stimato procuratore in una banca, il giorno del suo tentesimo compleanno scopre di essere sotto processo, un processo che nelle intenzioni dell'autore doveva dare l'idea di essere infinito e doveva pian piano riempire interamente le giornate e la mente dell'imputato.
    Come dicevo, si tratta di un incompiuto, ma il capitolo iniziale e quello conclusivo sono presenti e completi,
    ma per ovvie ragioni non rivelo il finale del romanzo (altrimenti mi tagliate a pezzetti!! )


    Si tratta del classico scritto kafkiano, in cui regna
    il senso di angoscia e l'assurdità, ma che rivela molte verità che ritroviamo spesso anche oggi in tribunale:
    la lungaggine dei processi, la corruzione, l'annullamento della persona, l'illogicità di alcune sentenze...

    La mia edizione è quella dei Meridiani, per cui non so indicarvi ne' la copertina ne' il prezzo, ma consiglio di cercare l'edizione con i frammenti scartati dall'opera finale, perchè anche se non aggiungono nulla alla narrazione, è piacevole leggerli.

    Non so dare voti ai libri, ma questo secondo me è un capolavoro,
    lo consiglio vivamente!



    Ultima modifica di klosy; 05-29-2008 alle 02:42 PM. Motivo: correzione errore battitura

  2. #2
    scrittore
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1348
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    capolavoro è la parola giusta. Di kafka mi piace tutto, anche i diari, la lettera al padre, le lettere a Ottla, i racconti compiuti e incompiuti... Se dovessi proprio individuare un capolavoro che si eleva sugli altri non ce la farei. Ma se avessi almeno due possibilità direi "Il processo" e "La metamorfosi".

  3. #3
    Cicciofila Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    473
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alfredo_Colitto Vedi messaggio
    Se dovessi proprio individuare un capolavoro che si eleva sugli altri non ce la farei. Ma se avessi almeno due possibilità direi "Il processo" e "La metamorfosi".
    Già, stupendo anche La metamorfosi, ma Il processo mi è piaciuto di più.

  4. #4
    Charmed Member
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    2653
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Molto bello il Processo, definirlo un capolavoro e' sicuramente giusto!!

  5. #5
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18790
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    621
    Thanked in
    368 Posts

    Predefinito

    libro affascinante, attuale, da leggere e rileggere...non c'è niente da fare, dal Processo bisogna passare

  6. #6
    Cuore Infranto
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Inferno
    Messaggi
    79
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Thumbs down

    Libro carino ma niente più... il senso di assurdità che lo pervade è proprio ciò che non mi è piaciuto. Capolavoro? Direi di no

  7. #7
    b
    Data registrazione
    Apr 2008
    Località
    Iperuranio/Urania
    Messaggi
    648
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    A me più piaciuto sul piano stilistico che su quello introspettivo forse perchè non ho ben capito il gioco psicologico fra le riga...

    Il fatto di sentirsi colpevole di qualcosa che non si è fatto è più vivo in racconto di Poe..mi sembra fosse: "Sei tu il colpevole"

  8. #8

    Predefinito

    Il processo è un libro davvero possente. Il libro di un uomo inquieto nato in un secolo inquieto. Penso che ogni cosa che ha scritto Kafka abbia un infinito valore. Provate a leggere i Diari e rimarrette senza parole. La capacità di introspezione è di una precisione che arriva ad essere spietata. A me è piaciuto molto anche il Castello... e le lettere a Milena e Felice mi distruggono ogni volta che le leggo.

  9. #9

    Predefinito

    Bellissimo e angosciante, bello anche America e soprattutto il mio preferito, descrizione di una lotta, un racconto onirico e surreale!

  10. #10

    Post

    Libro dai temi importanti, specialmente per il fatto che si possono riscontrare nell'attualità, ma che non mi ha preso del tutto. All'inizio ero coinvolto dalla lettura, ma con lo scorrere delle pagine facevo sempre più fatica a leggerlo.
    Comunque, col senno di poi, sono soddisfatto di averlo letto.

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Possente (bella sta parola!) rappresentazione del terribile mistero dell'esistenza umana.
    Forse.
    Perchè ad una prima lettura avrei detto che il significato era questo, ma in seguito ho scoperto che esiste una letteratura critica sterminata su Kafka, e che le sue opere sono interpretate in molte maniere, anche assai lontane fra loro. Insomma è un gran casino

  12. #12
    Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Treviso
    Messaggi
    94
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Capolavoro assoluto. Ti lascia addosso un senso di angoscia, ineluttabilità e inconcludenza difficile da scrollarsi via.

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6016
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    possente, sissi' piace molto anche a me questa definizione, possente e morbosamente coinvolgente, se posso esagerare, ho fatto una lunga full-immersion con Franz, anni fa di giorno, di notte sognavo...

  14. #14
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6794
    Thanks Thanks Given 
    36
    Thanks Thanks Received 
    70
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito

    Questo è stato il primo libro che ho amato e non posso che concordare con tutti i commenti positivi già inseriti!

  15. #15

    Predefinito

    Anh'io lo trovo un vero capolavoro, è incredibile il modo in cui riesce a trasmetterti l'angoscia che prova il protagonista. Ero così coinvolta nel dramma di Josef K. che leggerlo mi faceva venire una rabbia!!! Ho borbottato più di una volta!
    Ne approfitto per chiedere se qualcuno di voi ha letto il fumetto su Kafka che è uscito da poco (testi di Crumb Robert; disegni di Mairowitz David Z.). Avevo letto una recensione di Fofi che ne parlava benissimo, quindi l'ho preso in prestito in biblioteca ma sono rimasta molto delusa..

Discussioni simili

  1. Kafka, Franz - Lettera al padre
    Da pokypoky nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 03-23-2017, 06:17 PM
  2. Kafka, Franz - La metamorfosi
    Da evelin nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 57
    Ultimo messaggio: 11-15-2016, 12:31 AM
  3. Murakami, Haruki - Kafka sulla spiaggia
    Da mattbt nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 02-27-2015, 09:35 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •