Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Vedi risultati sondaggio: Rileggi mai lo stesso libro?

Votanti
124. Non puoi votare in questo sondaggio
  • No, mai

    11 8.87%
  • Mi è capitato raramente

    58 46.77%
  • Si, spesso

    33 26.61%
  • Si, mi capita anche con un libro appena terminato

    5 4.03%
  • Si, alcuni li ho letti decine di volte

    17 13.71%
Pagina 6 di 6 PrimoPrimo 123456
Mostra risultati da 76 a 83 di 83

Discussione: Rileggi mai lo stesso libro?

  1. #76
    Junior Member
    Data registrazione
    Dec 2013
    Località
    Napoli
    Messaggi
    15
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Rileggere un libro? Mi capita molto raramente. Più che altro è una questione di tempo che purtroppo manca. Troppi libri da leggere, troppe serie e film da vedere, impegni lavorativi e universitari vari, diventa arduo trovare del tempo anche per le riletture. Nonostante ciò qualche volta è capitato che, per nostalgia, per rinfrescare la memoria o semplicemente volendo rievocare delle emozioni provate nel passato, abbia ceduto alla tentazione e abbia ripreso in mano libri già letti. Successe ad esempio con Dracula di Bram Stoker che lessi per la prima volta durante il mio periodo liceale e mi piacque davvero molto. Lo ripresi poi qualche anno dopo, all'università, e mi suscitò delle emozioni completamente diverse. Rilessi anche Dieci Piccoli Indiani della Christie. "Rileggere un giallo? è una follia" penserete. Forse è così ma la rilettura ti fornisce la possibilità di cogliere dettagli, affermazioni, trucchetti dell'autrice che ad una prima occhiata ti erano sfuggiti, rendendoti conto delle trappole nelle quali sei cascato.

  2. #77
    Member
    Data registrazione
    May 2013
    Messaggi
    64
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    No, non rileggo mai un libro già letto, toglierei scampoli della mia vita per scoprire altri capolavori, al massimo se proprio un'opera m'è piaciuta molto ne rileggo i passi più belli ma tutto qua.

  3. #78
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2864
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    470
    Thanks Thanks Received 
    588
    Thanked in
    292 Posts

    Predefinito

    Assolutamente si!

    Non vorrei che, terminato il periodo della lettura intensiva (quando si leggevano e rileggevano sempre gli stessi libri per motivi di mercato), ci abbandonassimo ad una sorta di abbuffata letteraria, come se i libri fossero un qualsiasi altro prodotto di uso e consumo.

    Non vorrei che ci venisse pure l'ansia da prestazione letteraria...

    Mi piace rileggere i libri che mi hanno lasciato il segno, anzi lo trovo fondamentale...

  4. #79
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2014
    Località
    Provincia di Roma
    Messaggi
    293
    Thanks Thanks Given 
    18
    Thanks Thanks Received 
    42
    Thanked in
    28 Posts

    Predefinito

    In genere no.
    Mi capita talvolta di rileggere dei passaggi particolarmente significativi, questo sì.

  5. #80

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pivi Vedi messaggio
    Sono di questa parrocchia.
    Non riesco a ricordare un libro che ho riletto.
    Ma almeno una volta dovrebbe essere successo...
    Leggendovi mi e' venuto in mente che ho riletto Marcovaldo- Calvino
    e un libro che mi aveva fatto scompisciare dalle risate da ragazzo: Vacanze matte (Pioneer, Go Home!) di Richard Powell .

  6. #81

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio

    Non vorrei che, terminato il periodo della lettura intensiva (quando si leggevano e rileggevano sempre gli stessi libri per motivi di mercato), ...
    Mica capita questa frase...

  7. #82

    Predefinito

    Raramente rileggo un libro già letto. generalmente tendo rileggere i miei passaggi preferiti. Però alcuni, i miei preferiti in assoluto, gli ho riletti 3 o 4 volte.

  8. #83
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2014
    Località
    Cerro Maggiore
    Messaggi
    187
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito

    Solo "Le cronache di Dragonlance" e "Le leggende di Dragonlance", cinque o sei volte ognuna delle trilogie. Non perché siano dei libri particolarmente meritevoli (figurarsi, è considerata letteratura per ragazzi), ma proprio e solo perché mi riportano indietro a un periodo della mia vita, quando ancora credevo in una vita avventurosa, quando "Quella carezza della sera" la sentivo davvero, e allora rileggerli mi trasmette tanta pace e serenità d'animo, quella malnconica pace che solo la nostalgia sa far provare.

    Ciao, MadLuke.

Discussioni simili

  1. Oz, Amos - Lo stesso mare
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-02-2007, 10:39 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •