Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La scimmia di pietra

Mostra risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Deaver, Jeffery - La scimmia di pietra

  1. #1
    Duck Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    3256
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Deaver, Jeffery - La scimmia di pietra

    Kwan Ang, noto come "lo Spettro" nel mondo del crimine organizzato cinese è uno spietato trafficante di uomini, braccato dalla polizia di New York, dall'FBI e dall'Ufficio Immigrazione.

    « Erano le ombre, erano i disperati. Per i trafficanti di esseri umani-le teste di serpente- che li trasportavano attraverso il mondo come merce avariata erano i ju-jia, i maialini. Per gli agenti dell'Ufficio Immigrazione americano che intercettavano le loro navi, che li arrestavano e li rimpatriavano erano gli irregolari. »

    Lincoln Rhyme, il detective quadriplegico, viene chiamato in aiuto dall'Ufficio Immigrazione americano per catturare lo Spettro. Infatti lo Spettro, dopo aver fatto affondare la nave su cui viaggiava insieme ad un carico di immigrati, si lancia alla caccia degli unici sopravvissuti all''esplosione che si trovano nascosti.
    Una nuova caccia all'uomo ed una corsa contro il tempo per il criminologo ed Amelia Sachs., per cercare di rintracciare i superstiti prima che li trovi lo Spettro. per il criminologo ed Amelia Sachs.

    Finito di leggere poco fa
    Ti cattura fin dalle prime pagine e non ti ci stacchi se non dopo aver voltato l'ultima pagina. Scorrevole, incalzante, ricco di suspance e colpi di scena!
    Ancora una volta un grande Deaver.

  2. The Following User Says Thank You to Hoya For This Useful Post:


  3. #2
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ....ancora una volta concordo con te Mary

  4. #3
    Duck Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    3256
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Chissà perchè lo immaginavo

  5. #4
    Mac Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    645
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Concordo con voi

  6. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2008
    Località
    Nella piccola città natale di Guglielmo Marconi
    Messaggi
    237
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'ho appena finito di leggere...Bè ormai fare un commento mi sembra inutile!
    Quando mi sono iscritto a questo forum,chiedendo un consiglio su libri thriller di spessore,originali e con personaggi particolari,Deaver è stato il nome più battuto.
    Ora,dopo averne letti 4 suoi,capisco il perchè,la trama non è mai noiosa,difficilmente prevedibile (anche se è normale dopo poco fare l'abitudine allo stile dello scrittore)e i portagonisti sono semplicemente splendidi.
    Protagonisti e nemici,da ambedue i lati,ognuno ha le proprie motivazioni,i propri vizi,le proprie manie,fantasie e turbe.
    Fantastico Deaver...

  7. #6
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Post

    Anche in qst libro Deaver nn delude anzi affronta tematiche abb impegnative come l'immigrazione clandestina senza essere banale e ovviamente nn mancano i colpi di scena!!

  8. #7
    Junior Member
    Data registrazione
    Dec 2008
    Località
    Perugia
    Messaggi
    14
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Un buonissimo libro, a cominciare dalla commovente dedica che Jeffery Deaver fa alle vittime della tragedia dell’11 settembre, “il cui unico crimine è stato il loro amore per la tolleranza e la libertà, e che vivranno per sempre nei nostri cuori”.
    Personalmente credo che l’inizio sia molto avvincente, movimentato ed emozionante, tutt’altro che lento insomma. La parte centrale, quella che si snoda tra i vicoli di Chinatown, presenta due o tre bellissime scene di suspense che fanno trattenere il respiro e, verso il finale ci sono altri due momenti con Amelia protagonista veramente da brivido e da ricordare!
    Lincoln ha spazio e presenta sprazzi di umanità verso chi gli sta vicino mai così palesati prima d’ora e stavolta è affiancato, oltre che da Amelia e dai soliti investigatori della polizia di New York e dell’FBI, da un detective cinese meravigliosamente caratterizzato, imprevedibile nei suoi comportamenti e simpaticissimo!
    La caccia allo Spettro per le strade di New York non conosce soste ed è ricca dei colpi di scena tipici di Deaver che chi ha letto i precedenti libri ha imparato ad amare e, talvolta, a precedere, ma mai a prevedere del tutto!
    Un Deaver forse leggermente inferiore ai vertici raggiunti in altri libri, ma sempre in grado di tenere fino all’ultimo il lettore incollato alle pagine. Commovente, per chi ama i personaggi della serie e ha amato quelli del libro, l’ultimo capitolo.
    Personalmente avrei scelto un titolo diverso (non è un’invenzione degli editori italiani come spesso avviene, anche nella versione originale il titolo è The Stone Monkey).

  9. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    provincia di Milano
    Messaggi
    127
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Molto piacevole. L'ho letto subito dopo "la lacrima del diavolo" e l'ho trovato un pelo inferiore, ma resta comunque un signor libro!
    Non vedo l'ora di leggere altro di questo autore... E il primo della lista è proprio "il collezionista d'ossa", il primo della serie di Lincoln Rhyme!

  10. #9
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Lecce
    Messaggi
    703
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    187
    Thanks Thanks Received 
    134
    Thanked in
    90 Posts

    Predefinito

    Continua la serie dei thriller con protagonisti Lincholn Rhyme e Amelia Sachs. Dopo un lievissimo calo ne “La sedia vuota”, in questo quarto libro Deaver torna ad incantarci con la sua maestria, senza se e senza ma, e lo fa trattando un tema assolutamente attuale: quello dell’immigrazione clandestina.
    C’è stato un naufragio a largo di New York, una nave carica di clandestini cinesi è affondata. Qualcuno però è sopravvissuto ed è riuscito a raggiungere, non senza difficoltà, China Town, il quartiere in cui risiede la comunità cinese a New York. Ma i problemi per i sopravvissuti sono tutt’altro che finiti: lo “Spettro”, l’uomo dai mille volti e dai mille nomi, colui che li ha introdotti clandestinamente (dietro pagamento e con molte privazioni) in America, li sta cercando per ucciderli: non deve rimanere nessun superstite del naufragio del “Dragone di Fuzou”. E’ lui, quest’uomo camaleontico ed astuto, il killer che Rhyme dovrà scovare e il lavoro si dimostra tutt’altro che facile.
    Deaver anche stavolta conferma il suo valore, il libro si legge in un fiato e cattura dalla prima all’ultima pagina. Lettura assolutamente consigliata.

Discussioni simili

  1. Deaver, Jeffery - Profondo blu
    Da Hoya nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-11-2017, 04:01 PM
  2. Deaver, Jeffery
    Da Minnie nel forum Autori
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 11-23-2015, 10:43 PM
  3. Deaver, Jeffery - La lacrima del diavolo
    Da Ambra nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 10-15-2013, 03:58 PM
  4. Deaver, Jeffery - La bambola che dorme
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 11-17-2008, 10:46 AM
  5. Deaver, Jeffery - Spirali
    Da Ambra nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 01-07-2008, 03:15 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •