Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Cadavere squisito

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Poppy Z, Brite - Cadavere squisito

  1. #1

    Predefinito Poppy Z, Brite - Cadavere squisito

    Il romanzo narra di 2 serial killer molto violenti con la passione per la vivisezione e il cannibalismo. Molto torbidi. Il libro descrive dal punto di vista di una mente malata senza perdersi in moralismi. Ambientato in una New Orleans assai decadenti, in uno scenario di Gay e di malati di AIDS .
    ndrew Compton e Jay Byrne sono i due “mostri” depravati che s’incontrano, si scontrano e poi si uniscono nel nome di un amore tinto dal sangue delle loro vittime. Entrambi squartatori e cannibali, insegnano l’un l’altro i segreti della loro sfrenata passione, offrendosi reciprocamente agnelli sacrificali ed eccessi di sesso e violenza.Tran è la vittima prescelta, l’efebo capace di scatenare oltre ogni limite il desiderio macabro dei due amanti criminali. E’ la vittima perfetta, perché con un inconscio atteggiamento masochista, quasi si offre ai suoi assassini, non contemplando in quei giochi sanguinosi la possibilità di una morte reale. Luke è l’ex amante di Tran, ossessionato anche lui dal giovane androgino, anche lui a suo modo dominatore violento, anima persa, vittima di se stesso.Attorno a questo quartetto ruota tutto un mondo di omosessualità malata e perdente. L’unica luce che troviamo è quella della villa di Jay, ma è una pulizia disinfettata, asettica, è la pulizia post mortem, quella atta a togliere il sangue e la sporcizia dei suoi macelli umani. E infatti, dietro tanta scintillante facciata, nell’angolo più nascosto del suo giardino si trova il cosidetto "giardino degli schiavi" dove Jay nasconde l’immondizia, dove vanno a finirire i poveri resti delle sue vittime, e i galloni di acido per scioglierli quando cominciano a diventare troppo ingombranti.

    L'autrice è Poppy Z. Brite, classe 1967 nativa di New Orleans dove tuttora risiede. Ha già pubblicato due romanzi e una raccolta di racconti, nonché una biografia di Courtney Love.

    Raccomandato agli stomaci forti, sennò rischierete di vomitare gia dalla prima pagina
    Ultima modifica di livalicious; 06-25-2008 alle 10:24 AM.

Discussioni simili

  1. Christie, Agatha - C'è un cadavere in biblioteca
    Da evelin nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 07-28-2014, 01:43 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •