Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Nelle mani giuste

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: De Cataldo, Giancarlo - Nelle mani giuste

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Apr 2008
    Località
    prov. Roma
    Messaggi
    1519
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito De Cataldo, Giancarlo - Nelle mani giuste

    Dall'autore di Romanzo criminale un nuovo romanzo-affresco che getta una luce nera sull'epoca in cui siamo tuttora immersi. L'epoca segnata dalle stragi di mafia. Sotto il segno della convenienza, persone diverse, con progetti diversi, si ritrovano a essere le pedine di un disegno folle. O forse no. Si tratta di consegnare l'Italia nelle mani giuste. Delitti e passioni si intrecciano con bombe e affari. Una donna che doveva solo tradire trova il coraggio di amare. Mentre le vite e i destini si consumano, e la speranza si rifugia nel cuore stesso dell'inferno. In seguito, per quanto cercasse di frugare nella memoria, ripercorrendo passo passo i momenti di quella conversazione che non avrebbe esitato a definire "surreale", in seguito Stalin Rossetti non sarebbe mai riuscito a determinare con esattezza la paternità dell'idea. Era stato lui a suggerirla o il mafioso? O ci erano arrivati insieme, ragionando con diligenza matematica sui pochi elementi di valutazione dei quali disponevano? O era stata la disperazione a impossessarsi delle loro menti? Sta di fatto che a un certo punto l'idea si materializzò. Aveva la forma inconfondibile della Torre di Pisa. Il riflesso cangiante della Cupola di San Pietro nelle meravigliose ottobrate romane. L'eleganza composta e distaccata della Loggia de' Lanzi. Aveva il volto desiderabile della pura bellezza. Era la bellezza. La bellezza rovinata. La bellezza corrotta. Era l'Italia, in fondo.




    dicono sia il seguito di romanzo criminale...ma non ci trovo molta connessione....
    sinceramente non mi è piaciuto molto...lento, con una storia senza molto senso...poco hiara....
    ha provato a bissare ma non gli è riuscita.....anche se trovo de cataldo un grande scrittore questo si può anche saltare!!!!!

  2. #2
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da monnalisa Vedi messaggio
    dicono sia il seguito di romanzo criminale...ma non ci trovo molta connessione....
    sinceramente non mi è piaciuto molto...lento, con una storia senza molto senso...poco hiara....
    ha provato a bissare ma non gli è riuscita.....anche se trovo de cataldo un grande scrittore questo si può anche saltare!!!!!

    Non è facile ottenere lo stesso successo calvando la tigre del successo del primo
    L'idea teorica di un ulteriore squarcio della nostra contemporanea è interessante......ma molto si è scritto su questo argomento e sicuramente non tutto (anzi forse....ben poco ) riesce ad uscire dallo schema di una mera denuncia di fatti noti........se poi è lento e la storia ha poco senso.......credo proprio che non proverò neanche a leggerlo!!!!!

  3. #3
    Remember
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    roma
    Messaggi
    691
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Daccordo con Elena. Quando ho letto che De Cataldo aveva scritto un altro libro avrei voluto comprarlo, ma visto il tuo commento eviterò accuratamente di farlo. Potenza del forum.
    Ringraziamo il Divino
    Ma soprattutto grazie a Monnalisa

  4. #4
    b
    Data registrazione
    Apr 2008
    Località
    prov. Roma
    Messaggi
    1519
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lillo Vedi messaggio
    Daccordo con Elena. Quando ho letto che De Cataldo aveva scritto un altro libro avrei voluto comprarlo, ma visto il tuo commento eviterò accuratamente di farlo. Potenza del forum.
    Ringraziamo il Divino
    Ma soprattutto grazie a Monnalisa
    ahahahah...lusingata!!!!

Discussioni simili

  1. De Cataldo, Giancarlo - Romanzo Criminale
    Da lillo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 11-12-2015, 03:56 PM
  2. Beckett, Simon - Scritto nelle ossa
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 09-01-2011, 10:40 PM
  3. Krakauer, Jon - Nelle terre estreme
    Da mattbt nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 12-21-2010, 12:32 PM
  4. Gianlucrazy - Baciamo le mani !!!
    Da Gianlucrazy nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 03-19-2008, 10:29 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •