Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 3 di 24 PrimoPrimo 12345678910111213 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 360

Discussione: Le nostre poesie

  1. #31
    Duck Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    3256
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Mamma mia che musoooooooooooooo

  2. #32

    Predefinito

    anche questa è un'immagine poetica...



    ...oppure è OT?


  3. #33
    Autore/Curatore Editorial
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    124
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito


    Scusatemi tanto.
    Ultima modifica di joetiziano; 07-09-2008 alle 03:30 PM.

  4. #34

    Predefinito

    joe l'avevi già postata....

  5. #35
    Autore/Curatore Editorial
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    124
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Smile Omaggio a García Lorca

    Omaggio a García Lorca (1/5/1997)


    Felce d’azzurro,
    scrosci di tempesta vespertina,
    autunno vaporoso e nodoso,
    rammarico dell’ormai svanito,
    vita rossa di sangue coagulato,
    erpici identici e convessi
    in un plotone di fucileria,
    schizzi incandescenti trasvolano
    per la dura terra,
    per un cielo di speranze placate,
    di ardente divampamento di luce
    a foggia di croce,
    verso un punto centrale.

    (Dalla mia raccolta, Per una strada, pag. 74, sbc, 2009)


    Ispirata alla barbara fucilazione del poeta.
    Questa poesia fa parte di un ciclo di quattro omaggi al grande Federico Garcia Lorca.
    Ultima modifica di joetiziano; 01-08-2010 alle 06:21 PM.

  6. #36
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Milano-lago di Lecco
    Messaggi
    1133
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Questa mi piace!

  7. #37
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Milano-lago di Lecco
    Messaggi
    1133
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gurdulù Vedi messaggio
    anche questa è un'immagine poetica...



    ...oppure è OT?


    Che occhioni!!!!Ma che belle foto!

  8. #38
    b
    Data registrazione
    Apr 2008
    Località
    Iperuranio/Urania
    Messaggi
    648
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Dolore nella passione

    Anche io ogni tanto mi dieltto a scrivere poesie:


    Il colpo inferto
    dal mio battito
    si sdoppia.

    Il petto deturpato dalle spighe di grano
    è la vittima della passione.

    Il sangue fuoriesce impetuoso dalle ferite;
    significa che sono ancora vivo,

    magra consolazione.

  9. #39
    b
    Data registrazione
    Apr 2008
    Località
    Iperuranio/Urania
    Messaggi
    648
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Antica Anarchia, amica mia

    "I miei alibi prendono fuoco...lei ha gli occhi di una donna che è mia."

    Sulle note di questa canzone
    sul treno dell' anarchia
    entra nel mio petto la malinconia.

    Il mio pensiero parte, vola via
    verso Sirio, Andromeda, Virgo.
    Mie sorelle nella sofferenza della solitudine.

  10. #40
    b
    Data registrazione
    Apr 2008
    Località
    Iperuranio/Urania
    Messaggi
    648
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Il nero fiore

    L' ebano vellutato
    della tua pelle
    è coperto disordinatamente
    da neri petali accecanti

    caduti

    dal misterioso Fiore

    cardine

    della tua matura bellezza.

    P.S. Scritta in una notte d'amore e di alcool
    Ultima modifica di Decio; 07-10-2008 alle 09:11 PM.

  11. #41
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Decio, non sapevo di queste tue doti poetiche!!
    Complimenti

  12. #42
    Moderator
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    2583
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Decio Vedi messaggio
    L' ebano vellutato
    della tua pelle
    è coperto disordinatamente
    da neri petali accecanti

    caduti

    dal misterioso Fiore

    cardine

    della tua matura bellezza.

    P.S. Scritta in una notte d'amore e di alcool
    bellissima questa....veramente!!! che bravi che siete!!!

  13. #43

    Predefinito

    Questa l'ho scritta al liceo... L'ho mandata come anonimo al giornale della scuola... Inutile dire che me l'hanno pubblicata!

    Note: da leggere a voce alta con MOLTO PATHOS e con tono drammatico. Fate attenzione alle assonanze e alle finezze tecniche...

    Canto Notturno di un Panzer Dimagrante

    (canzone in 5 strofe, 7 endecasillabi e 1 settenario al II verso, schema ABC ABC DD)

    Oh subduzione giambica, parasti?
    Zampettasti sboldrina
    o deificasti lo zoo comunardo?
    Vedo fronde fresche di fini casti,
    apokolokintosys alcalina
    pura colica di foca di dardo.
    Ippocastano ipocalorico,
    oh ippocastano iperbolico!

    Pannocchie berilliche scatarranti,
    cotogna e zampogna
    calcalcalina di folpi lascivi,
    pustoliche pinne delugubranti,
    bulbo anatettico di fogna;
    pantalassa antalgica, arrivi
    e conocchia fotonica arridi:
    sfaldi chemioterapizzandi lidi.

    Panzer dimagrante! Fonte di travi,
    esiti e sgambetti
    come cozze barocche e ampolle
    folleggianti di trobadoriche navi;
    fulcro funambolo, spanzi anfratti,
    emprizzi folkloreggianti zolle.
    Zozze zuppe e zucche zuzzurellone,
    golgota di giuggiole di gorgone!

    Voi, palinsesti ostetrici, magmi
    onomatopeici,
    fermentate sulfuree fanfare
    e ginuflettete ludici sintagmi.
    Se talami fenomenologici
    e corroboranti, scevre zanzare
    scatenano zompettanti fettoni,
    fetori di falloppio e anioni.

    Beoti di tartaro e sanculotti
    pelano protozoi
    fonicamente infeltriti e conati,
    ascelle e dirimpetti corrotti!
    Oh donzelletta, ti rapprendi con noi,
    e baldanti cataratte, cobalti
    corollarici d'azzurro secreto,
    ablativi finocchi riempi di veto!

  14. #44
    b
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    2828
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito


    Tiaaaaaaaaa!
    che finesssss, che metrica!
    poi "apokolokintosys alcalina" che classe!
    E' deciso, è la mia poesia preferita.
    Obiettivo primario: impararla a memoria per il raduno!!!!
    Obiettivo secondario: conoscere Gerry Scotti e chiedergli di recitarla alla Corrida.

  15. #45
    Autore/Curatore Editorial
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Palermo, Italy
    Messaggi
    124
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Smile Secondo omaggio a García Lorca

    Secondo omaggio a García Lorca (13/11/1997)


    Ali di vaporoso verde,
    pettini concentrici
    si schiantano nel mare
    in rigurgito azzurro.

    (Dalla mia raccolta, Per una strada, pag. 75, sbc, Ravenna, 2009)
    Ultima modifica di joetiziano; 01-08-2010 alle 06:02 PM.

Discussioni simili

  1. Tutte le nostre Librerie Personali, questo elenco di libri
    Da Fabio nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 06-24-2008, 05:02 PM
  2. Poesie d'amore
    Da elisa nel forum Poesia
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 05-19-2008, 07:58 AM
  3. Posso prendere le poesie?
    Da TheLand nel forum Amici
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-01-2007, 06:36 PM
  4. Poesie di Francois Villon
    Da zaratia nel forum Poesia
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-15-2007, 04:58 PM

Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •