Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Siddharta

Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 83

Discussione: Hesse, Hermann - Siddharta

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2005
    Località
    Romagna
    Messaggi
    215
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Hesse, Hermann - Siddharta

    Questa è l'opera di Hesse più universalmente nota. Questo breve romanzo di ambientazione indiana, pubblicato per la prima volta nel 1922, ha avuto nell'ultimo decennio una strepitosa foruna.

    I giovani lo hanno riscoperto come un loro testo, e ci ritrovano un sottile e delicato saggio, capace di dare - attraverso quesa parabola romanzesca - un insegnamento sulla vita che evidentemente non incontravano altrove.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2005
    Località
    Romagna
    Messaggi
    215
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    L'ho riletto a distanza di quasi 8 anni. Ebbene, ho pianto ancora come la prima volta, ma non mi è sembrato più il libro che un tempo tenevo come un vangelo. Adesso l'esperienza della vita mi ha fatto criticare un po' troppo l'atteggiamento del protagonista, che "pazienta, digiuna e pensa".

    La vita reale è ben altra cosa.

  3. #3

    Predefinito Di pari misura

    Credo che il romanzo sia degno della fama che lo accompagna. E' bello, essenziale, profondo, toccante. Un "must", da leggere anche al di là delle mode.
    Ultima modifica di elisa; 04-28-2009 alle 11:19 PM. Motivo: correzione caratteri

  4. #4
    Altro Site Admin
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3568
    Inserimenti nel blog
    14
    Thanks Thanks Given 
    81
    Thanks Thanks Received 
    59
    Thanked in
    33 Posts

    Predefinito

    Lo sto leggendo in questo periodo.
    Trovo difficoltà nel capirlo, nel capire che cosa vuole il protagonista.
    Ci sono troppi termini "specifici" che non conosco.
    Ultima modifica di elisa; 06-15-2009 alle 04:57 PM. Motivo: edit caratteri

  5. #5
    Charmed Member
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    2653
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Qesto libro mi e' piaciuto molto, l'ho letto la prima volta quando andavo a scuola, poi l'ho riletto ultimamente per mio piacere personale.
    Shiddharta e' un giovane indiano che inizia un viaggio insieme al suo amico di infanzia Govinda e in questo viaggia cerca la sua strada...

    Ciò che trasmette questo libro non è solo un insegnamento morale, ma una lezione di vita su come giudicare per essere giudicati, su come cercare la conoscenza e su come anche il più puro degli uomini si possa ritrovare nel peccato.

  6. #6

    Predefinito

    l'ho letto un paio di anni fa. è qualcosa di sublime che però va letto un pò alla volta per gustarsi con calma i virtuosismi letterari di hesse.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Mah, è un libro che non ho proprio capito...
    Qual'è, in parole povere, il messaggio? Cioè che cosa alla fine capisce o scopre il protagonista?
    Qualcuno lo sa?
    Ultima modifica di Masetto; 05-04-2008 alle 12:34 PM.

  8. #8
    Junior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Roma / Milano
    Messaggi
    27
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Un libro da consigliare a tutti soprattutto ai giovani. Io l'ho letto in chiave psicologica e l'ho reputato davvero importante

  9. #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da eg1979
    Un libro da consigliare a tutti soprattutto ai giovani. Io l'ho letto in chiave psicologica e l'ho reputato davvero importante
    Ma in che modo? Qual'è sta chiave?

  10. #10
    Junior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Roma / Milano
    Messaggi
    27
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Masetto
    Citazione Originariamente scritto da eg1979
    Un libro da consigliare a tutti soprattutto ai giovani. Io l'ho letto in chiave psicologica e l'ho reputato davvero importante
    Ma in che modo? Qual'è sta chiave?
    non so spiegartelo così su due piedi
    è un po' il concetto dell'eterno fluire
    Ultima modifica di elisa; 04-28-2009 alle 11:20 PM. Motivo: correzione caratteri

  11. #11
    Knight Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Palermo
    Messaggi
    1206
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Siddharta......non dimenticherò mai il giorno in cui l'ho letto: ero in campagna con gli amici. Pioveva. Ci siamo rifugiati sotto un grande albero e io l'ho letto ad alta voce mentre tutti ascoltavano...

  12. #12

    Predefinito

    ritengo senza dubbio che siddharta sia un grande capolavoro della letteratura contemporanea, certo non è un libro di facilissima fruizione a partire dall'ambientazione, dall'incontro con una cultura molto lontana e diversa dalla nostra.
    il messaggio che vuole trasmettere, almeno quello che ho ritrovato in parte anche in narciso e boccadoro, è il bisogno dell'uomo di conoscere, di cercare e di cercarsi, di non fermarsi. questa ricerca non deve produrre per forza un risultato, anzi non ti darà mai una risposta definitiva, una certezza.
    questo è più o meno il tema del viaggio, un topos che attraversa tutta la letteratura.
    ma c'è dell'altro, ovvero una riflessione sulla perfezione, di come questa realtà possa appartenere anche all'uomo.
    siddharta è un personaggio perfetto, nella misura in cui egli riesce a vivere tutte le miserie umane e al contempo le esperienze più esaltanti, entusiasmanti, trascendentali concesse all'umana spece.
    Ultima modifica di elisa; 06-15-2009 alle 04:58 PM. Motivo: edit caratteri

  13. #13
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    2172
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Mi attira da molto tempo, eppure ho paura se devo essere sincero. Questo genere di libri dovrei leggerli solo se sono davvero concentrato, e forse avrei lo stesso qualche difficoltà a leggerlo. Due miei compagni di classe l'avevano letto qualche anno fa, dicendo subito che era bellissimo, ecc ecc. Io però ho paura di non capirlo a fondo, di non astrarne il significato, e forse è per questo che preferisco un vero romanzo, o per lo meno non libri così trascendentali. Insomma, ho paura di sentirmi stupido se lo leggessi e non lo capissi!
    Ultima modifica di elisa; 04-28-2009 alle 11:20 PM. Motivo: correzione caratteri

  14. #14

    Predefinito

    spesso un libro lo si capisce anche solo dalle emozioni che ti dà...dico solo ma in realtà è tantissimo!
    Ultima modifica di elisa; 04-28-2009 alle 11:21 PM. Motivo: correzione caratteri

  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    509
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    A me è piaciuto tantissimo, l'ho letto e riletto...è ricco di contenuti.

Discussioni simili

  1. Hesse, Hermann
    Da mado84 nel forum Autori
    Risposte: 59
    Ultimo messaggio: 08-26-2014, 02:36 PM
  2. Hesse, Hermann - Narciso e Boccadoro
    Da guidolaremi nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 54
    Ultimo messaggio: 04-27-2014, 02:40 PM
  3. Hesse, Hermann - Il lupo della steppa
    Da Fabio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 03-27-2013, 03:49 PM
  4. Hesse, Hermann - Il lupo della steppa
    Da bosch nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-09-2007, 09:25 PM

Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •