Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il sorriso dell'ignoto marinaio

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Consolo, Vincenzo - Il sorriso dell'ignoto marinaio

  1. #1

    Predefinito Consolo, Vincenzo - Il sorriso dell'ignoto marinaio

    SINTESI:
    Scaturito da esperienze e memorie private così come dall'urgenza degli eventi sociali e culturali degli anni Sessanta, "Il sorriso dell'ignoto marinaio" trae spunto da un ritratto, l'affascinante ed enigmatico uomo vestito di nero di Antonello da Messina. Attorno a esso ruotano le vicende del Risorgimento siciliano, tra Lipari e Palermo, Messina e Cefalù, luoghi insieme reali e simbolici, specchio della condizione dell'uomo e della sua storia.

    RECENSIONE:
    Un romanzo storico affascinante ma, allo stesso tempo, difficile. Il tema principale è l'impossibilità, da parte dei poveri, di scrivere la storia in quanto non sono capaci ne di leggere ne di scrivere. Solo i potenti, essendo colti, possono far loro la storia e plasmarla come vogliono. ne è un esempio la rivolta dei contadini o l'incarcerazione di alcuni abitanti.
    consigliato per gli amanti del genere.


    voto 3/5

  2. #2
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6837
    Thanks Thanks Given 
    43
    Thanks Thanks Received 
    88
    Thanked in
    63 Posts

    Predefinito

    Consolo sa scrivere bene, ma la sua è una scrittura indubbiamente elegante, non sempre facile.
    Il racconto inizia e finisce bene ma non nascondo che a metà ho avuto serie difficoltà a proseguire, non riuscendo a leggere più di 5/ 6 pagine per volta.
    Non è una lettura da vacanza

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Cerami, Vincenzo - Un borghese piccolo piccolo
    Da pokypoky nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 12-14-2013, 10:35 PM
  2. Gioberti, Vincenzo - Teorica del sovranaturale
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 12-26-2007, 05:55 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •