Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Ubik

Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Dick, Philip K. - Ubik

  1. #1
    Phoenix Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano Provincia
    Messaggi
    405
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Dick, Philip K. - Ubik

    "
    "Il capolavoro di P.K. Dick, il suo piú significativo romanzo. UBIK é la porta attraverso la quale si entra in un'altra dimensione, un luogo in cui tra la vita e la morte non c'é alcuna differenza. Tutto é solo... UBIK.

    Come fa Glen Runciter, titolare di un'agenzia di anti-telepati a comunicare con sua moglie Ella per avere i suoi consigli dall'aldilá, da un mondo informe e allucinante di semi-vita o non-morte?
    E perché mai dopo ogni collegamento con Runciter la semi-vita di Ella si va affievolendo sempre piú?
    Che cosa afferra improvvisamente Joe Chip dal suo mondo del 1992 e lo scaglia violentemente nell'America degli anni trenta?
    E come é possibile che Joe riceva dei misteriosi e cupi messaggi sui muri e sugli specchi dei bagni dal suo capo (come se fossero ironiche manifestazioni di un Dio biblico), quando questi é stato ormai ucciso da una bomba esplosa sulla Luna?
    Come mai anche Pat, con tutti i suoi terribili poteri e la capacitá di controllare il flusso del tempo, é intrappolata assieme a Joe Chip in un assurdo incubo che dovrebbe essere in grado di annullare in un attimo?

    In un'opera unica e irripetibile, che viene considerata unanimamente come il massimo capolavoro del suo autore, Philip Kindred Dick, scrittore tra i piú grandi e visionari che la fantascienza abbia mai avuto, ripropone le tematiche che lo resero così famoso: la vita oltre la morte, i poteri psi, e soprattutto la mancanza di un tessuto connettivo vero al di sotto della realtá apparente delle cose, la mancanza di un principio divino che si oppone all'entropia dell'universo, al caos primordiale che tutto va inglobando dentro di sé.
    Per dirla con le parole di uno dei massimi studiosi dell'opera di Dick, "Ubik, la sostanza del mondo, é il segno della mercificazione del divino, che annulla funzioni e identitá, ricacciando ogni personaggio nella terra desolata dei morti viventi, da cui non esiste via d'uscita". Uno dei massimi capolavori della letteratura fantascientifica, dall'autore di Blade Runner, Atto di Forza, Paycheck, Minority Report e molti molti altri."

    Non è una lettura facilissima, anzi ci si perde, ma credo che Dick l'abbia fatto un po' apposta.. come se avesse trovato divertente l'idea di confonderci un po', lasciando sempre presenti le sue domande e le risposte accennate.
    A me è piaciuto, ma credo sia un libro e un autore un po' di nicchia... in ogni caso io lo consiglio a chi, magari ha già letto qualcos'altro di questo autore avantissimo con i suoi tempi.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    la ridente cittadina
    Messaggi
    441
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    io invece ho letto blade runner,molto bello anche quello!tu l hai letto?(il film però non l ho visto).devo darti assolutamente ragione per i suoi tempi era veramente un "modernista"(esiste questa parola?!bo..vabbè facciamo di si!)

  3. #3
    Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Treviso
    Messaggi
    94
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Concordo abbastanza con la recensione, tranne per il fatto che sia il più bello di Dick. A me è piaciuto di più "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" (Blade Runner), l'ho trovato scritto meglio, con temi più forti e allegorie azzeccatissime.

    Di sicuro era molto avanti, forse per le anfetamine?

    Adesso vorrei leggermi "A scanner darkly"

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1626
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    89
    Thanked in
    43 Posts

    Predefinito

    In questo romanzo, ho trovato molti passaggi da sottolineare per la bravura mostrata dall'autore, nel descrivere situazioni e sensazioni che coinvolgono i personaggi.
    Decisamente lo svolgimento della trama è per molti versi spiazzante ... ma non sarebbe un libro di Philip Dick !
    Considerando poi il merito delle vicende narrate, incongruenze e salti improvvisi, mi sembrano funzionare molto bene.
    Non voglio sbilanciarmi nell'indicare questo come il migliore tra i romanzi di Dick che abbia letto fino ad oggi, ma sicuramente è uno di quelli che mi rimarranno più impressi.
    voto 4/5.

  5. #5
    Member
    Data registrazione
    Jun 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    44
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mazzimiliano Vedi messaggio
    Concordo abbastanza con la recensione, tranne per il fatto che sia il più bello di Dick. A me è piaciuto di più "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" (Blade Runner), l'ho trovato scritto meglio, con temi più forti e allegorie azzeccatissime.

    Di sicuro era molto avanti, forse per le anfetamine?

    Adesso vorrei leggermi "A scanner darkly"

    mazzimiliano se posso permettermi un consiglio di libri dell'immenso inarrivabile Dick ne ho letto qualcuno e "A scanner darkly" e' quello che mi e' piaciuto decisamente meno!
    Prova con "Le tre stimmate di Palmer Eldricht"

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    2536
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    9
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito Spiazzante, visionario e folgorante

    E' il primo libro di Dick che leggo è devo dire che mi ha conquistato!
    Parlando dell'aspetto fantascientifico, l'autore ha avuto di sicuro intuizioni geniali pensando ad una lotta tra talenti ed anti-talenti psi e all'idea di semi-vita. Ma "Ubik" non è solo questo,anzi...
    Il tema principale del libro è quello della realtà e pagina dopo pagina vengono minate le convinzioni dei personaggi e del lettore stesso i quali attraverso spiazzanti colpi di scena finiscono storditi e disorientati, incapaci di distinguere la vera realtà delle cose.
    E Ubik??Cos'è davvero Ubik?Dick ci lascia un sacco di domande, ma pochissime risposte...

    Non avrei mai pensato di potermi avvicinare ad una lettura del genere ed invece credo mi sia piaciuto moltissimo;dico credo, perchè con Dick certezze ce ne sono poche.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    57
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito

    Lettura non facilissima,in alcuni punti risulta un pò confuso,credo fosse proprio quella l'intenzione di Dick,fino alla fine non ai riesce a capire chi è effettivamente saltato in aria su luna.Runciter?la sua squadra?è decisamente coinvolgente,una bella trama,ben scritto.
    Mi è molto piaciuto,adoro questo autore.
    Consigliatissimo!

Discussioni simili

  1. Roth, Philip
    Da sun nel forum Autori
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 04-09-2017, 10:34 PM
  2. Roth, Philip - Everyman
    Da sun nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 11-13-2016, 10:40 PM
  3. Melville, Herman - Moby Dick
    Da Simenon nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 10-05-2015, 09:55 AM
  4. Roth, Philip - Operazione Shylock
    Da sun nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 05-20-2008, 12:00 PM
  5. Pullman, Philip - La Bussola D'Oro
    Da TheLand nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-04-2008, 11:18 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •