Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

I Guardiani della Notte

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Luk'janenko, Sergej - I Guardiani della Notte

  1. #1
    Phoenix Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano Provincia
    Messaggi
    405
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Luk'janenko, Sergej - I Guardiani della Notte

    "Nel nostro mondo non esiste solo la realtà ordinaria, ma tutto è immerso in una realtà parallela, il Crepuscolo, che assorbe e rilascia grandi quantità di Forza. Alcuni esseri umani nascono con la facoltà di percepire questa realtà e di entrarvi attraverso la propria ombra: possono attingere alla Forza disponibile, che li rende capaci di poteri apparentemente sovrannaturali e li rende Altri. Ogni Altro, quando accede per la prima volta al Crepuscolo, si schiera per sempre in una delle due fazioni perennemente in lotta tra di loro: la Luce, che crede sia suo dovere proteggere i più deboli, e le Tenebre, che crede non esista alcun obbligo se non proteggere la propria libertà personale.

    Dopo millenni di guerra a tutto campo, nessuna delle due fazioni è riuscita a prendere il sopravvento sull'altra ed entrambe, infine, si sono accorte che un conflitto aperto avrebbe portato inevitabilmente all'annientamento sia delle forze della Luce che delle forze delle Tenebre. Per questo motivo venne stipulato il Patto, che forza tutti gli Altri a mantenere quotidianamente un equilibrio precario tra le Forze. Tale equilibrio è fatto rispettare dalle due Guardie: la Guardia della Notte è composta da Altri della Luce (maghi) e vigila durante la notte l'operato delle Tenebre, la Guardia del Giorno è composta da Altri delle Tenebre (vampiri, mutantropi, streghe e stregoni) e vigila durante il giorno l'operato della Luce.

    La storia ruota attorno alla crescita personale e professionale di Anton Gorodetsky, un giovane Altro della Luce di medie potenzialità. Per la prima volta viene assegnato a compiti operativi, che lo spingeranno a confrontarsi sul campo con gli Altri delle Tenebre. Muovendosi in una Mosca notturna di un fascino quasi gotico, Anton si trova a salvare la vita di Egor, un ragazzo che mostra un ottimo potenziale di Altro. Ma uno dei due vampiri complici dell'aggressione non autorizzata fugge e Anton per proteggere Egor deve mettersi alla caccia. Tra viaggi notturni in metropolitana accompagnato dalla musica del suo Walkman, Anton trova una ragazza vittima di una maledizione di proporzioni incredibili, che addirittura rischia di causare un disastro nucleare.

    Come procedere? Chi dei due aiutare?

    Man mano che Anton si lascia coinvolgere dagli eventi, si rende conto che forse la distinzione tra Luce e Tenebre è meno netta di quanto abbia mai pensato."

    Altro Fantasy puro, qualche idea brillante su cui è intessuta la storia. E' godibile ma non scorrevolissimo.
    Voto 3/5

    p.s.
    della stessa serie sono usciti "I Guardiani del Giorno", "I Guardiani del Crepuscolo" e "Gli Ultimi Guardiani".

  2. #2
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Il libro si legge proprio bene, scorre via che è un piacere, che dire, da leggere!

  3. #3

    Predefinito

    Esistono gli umani e poi esistono gli Altri. Gli Altri sono vampiri, mutantropi, maghi, ci sono da sempre e da sempre sono in lotta tra loro per la supremazia sul mondo e sull'umanità. Lottano perchè appartengono a due opposte fazioni, gli Altri della Luce che desiderano il bene della gente, e gli Altri delle Tenebre che desiderano il loro bene personale. L'ambientazione di questo noir dal quale è stato tratto anche un film (per il vero, piuttosto deludente) è la Mosca dei giorni nostri, ed allora, oltre che ad osservare le vite, spesso tristi e tormentate e passionali di questi esseri capaci di viaggiare nel Crepuscolo, di usare forze ignote agli umani, i racconti (questo libro ne contiene tre, tra essi concatenati) aprono una finestra sulla Russia di oggi, tra nuovi ricchi ed antiche povertà.
    Non è un libro profondissimo, ma neppure "leggero". Non è un horror, una malinconia ineluttabile lo pervade. Potrebbe anche essere definito un giallo, a tratti.

    Ad esso, seguono "I Guardiani della Luce", "I Guardiani del Crepuscolo" e "Gli ultimi Guardiani".
    Personalmente ne consiglio la lettura in inverno e con gli Evanescence come colonna sonora

  4. #4

    Predefinito

    ah, e poi Anton, il supposto protagonista che poi è solo un filo conduttore... è più tordo di me!

  5. #5
    °LA STREGA°
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Éirinn
    Messaggi
    158
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ne ho letto metà... non mi ha preso per niente

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Nicholls, Stan - I guardiani dei lampi. Orchi
    Da TheLand nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 11-03-2015, 03:07 PM
  2. AA.VV. - Le Mille e una notte
    Da Darkay nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 10-25-2015, 09:24 PM
  3. Lansdale, Joe R. - La notte del drive-in
    Da Alfredo_Colitto nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 07-19-2013, 02:22 AM
  4. Barnes, Djuna - La foresta della notte
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-28-2007, 10:26 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •