Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Così è (se vi pare)

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Pirandello, Luigi - Così è (se vi pare)

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Pirandello, Luigi - Così è (se vi pare)

    Trama: non ho voglia di copiarla qui; tanto c'è già su wikipedia

    L'opera è incentrata su un tema molto caro a Pirandello: l'inconoscibilità del reale, di cui ognuno può dare una propria interpretazione che non può coincidere con quella degli altri. Si genera così un relativismo delle forme, delle convenzioni e dell'esteriorità, un'impossibilità a conoscere la verità assoluta che è ben rappresentata dal personaggio Laudisi e dalla frase "io sono colei che mi si crede" ripetuta dalla donna misteriosa (sempre da wikipedia).

    Un caposaldo del pirandellismo. Spassosissima

  2. #2
    Scimmia ballerina
    Data registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    3071
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    40
    Thanked in
    19 Posts

    Predefinito

    Un bel testo teatrale...anche se il finale ti lascia un po' stranito, ti fa perdere ogni certezza!
    Bravo Pirandello!
    4/5

    « Eh caro! chi è il pazzo di noi due? Eh lo so: io dico TU! e tu col dito indichi me. Va là che, a tu per tu, ci conosciamo bene noi due. Il guaio è che, come ti vedo io, gli altri non ti vedono... Tu per gli altri diventi un fantasma! Eppure, vedi questi pazzi? senza badare al fantasma che portano con sé, in se stessi, vanno correndo, pieni di curiosità, dietro il fantasma altrui! e credono che sia una cosa diversa. »

  3. #3
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10189
    Thanks Thanks Given 
    368
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    290 Posts

    Predefinito

    Il signor Ponza e la signora Frola, sua suocera, giungono, scampati da un terremoto, a rompere la monotonia di una cittadina di provincia ed in particolare dei vicini di casa, curiosi come soprattutto nelle piccole città si può essere...pare che insieme ai due sia giunta anche la moglie del signor Ponza, a sua volta figlia della signora Frola...ma nessuno l'ha mai vista...

    Non ricordavo gran che di quest'opera, a cui dedicai la relazione finale della maturità...ma oggi, dopo averla riletta, sono certa che essa abbia forgiato, al di là della mia volontà, buona parte del mio modo di pensare (potere della vera letteratura , soprattutto "consumata" in età giovanile). Non esiste una verità assoluta uguale per tutti, la verità è "colei che si crede che sia". Inutile affannarsi a cercare certezze a tutti i costi in tutte le situazioni, talvolta queste sono introvabili poiché inesistenti, ed è normale e giusto, pur se doloroso, che la chiarezza lasci il posto a quella che spesso si considera ambiguità.
    Geniale l'idea di base e altrettanto il modo di rappresentarla, ridicolizzando i vicini, curiosi oltremisura, ad opera dell'"uno contro tutti" sig. Laudisi, alter ego dell'autore, l'unico ad avere compreso la..."verità"

  4. #4
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5057
    Thanks Thanks Given 
    130
    Thanks Thanks Received 
    160
    Thanked in
    102 Posts

    Predefinito

    Visto più volte (dal vivo e in TV) nella sua rappresentazione teatrale...
    Poco da dire: un capolavoro. Credo che nel suo genere (lo sviluppo di un tema tanto caro a Pirandello...) questo piccolo dramma raggiunga la Perfezione.
    5/5

  5. #5
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13818
    Thanks Thanks Given 
    770
    Thanks Thanks Received 
    542
    Thanked in
    400 Posts

    Predefinito

    Per agganciarmi ad ayu: io invece non l'ho mai visto rappresentato (né in Tv né al teatro ), ma ricordavo ancora bene dai tempi del Liceo il titolo della novella da cui è stata tratta quest'opera, La signora Frola e il signor Ponza, suo genero (contenuta nell'ultima raccolta di Novelle per un anno).

    La storia è nello stile tipico dell'autore, molto spassosa nel dramma che nasconde e si legge velocemente e piacevolmente.
    Come sempre, non esiste la verità assoluta, ognuno se ne confeziona una a proprio piacimento, quella che lo fa sentire meglio con se stesso o almeno ci prova .
    La curiosità altrui non sarà mai appagata perché non si può scoprire nulla di sicuro sul vero Io delle altre persone... è già difficile farlo per sé .

Discussioni simili

  1. Pirandello, Luigi - Il fu Mattia Pascal
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 69
    Ultimo messaggio: 06-09-2016, 04:57 PM
  2. Pirandello, Luigi - Uno, nessuno e centomila
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 02-09-2015, 11:42 PM
  3. Pirandello, Luigi - L'esclusa
    Da ilselacontessa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 06-01-2012, 06:55 PM
  4. Pirandello, Luigi - La favola del figlio cambiato
    Da ilselacontessa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-20-2008, 08:49 PM
  5. Pirandello, Luigi - L'umorismo
    Da ilselacontessa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-20-2008, 08:23 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •