Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La mano sinistra del diavolo

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Roversi, Paolo - La mano sinistra del diavolo

  1. #1

    Predefinito Roversi, Paolo - La mano sinistra del diavolo

    Trama:


    A Capo di Ponte Emilia non accade mai nulla. Fino al giorno in cui il piccolo paese della Bassa Padana viene sconvolto dal ritrovamento di una mano mozzata nella cassetta delle lettere di un anziano pensionato. A Milano accadono molte cose, ma né la scomparsa del proprietario di un ristorante giapponese né il ritrovamento in un parco del cadavere di una ragazza riescono a sconvolgere il ritmo della città. Morti e misteri che piombano nella vita di Enrico Radeschi, intraprendente cronista di nera, che si trova, un po' per caso e un po' per mestiere, a condurre una doppia indagine tra le notti della metropoli lombarda e le sonnolente giornate della provincia. Cammina Radeschi, inseguendo storie che nascondono segreti del passato e violenze di oggi. Cammina Radeschi, perché dietro ad ogni notizia ci sono un mistero che chiede di essere svelato e una mano che tira le fila di tutto.


    COMMENTO PERSONALE!!!!

    Un noir molto avvincente, interessante e anche molto simpatico. Roversi è uno scrittore che mi piace parecchio, perchè ha un modo diretto di scrivere senza troppi fronzoli. Non è però eccezionalissimo questo libro, in ogni caso sicuramente da leggere!

  2. #2
    b
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    2828
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    L'ho letto in un giorno. Non perchè sia particolarmente scorrevole o intrigante ma oggi non avevo nulla da fare
    In realtà l'intreccio mi è piaciuto, sia come storia che come attenzione nei particolari e nella costruzione di essi. Il resto non lo so. Non ho trovato lo stile particolarmente brillante, scorrevole sì ma a volte anche scontato. Certe battute mi sono sembrate una forzatura e certe citazioni idem.
    Carino, voto 3.

Discussioni simili

  1. Lindsay, Jeff - La mano sinistra di Dio
    Da Blueberry nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-14-2017, 02:03 PM
  2. Vargas, Fred - Chi è morto alzi la mano
    Da alisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 11-10-2015, 05:55 PM
  3. Burroughs, Augusten - Correndo con le Forbici in Mano
    Da alisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 04-13-2011, 03:25 PM
  4. Lehane, Dennis - Buio prendimi per mano
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-18-2009, 11:11 PM
  5. Roversi, Paolo - Il mio nome è Bukowski
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-20-2008, 01:01 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •