Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Libri recensiti su forumlibri di questo autore:

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Radcliffe, Ann

  1. #1
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Radcliffe, Ann

    Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


    Ann Radcliffe (Holborn, 9 luglio 1764 – Holborn, 7 febbraio 1823) è stata una popolare scrittrice inglese, vera e propria pioniera della letteratura horror ed in particolare del romanzo gotico.

    Nata ad Holborn (Londra, Inghilterra) come Ann Ward, si sposò nel 1788 con William Radcliffe, un giornalista dell'English Chronicle. Iniziò a scrivere racconti per divertimento e dietro incoraggiamento del marito.

    Nel 1789 pubblicò The Castles of Athlin and Dunbayne, in cui è già presente l'atmosfera alla base della maggior parte dei suoi lavori, in particolare la tendenza a coinvolgere innocenti e giovani eroine nelle vicende descritte, che solitamente si svolgono in tenebrosi castelli governati da nobili dal passato misterioso.

    Ann Radcliffe morì il 7 febbraio 1823 a causa di problemi respiratori, probabilmente dovuti ad una polmonite.

    Il romanzo della foresta

    Le sue opere divennero estremamente popolari, specialmente tra le giovani lettrici che cercavano nei suoi libri qualcosa di più eccitante del ricamo. Tra le sue opere più conosciute ricordiamo Romanzo siciliano (1790), Il romanzo della foresta (1791), I misteri di Udolpho (1794), e L'italiano (1796).

    Il successo de Il romanzo della foresta consacrò la Radcliffe come l'esponente più significativa del romanzo storico in chiave gotica. I suoi romanzi successivi furono accolti con grande entusiasmo e produssero un nutrito gruppo di imitatori. Alcuni grandi scrittori, inoltre, presero spunto dall'atmosfera in essi presente per ricrearla nei loro lavori. Questo successe a Jane Austen, estimatrice del filone gotico e delle opere della Radcliffe, in "Northanger Abbey" nel quale ritroviamo una parodia dell'opera "I misteri di Udolpho" ma non per disprezzarla quanto per ricordare l'importanza delle prime autrici di romanzi femminili di fine settecento.

    I misteri di Udolpho

    I misteri di Udolpho, forse il miglior romanzo della Radcliffe, fu pubblicato per la prima volta nel 1794 dalla casa editrice G.G. & J. Robinson di Londra. Il romanzo, originariamente pubblicato in quattro volumi, è ambientato nel 1584 e narra la storia di Emily St. Aubert, un'orfana che va a vivere con la zia Madame Cheron. La zia si sposa presto con l'italiano Montoni, che porta la moglie e Emily ad Udolpho, separando Emily dal suo innamorato Valancourt. Montoni rinchiude la zia nel castello per costringerla a firmare una carta in cui cede le sue proprietà. Dopo una serie di eventi terribili, Emily riesce a fuggire dal castello, a prendere il controllo delle sue proprietà e a ritrovare Valancourt, con cui si sposa.

    La grande importanza del romanzo sta nella capacità dell'autrice di mantenere coerente la trama e di fornire una spiegazione razionale per ogni straordinario avvenimento che accade nel castello. Oltre alla parodia di Jane Austen, il romanzo è stato ripreso anche da Sir Walter Scott.

    Alcuni scrittori influenzati dall'opera della Radcliffe

    * Jane Austen
    * William Makepeace Thackeray
    * Walter Scott
    * William Wordsworth
    * Samuel Taylor Coleridge
    * Mary Shelley
    * John Keats
    * George Gordon Byron
    * Charles Dickens
    * Wilkie Collins
    * Charlotte Brontë
    * Daphne du Maurier
    * Witold Combrowicz

    Amo questa autrice...e voi la conoscete??

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19024
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    749
    Thanked in
    465 Posts

    Predefinito

    questa autrice mi era proprio sfuggita, veramente interessante ed importante il suo contributo nella letteratura, ho letto con piacere quello che hai postato

  3. #3
    Victorian Lady
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Hobbiville, La Contea
    Messaggi
    1155
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Io stavo giustappunto per ordinare questo famoso 'I Misteri di Udolpho' che la Austen nomina tantissime volte ne 'L'abbazia di Northanger'

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Radcliffe, Ann - I misteri di Udolpho
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 11-01-2010, 08:45 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •