Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Nel legno e nella pietra

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Corona, Mauro - Nel legno e nella pietra

  1. #1
    Happy-member
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    padova,e quando posso a fiera di primiero
    Messaggi
    130
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Corona, Mauro - Nel legno e nella pietra

    novantatrè storie di piante,rocce e uomini che mauro racconta con l'avvincente semplicità di un uomo sensibile alla natura.storie di amici,di boschi,di arrampicate,storie di vita vissuta nei boschi,nelle osterie di paese,storie comiche,storie tragiche ,storie di animali,storie di leggende,storie che mi ricordano molto quelle che mi raccontavano i miei nonni e che per questo rispetto moltissimo e in cui si trovano insegnamenti di una generazione passata che ha vissuto a contatto con la natura e con la terra che oggi a me sembra appartenere ad un passato molto molto lontano,grazie Mauro

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    783
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mauro Corona è stato una scoperta,di quelle inattese ma che ti sconvolgono l'anima. La sua scrittura è semplice,naturale,come le sue montagne e i suoi boschi. Non ha bisogno di orpelli,giri di parole,di una costruzione complessa. Le sue storie sono quelle dei nostri nonni,quelle che loro vorrebbero raccontarci ma spesso siamo troppo impegnati a fare altro per prestare ascolto. Corona non ha paura di mostrarsi nella sua interezza,ammette i suoi difetti e li supera.
    Non è il solito scrittore impettito,saccente,dal linguaggio forbito ma privo di contenuti. È un uomo che ha conosciuto il duro lavoro,la fatica,che ha commesso tanti errori e che per questo conosce l'uomo più di qualsiasi studioso che di umanità ne ha vista poca. Leggendo ho trovato un amico e mi ha aiutato a ritrovare un po' di quella quiete che ultimamente avevo smarrito.

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6045
    Thanks Thanks Given 
    164
    Thanks Thanks Received 
    246
    Thanked in
    137 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Go daigo Vedi messaggio
    Mauro Corona è stato una scoperta,di quelle inattese ma che ti sconvolgono l'anima. La sua scrittura è semplice,naturale,come le sue montagne e i suoi boschi. Non ha bisogno di orpelli,giri di parole,di una costruzione complessa. Le sue storie sono quelle dei nostri nonni,quelle che loro vorrebbero raccontarci ma spesso siamo troppo impegnati a fare altro per prestare ascolto. Corona non ha paura di mostrarsi nella sua interezza,ammette i suoi difetti e li supera.
    Non è il solito scrittore impettito,saccente,dal linguaggio forbito ma privo di contenuti. È un uomo che ha conosciuto il duro lavoro,la fatica,che ha commesso tanti errori e che per questo conosce l'uomo più di qualsiasi studioso che di umanità ne ha vista poca. Leggendo ho trovato un amico e mi ha aiutato a ritrovare un po' di quella quiete che ultimamente avevo smarrito.
    Sono d'accordo, ho letto diversi libri di questo autore...diciamo ruspante nei modi e nella scrittura, alcuni li ho preferiti ad altri naturalmente, ma di tutti ho apprezzato un'impronta molto personale che non ha certo bisogno di giri di parole per arrivare al dunque. Un legame viscerale con la terra, un modo eccessivo di vivere, di pagarne lo scotto, di raccontarcelo
    Tra leggenda e dura realta' devo dire di aver trscorso piu' di qualche ora piacevole, l'ultimo libro letto -Aspro e dolce-mi aveva alzato il tasso alcolico nel sangue per un po' ho smesso di leggerlo

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Corona, Mauro - L'ombra del bastone
    Da Candy Candy nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 03-08-2017, 10:54 PM
  2. Corona, Mauro - I Fantasmi di pietra
    Da Candy Candy nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 06-28-2016, 11:17 AM
  3. Corona, Mauro - Aspro e dolce
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 03-13-2011, 10:48 PM
  4. Corona, Mauro - Le voci del bosco
    Da Ceccobeppe nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-12-2010, 11:50 AM
  5. Corona, Mauro
    Da Candy Candy nel forum Autori
    Risposte: 48
    Ultimo messaggio: 03-22-2010, 12:49 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •