Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Vivere Amare Capirsi

Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Buscaglia, Leo - Vivere, Amare, Capirsi

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Verona
    Messaggi
    255
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Buscaglia, Leo - Vivere, Amare, Capirsi

    L'amore si impara, come qualunque altra cosa nella vita. Non è definibile a parole, è piuttosto un modo di vivere, di essere e di sentirsi vivi. Se si assimila questo concetto nella forma più piena - spiega l'autore - si può alla fine ottenere dalla vita il premio più ambito: quello di essere completamente se stessi.


    Leo Buscaglia era un professore universitario, che "insegnava" una materia insolita: "l'amore"....Teneva conferenze, lezioni, sull'amore per noi stessi, per le persone che ci stanno attorno, per la vita.....L'ho letto parecchie volte, e anche se in alcuni punti dà consigli poco praticabili per le persone "comuni", lo trovo un soffio d'aria fresca con la sua visione così libera e serena delle cose....

    "Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e poi entrateci".

    Se vi piacciono i libri "riflessivi", ve lo consiglio!
    Ultima modifica di zaratia; 07-29-2008 alle 02:02 PM.

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18804
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    230
    Thanks Thanks Received 
    635
    Thanked in
    380 Posts

    Predefinito

    ha avuto il merito o il demerito di dare l'avvio ad una serie di libri dove imparare ad essere felici, ad amare ed essere amati. Ha il merito di essere stato tra i primi a farlo e quindi contiene tutta la freschezza della novità..ma accipicchia quanti manuali inutili sul saper vivere e saper amare sono venuti dopo di lui

  3. #3
    Cicciofila Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    473
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ad essere sinceri è un genere che non mi attira per nulla,
    e Buscaglia lo sento nominare sempre quando si parla di manualetti che vorrebbero insegnarti ciò che invece si impara solo con l'esperienza (vivere, amare e capirsi, appunto).

    Probabilmente, ignorando in massa il genere, mi perdo anche delle buone letture, ma non riesco proprio a trovare lo spirito per leggere questi libri, I'm sorry.

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Verona
    Messaggi
    255
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Immagino sia un genere che piace o non piace......Personalmente non mi piace perchè mi insegna "la via giusta", ma perchè fa delle osservazioni semplici, nota cose che fanno parte di tutti i giorni che spessono ci sfuggono...
    Ho letto qualcosa anche di Anthony De Mello....Le frasi mi piacciono, le utilizzo spesso quando scrivo biglietti d'auguri, ma i libri sono strutturati in lezioni, con tanto di esercizi per mettere in pratica quanto scritto nel volume....Ecco, ne ho preso uno x curiosità ma ho lasciato perdere subito....Se fosse così facile, saremmo tutti sereni e felici!!!!!!

  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    171
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Se letto quando si ha bisogno di leggerlo, allora lo si apprezza.
    io ho avuto la fortuna di averlo letto nel periodo giusto e l'ho apprezzato molto.

    Sullo stesso stile ho apprezzato anche di Fromm "L'arte di amare"

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Verona
    Messaggi
    255
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Non ho mai letto l'arte di amare...Comunque si, è uno di quei libri che come dici tu vanno letti in un momento particolare x apprezzarli...Non riesco a definire il genere per questo libro e gli altri "simili" (nel senso di quei libri che ti danno una parola buona quando ne hai bisogno)...psicologia? mah....

Discussioni simili

  1. Parker, Dorothy - Tanto vale vivere
    Da raskolnikoff nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 01-24-2012, 09:47 PM
  2. Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 07-12-2008, 07:40 PM
  3. Appiano, Alessandra - Sola? Come vivere felici con gli uomini
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-13-2007, 09:39 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •