Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Senza Patricio

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Veltroni, Walter - Senza Patricio

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    977
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Veltroni, Walter - Senza Patricio

    Un giorno, camminando per Buenos Aires, Walter Veltroni ha visto una scritta su un muro. Quattro semplici parole tracciate con la vernice: Patricio te amo. Papß. ╚ insolito vedere un graffito dedicato da un padre a un figlio e Veltroni ha immaginato una serie di storie che possono aver prodotto quel gesto. Sono storie che parlano di un passato insanguinato, di oppressione e di torture, ma anche di miti popolari come il calcio e il tango. Sono racconti sulle angosce e sulle aspirazioni degli uomini e delle donne del nostro tempo: il bisogno di agire contro le ingiustizie, l'ansia di dare un senso tutto umano all'esistenza o di trovare un Dio in nome del quale lavorare per aiutare gli uomini. E un tributo all'amore tra padri e figli.

    Non Ŕ propaganda elettorale , ma questo primo libro letto di Veltroni mi ha fatto scoprire, al di lÓ del'uomo politico, una cultura e una sensibilitÓ che non pensavo gli appartenessero.
    Successivamente ho anche visto un film tratto dal suo libro "Il disco del mondo. Vita breve di Luca Flores". Il film, "Piano solo", che oltretutto parla della vera vita di un pianista jazz morto suicida a soli 38 anni, mi ha colpito molto, pertanto ritengo Veltroni un valido scrittore, con una grande sensibilitÓ.

  2. #2
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Non avevo mai sentito parlare di questo libro.......sembra molto interessante.......una storia descritta con grande sensibilitÓ.....ovviamente aggiunto alla lista desideri !!!!!

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Scott, Walter - Ivanhoe
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 12-28-2011, 11:46 AM
  2. Veltroni, Walter - La scoperta dell'alba
    Da ~ Briseide nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-28-2009, 10:00 AM
  3. Siti, Walter - Il contagio
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-01-2008, 08:32 PM
  4. Siti, Walter
    Da elena nel forum Autori
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 05-28-2008, 05:02 PM
  5. Libri, con figure o senza?
    Da Cassiel nel forum Salotto letterario
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 01-27-2008, 05:35 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •