Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Qualcuno con cui correre

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 36

Discussione: Grossman, David - Qualcuno con cui correre

  1. #1

    Predefinito Grossman, David - Qualcuno con cui correre

    E' la storia di Assaf, un ragazzetto che corre per le strade di Gerusalemme con Dinka, una cagna di cui deve trovare il padrone. La storia è un susseguirsi di inseguimenti, rincorse, incontri, intrecci e... emozioni... Ecco la trama:

    "Assaf è un sedicenne timido e impacciato; inseguendo un cane per le strade di Gerusalemme viene condotto in luoghi impensati, di fronte ad inquietanti personaggi, fino ad incontrare Tamar, una ragazza solitaria e ribelle, fuggita di casa per salvare il fratello tossicodipendente. Il mistero ed il fascino di Tamar catturano Assaf, che decide di andare fino in fondo, di "correre" con lei."

    Consigliato caldamente!!!
    Ultima modifica di mame; 05-25-2011 alle 03:43 PM.

  2. #2

    Predefinito

    sì...davvero un bel libro...è quello che di grossman più mi è piaciuto..
    Ultima modifica di elisa; 03-06-2009 alle 04:39 PM. Motivo: correzione caratteri

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    464
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mi manca.. sigh

  4. #4

    Predefinito

    è un peccato...perchè davvero è un bel libro...travolgente.....emozionante...sì...sopratt utto emozionante!!!
    Ultima modifica di elisa; 05-25-2009 alle 04:50 PM. Motivo: edit caratteri

  5. #5
    Summer Member
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    1588
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Romanzo indimenticabile, dalle forti emozioni! Ne viene ritratta un'incredibile forza dell'adolescenza, capace di battersi contro le piaghe e le apparenze della società moderna più e meglio degli adulti!

    Assaf è un ragazzino taciturno e che spesso non ha ancora saputo svelare il suo vero carattere, mentre la piccola Tamar, determinata e protetta da una pesante corazza, si dimostra in realtà bisognosa di cura e comprensione! Due protagonisti a cui non ci si può non affezionare!!!

    Grazie del consiglio, ragazzi!
    Ultima modifica di elisa; 03-06-2009 alle 04:40 PM. Motivo: correzione caratteri

  6. #6
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    credo proprio che questa sera......sarà nella mia libreria !
    Ultima modifica di elisa; 03-06-2009 alle 04:40 PM. Motivo: correzione caratteri

  7. #7
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Bellissimo!!!! Ieri sera ho fatto le 2 e mezza per terminarlo......non sarei riuscita a dormire se non avessi seguito fino l'ultima pagina la coinvolgente storia di questi due sensibilissimi ragazzi .....sia lui che lei sono due personaggi particolari che ti toccano veramente il cuore!!!!
    Ma oltre a loro ho trovato bellissime anche altre figure: prima di tutto, ovviamente, Dinka la dolcissima e intelligentissima cagna, sempre presente e attenta ai sentimenti e umori di Tamar e anche di Assaf, la singolarissima figura di Teodora, caratterizzata dalla sua immensa forza di volontà e interesse per il mondo reale a lei completamente sconosciuto, la pragmatica, ma non per questo meno sensibile, Leah e il tenero e fedele Karnaf.
    Un romanzo capace di dare veramente intense emozioni..........grazie per la segnalazione..... sarebbe stato un vero peccato lasciarselo sfuggire!!!!!

  8. #8
    Remember
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    roma
    Messaggi
    691
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Devo dire che il libro mi è piaciuto molto per la presenza di numerosi piani di lettura; il primo e più immediato è la vicenda che si svolge tra le strade di Gerusalemme, filo narratvio che lega in modo magistrale le vicende che si snodano progressivamente, fino all'epilogo. Vi è un piano di legami affettivi che vedono come centri Assaf e Tamar e i loro rapporti con gli altri personaggi della vicenda; la percezione che ho avuto è quella dei cerchi che si formano in acqua quando due sassi vengono gettati, distanti tra loro, e che poi si fondono in un unico enorme cerchio; vi è poi un piano iniziatico in cui i due personaggi prinicipali escono dalla fase adolescenziale per entrare in una fase adulta con la consapevolezza che il mondo è fatto anche di violenza e dolore. Infine vi è un piano psicologico, introspettivo in cui viene descritto in maniera estremamente puntuale il mondo interiore di ciascun personaggio. Devo dire che questo libro mi ha riconciliato con Grossman dopo la non piacevole lettura di che tu sia per me il coltello.

  9. #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    1151
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ho appena visto il trailer del film, uscirà a breve!

  10. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gio84 Vedi messaggio
    Ho appena visto il trailer del film, uscirà a breve!
    bellissima notizia!!! il film è del 2006... potresti postare i link al trailer?

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    1151
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zaratia Vedi messaggio
    bellissima notizia!!! il film è del 2006... potresti postare i link al trailer?

  12. #12

    Predefinito

    Molto molto carino..
    appassionante e scorrevolissimo...
    Tenerissima la storia d'amore tra i due adolescenti..

    correrò al cinema quando uscirà il film!

  13. #13
    Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    chieti
    Messaggi
    32
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Bellissima storia di un'avventura , finalmente un romanzo sugli adolescenti che non parla solo d'amore ma tocca anche tematiche importanti senza affatto appesantire il proprio contenuto! Consigliatissimo, ho notato solo una piccola "incoerenza" da parte dell'autore:
    a metà romanzo si scopre che Tamar è cieca, eppure,senza fare neanche troppa attenzione ci si rende conto che questa affermazione non può che essere totalmente sbagiata
    ci sono molti passaggi in cui si fa riferimento al senso della vista, SOPRATTUTTO per Tamar..

    qualcuno mi spiega come è possibile???

  14. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    campagna lomellina
    Messaggi
    122
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Trama particolare, romanzo che si legge tutto d’un fiato. Conoscere qualcuno seguendone le tracce, scoprire a poco a poco una persona senza incontrarla, trovarsi alla fine di fronte a lei cercando di conciliare l’immagine che ci si è costruiti con la persona che si ha davanti. Questo quello che mi ha colpito, in un romanzo dal ritmo serratissimo dove non ci si annoia, immersi in una Gerusalemme piena di contrasti, frenetica, che ricorda un po’ tutte le grandi metropoli, dove se non ti fermi a guardare, ad osservare, ad ascoltare non riesci a scoprire tante realtà sommerse. O forse sono solo dietro l’angolo e basta percorrere per una volta un sentiero poco battuto per trovarsele davanti. Belli i personaggi, tutti… ma l’oscar va a Dinka.
    Stile narrativo: non mi ha fatto impazzire, da tener conto che è pur sempre una traduzione. Mi riservo di leggere alti lavori di Grossman prima di esprimere un commento sulla sua scrittura.

  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    campagna lomellina
    Messaggi
    122
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bohemian Vedi messaggio
    a metà romanzo si scopre che Tamar è cieca, eppure,senza fare neanche troppa attenzione ci si rende conto che questa affermazione non può che essere totalmente sbagiata
    ci sono molti passaggi in cui si fa riferimento al senso della vista, SOPRATTUTTO per Tamar..

    qualcuno mi spiega come è possibile???
    Non si scopre che è cieca bensì che con un ragazzo, complessato per il suo aspetto fisico, si è finta cieca per non metterlo in imbarazzo e instaurare con lui un rapporto di amicizia.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. somigliate a qualcuno???
    Da non_so_dove_volare nel forum Presentati & Conosciamoci meglio
    Risposte: 189
    Ultimo messaggio: 06-29-2017, 06:13 PM
  2. Grossman, David - Ci sono bambini a zigzag
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 02-15-2016, 07:32 PM
  3. Grossman, David - Che tu sia per me il coltello
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 07-26-2015, 08:11 PM
  4. Grossman, David - L'uomo che corre
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-11-2007, 08:18 AM
  5. Mc Larty, Ron - Sognavo di correre lontano
    Da Lentina nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-13-2007, 03:31 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •