In sintesi
In una fredda sera di ottobre una stella cadente attraversa il cielo e il giovane Tristan, per conquistare la bellissima Victoria, promette di andarla a prendere. Dovrà così oltrepassare il varco proibito nel muro di pietra a est del villaggio e avventurarsi nel bosco dove ogni nove anni si raccoglie un incredibile mercato di oggetti magici. È solo in quell'occasione che agli umani è concesso inoltrarsi nel mondo di Faerie. Tristan non sa di essere stato concepito proprio lì da una bellissima fata dagli occhi viola e da un giovane umano e non sa neppure che i malvagi figli del Signore degli Alti Dirupi sono anche loro a caccia della stella...

Un'idea orginale, una piacevole ed evocativa fiaba fantasy per adulti, scritta anche molto bene. Mi piace perchè questo libro sa farti ritornare bambino e farti letteralmente sognare ad occhi aperti!
Hanno fatto anche il film recentemente.
Bel libro...Consigliato!