Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Jane Eyre

Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 40

Discussione: Brontë, Charlotte - Jane Eyre

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    alto adige dal lun al ven, trentino sab e dom
    Messaggi
    614
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Romanzo bellissimo!
    Sono rimasta affascinata dal personaggio di Jane Eyre, l'ho invidiata per la sua grande forza d'animo e determinazione di fronte alle difficoltà della vita. La vicenda del romanzo che mi ha colpito di più è quella della fuga da Thornfield dopo la spiacevole scoperta.. Nonostante sia senza un soldo, affamata e sfinita, Jane riesce a superare a testa alta la sfida con la vita e a crearsi nuovamente un futuro grazie alle sue sole forze.
    Credo che Jane Eyre sia un modello da seguire, il messaggio è chiaro: l'intelligenza, l'impegno e la determinazione, insieme all' amore per il prossimo, sono delle virtù vincenti.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #17
    Victorian Lady
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Hobbiville, La Contea
    Messaggi
    1155
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Non c'è bisogno certo di spendere troppe parole per commentare un libro del genere, uno di quelli che ti disarma, che ti lascia l'irrefrenabile bisogno di riaprirlo ogni tanto per riassaporarne frasi sparse e per tornare ad emozionarsi come la prima volta.
    Appassionato, intenso, toccante ma soprattutto sincero e reale.
    Insomma, Charlotte sapeva raccontare storie che arrivano al cuore.Ufficialmente uno dei miei libri preferiti!

    «Essere insieme significa per noi sentirsi a un tempo liberi come in solitudine e gai come in compagnia.»

  • #18
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    134
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    a me è piaciuto, ma le descrizioni, lunghe e talvolta inutili, appesantiscono la narrazione, come gran parte deii romanzi di quell'epoca.
    La storia, però, è particolare.

  • #19
    Victorian Lady
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    Hobbiville, La Contea
    Messaggi
    1155
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Strano, io invece l'ho trovato assolutamente molto fluido e mai pesante o prolisso. L'ho davvero divorato!

  • #20
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    134
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ~ Briseide Vedi messaggio
    Strano, io invece l'ho trovato assolutamente molto fluido e mai pesante o prolisso. L'ho davvero divorato!
    io a volte mi perdevo nella lettura... è scritto bene, nel senso che è fluido, ma alcune descrizioni le ho trovate noiose!
    prima o poi lo rileggerò...

  • #21
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    alto adige dal lun al ven, trentino sab e dom
    Messaggi
    614
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gisa Vedi messaggio
    ma le descrizioni, lunghe e talvolta inutili, appesantiscono la narrazione
    al contrario io le ho adorate!

  • #22
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5928
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    275
    Thanks Thanks Received 
    145
    Thanked in
    92 Posts

    Predefinito

    " Le affinità credo esistano (x esempio tra parenti lontani, assenti da molto tempo, ignoti gli uni agli altri: esistono e affermano, a dispetto della separazione, l'unità della radice comune), e il loro meccanismo elude la comprensione umana..."

  • #23
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5928
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    275
    Thanks Thanks Received 
    145
    Thanked in
    92 Posts

    Predefinito

    - Te ne vai Jane?
    - Me ne vado, signore.
    - Mi lasci?
    - Sì.
    - Non vuoi venire da me? Non vuoi essere il mio conforto, la mia salvezza? Il mio amore profondo, il mio dolore straziante, la mia ardente preghiera non sono dunque nulla per te?

  • #24
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    la leggendaria terra dei Consulenti
    Messaggi
    1235
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    prchè tutte le volte che leggo Jane Eyre a me viene in mente "il caso jane eyre" di FForde e perdo qualsiasi serietà?
    sarò bacata io..

  • #25
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5928
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    275
    Thanks Thanks Received 
    145
    Thanked in
    92 Posts

    Predefinito

    Libro stupendo e quello che mi ha colpito è il modo di scrivere dell'autrice contemporaneo direi: sembra scritto in questo secolo.
    Il personaggio fin dall'inizio piace, perchè non è la solita ragazza alla Jane Austin x bene, timorosa, impaurita che subisce, anzi indipendente e decisa.
    Avrei già dovuto leggerlo.

  • #26
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    717
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    E' in assoluto uno dei miei libri preferiti. E' anche stato il mio primo classico. Avevo dieci anni la prima volta che l'ho letto (forse se sono cresciuta un po' così è colpa di Jane xD). L'ho riletto a diciotto anni. L'ho riletto a venti. Lo rileggo ancora.
    Jane è probabilmente il mio personaggio femminile preferito. E' un libro bellissimo, avvicente, appassionato. Talmente appassionato da coinvolgerti in un mondo di sentimenti così esasperati da non farti render conto di quanto siano esasperati... non si può non voler bene a Jane Eyre, non si può non adorare questo libro... una delle prossime letture programmate è la quarta rilettura integrale, ma stavolta in lingua originale!

  • #27
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    783
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Sarò sincera,la lettura non mi ha coinvolto immediatamente e i primi capitoli si sono rivelati pesanti. Ad un tratto,però,qualcosa è cambiato. Mi sono sempre più affezionata a Jane e alla sua storia ma soprattutto sono rimasta affascinata dalla descrizione dei paesaggi e dei personaggi. La protagonista è un eroina del suo tempo:forte,tenace,libera ma strettamente legata alla morale dell'epoca. Gli ultimi capitoli mi hanno presa in una maniera incredibile,commoventi ma mai svenevoli. Oltretutto eccezionale l'idea della moglie pazza rinchiusa nell'angolo più remoto del castello,un tono di gotico in più all'interno di una storia già così ricca di ombreggiature.

  • #28
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    5
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Red face

    un libro veramente meraviglioso, con una protagonista che per le sue caratteristiche fisiche (non troppo bella) e sociali (giovane istitutrice) rende più facile al lettore impersonarsi in lei e quindi vivere in maniera più realistica le vicende e i drammi che la colpiscono. a chi l'ha letto una volta e gli è piaciuto consiglio di rileggerlo, perchè spero che come me lo trovi ancora più stupendo, se possibile, a una seconda lettura **

  • #29
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11121
    Thanks Thanks Given 
    908
    Thanks Thanks Received 
    875
    Thanked in
    615 Posts

    Predefinito

    Grande Jane Eyre, donna di carattere e allo stesso tempo riservata, donna di tutti i tempi - con i dovuti arrangiamenti -, ragazza poco esperta della vita e del mondo e, considerando questo, straordinariamente intelligente. Si vede che siamo nell'800, soprattutto per il linguaggio e per il modo di vivere dei personaggi, per i riferimenti alle convenzioni sociali, alle differenze di classe; anche la trama sembra tipica dei romanzi del periodo: un amore così totalizzante e romantico, che sembra impossibile a realizzarsi per via degli ostacoli insormontabili...oggi fa sorridere, ad esempio, il fatto che (spoiler) Jane avesse rifiutato di andare a vivere con il signor Rochester perché lui aveva già una moglie, tale almeno di nome o il fatto che allora potesse sembrare naturale autoinvitarsi in casa d'altri e rimanerci tre o quattro mesi Tuttavia, per certi versi, il romanzo è senza tempo, soprattutto nel modo di analizzare il carattere dei personaggi, i loro tormenti interiori, le loro elucubrazioni mentali, o meglio quelle di Jane, che vengono seguite passo passo. Non manca l'elemento inquietante, costituito dalla (spoiler) moglie pazza, di cui dapprincipio nessuno conosce l'esistenza.
    iIl libro è profondo, sostanzioso e avvincente, dispiace lasciarlo e abbandonare una protagonista così semplice e allo stesso tempo così complessa, così simile alle donne apparentemente comuni, come già si è detto, non bellissima o irraggiungibile.
    Avevo visto il film tempo fa, ricordavo in parte la storia; mi aspettavo un romanzo leggero e gradevole con qualche elemento di mistero, che però non lascia molto. Ho trovato tutt'altro. Sicuramente un grande classico, nel suo genere.

  • #30
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1012
    Thanks Thanks Given 
    226
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    48 Posts

    Thumbs up

    Meraviglioso!! Appena terminato e già mi manca Jane, ho adorato il suo carattere deciso e il fatto di seguire sempre e comunque i suoi ideali. Le descrizioni mi sono piaciute molto, sembra di essere al fianco di Jane!! Spero di trovare altri capolavori coinvolgenti e ben scritti come questo visto che mi sono avvicinata da poco al genere e ai classici e devo recuperare!!

  • Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Austen, Jane
      Da =-Jen-= nel forum Autori
      Risposte: 62
      Ultimo messaggio: 10-06-2017, 09:49 PM
    2. Austen, Jane - Persuasione
      Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 31
      Ultimo messaggio: 04-25-2016, 09:35 AM
    3. Austen, Jane - Emma
      Da ~ Briseide nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 36
      Ultimo messaggio: 03-05-2016, 05:01 PM
    4. Link, Charlotte
      Da evelin nel forum Autori
      Risposte: 23
      Ultimo messaggio: 04-06-2011, 08:27 AM
    5. Brontë, Emily – Come risplende luminosa
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Poesia
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 07-20-2008, 10:33 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •