Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il poema dei lunatici

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Cavazzoni, Ermanno - Il poema dei lunatici

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    977
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Cavazzoni, Ermanno - Il poema dei lunatici

    Il libro dal quale Fellini ha tratto il suo film onirico "La voce della luna".
    Una storia "allucinata" di pozzi e dei messaggi che i pozzi contengono.

    "Sono attratto da un racconto che pur provocando continuamente il riso per l'arbitrio che domina sovrano e toglie significato a ogni azione e pensiero, diventa a tratti straziante per il bisogno disperato di darglielo comunque un significato, perché la sua assenza stringe il cuore di paura, e rende la vita assurda. Un racconto picaresco in una dimensione, in un paesaggio, che sta fra Bosch, il mondo attuale dell'industria, Don Camillo, la pubblicità della Montedison, i ricordi dell'infanzia, in un percorso quotidiano continuamente minacciato da fantasmi interiori, in una incessante condizione di umiliato e ugualmente esaltato di emarginazione." (Federico Fellini, 1989)

    L'unico libro a cui non so dare un giudizio, troppo particolare per dire "mi è piaciuto" o "l'ho odiato"...infatti sono curiosa di sapere che ne pensa chi lo ha letto. Mi ha lasciato confusa....

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1160
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    e' proprio l'autore che m'interessa per altri volumi.
    Lo leggero' di sicuro.

    nessuno ha mai letto qualcosa?

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sergio Rufo Vedi messaggio
    e' proprio l'autore che m'interessa per altri volumi.
    Lo leggero' di sicuro.

    nessuno ha mai letto qualcosa?
    iniziato, tanti mesi da, il Trattato sui giganti, o qualcosa di simile... sembrava divertente e anche arguto, in certi passaggi...non so, in allora io non c'ero molto con la testa, e non era nemmeno il momento giusto per quel libro, può essere che ora ne avrei altro giudizio. Devo riprenderlo, non so quando.

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1160
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    a me incuriosisce.
    ho letto qualche commento su ibs e mi ha interessato per la vena ironica e a volte sarcastica.
    Ci sono periodi nei quali si ha bisogno di libri tendenti al " comico", ne sono convinto.
    Soprattutto dopo uno Zivago di cui parlero' altrove.

    Grazie, Nikki, della dritta ( a meta') dato che l'hai letto a meta'

  5. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sergio Rufo Vedi messaggio

    Grazie, Nikki, della dritta ( a meta') dato che l'hai letto a meta'
    No, no... una ventina di pagine al massimo! Ma ne ho avuta una buonissima impressione, devo assolutamente ripescarlo, sto solo aspettando il momento opportuno

Ti potrebbero interessare:

 

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •