Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 5 di 5 PrimoPrimo 12345
Mostra risultati da 61 a 66 di 66

Discussione: Illustratori.

  1. #61
    La nina silencio
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1201
    Thanks Thanks Given 
    857
    Thanks Thanks Received 
    663
    Thanked in
    459 Posts

    Predefinito



    Little Red - Wind and Leaves by Beatriz Martin Vidal.

    Little red…un soffio di vento porta petali rossi che piano piano coprono questa piccola bambina dallo sguardo inquietante fino a trasformarla nella conosciuta cappuccetto rosso.
    Una visione romantica ma con un tocco non del tutto rassicurante e senza parole, questa versione del personaggio di Perrault di Beatriz Martín Vidal, un libro che va oltre alla narrazione della favola classica per addentrarsi nella fantasia un po’ dark dell’autrice che si sofferma e sviluppa solo i punti chiave della storia per lasciarsi invece andare alle sue suggestioni.

    Beatriz Martín Vidal (classe 1973), illustratrice surrealista.
    Nata a Valladolid, in Spagna, ha studiato presso l’Università di Salamanca, dove si è laureata in Belle Arti, per poi specializzarsi in Illustrazione alla Scuola d’arte di Valladolid.
    È stata selezionata per l’esposizione annuale della New York Society of illustrators e ha conseguito numerosi premi nell’ambito del fumetto e dell'illustrazione.
    Da cinque anni si dedica principalmente al settore editoriale, illustrando romanzi, racconti e libri illustrati, e da due anni i suoi lavori appaiono regolarmente su pubblicazioni periodiche.
    Ha pubblicato più di 20 volumi per diverse case editrici, in paesi quali Spagna, Australia, Italia e Messico. Nel 2008 ha visto la luce Secrets, primo libro da lei interamente scritto e illustrato (per la Lothian, Melbourne). Attualmente si occupa delle sue ricerche personali nell’ambito dei libri illustrati.

  2. The Following User Says Thank You to Ondine For This Useful Post:


  3. #62
    La nina silencio
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1201
    Thanks Thanks Given 
    857
    Thanks Thanks Received 
    663
    Thanked in
    459 Posts

    Predefinito



    Annabel Lee, poesia di Edgar Allan Poe illustrata da David G. Fores.
    Ultima modifica di Ondine; 03-13-2018 alle 09:32 PM.

  4. The Following 2 Users Say Thank You to Ondine For This Useful Post:


  5. #63
    La nina silencio
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1201
    Thanks Thanks Given 
    857
    Thanks Thanks Received 
    663
    Thanked in
    459 Posts

    Predefinito Gabriel Pacheco



    Frida Kahlo illustrata da Gabriel Pacheco nel libro di Maria Baranda "Frida Kahlo (una historia posible)".

    Gabriel Pacheco è un pittore ed illustratore messicano, noto per aver lavorato in stile visionario surrealista. Nato a Città del Messico nel 1973, Gabriel ha studiato presso l'Istituto Nazionale di Belle Arti e preso lezioni di disegno e figura umana nella Scuola Nazionale di Arti Plastiche. Ha iniziato la sua carriera come illustratore quando sua sorella gli ha chiesto di illustrare una storia per lei. Ha continuato ad esplorare il suo talento naturale illustrando libri per bambini, poesie e storie fantastiche. Il suo stile unico fatto di personaggi romantici e intensi e l'atmosfera surreale si ispira all'arte di Hieronymus Bosch e Marc Chagall.

    Descrive con queste parole la sua arte:

    "La mia estetica è stato un tentativo di allontanarsi dal figurativo (senza successo), essendo più risonanza che rimane. Prendo i miei ricordi. Niente di nuovo. Credo nella decostruzione e nella metafisica dell'arte. Attualmente mi ossessionano tre concetti: l'ambiguo, incerto e improbabile."

  6. The Following User Says Thank You to Ondine For This Useful Post:


  7. #64
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    629
    Thanks Thanks Given 
    1238
    Thanks Thanks Received 
    512
    Thanked in
    313 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da qweedy Vedi messaggio
    Scusa, ma non so come provvedere.
    Comunque, digitando su Google Catrin Welz-Stein, si vedono tutte le sue illustrazioni digitali e sono secondo me straordinarie!
    Me l'ha nominata un mio collega, e guardando le immagini su Internet sono rimasta estremamente affascinata dai suoi lavori.
    Riprovo, vorrei capire se riesco ad allegare le immagini di Catrin Welz-Stein:








  8. The Following 2 Users Say Thank You to qweedy For This Useful Post:


  9. #65
    La nina silencio
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1201
    Thanks Thanks Given 
    857
    Thanks Thanks Received 
    663
    Thanked in
    459 Posts

    Predefinito Nina Friday






  10. The Following 3 Users Say Thank You to Ondine For This Useful Post:


  11. #66
    La nina silencio
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    1201
    Thanks Thanks Given 
    857
    Thanks Thanks Received 
    663
    Thanked in
    459 Posts

    Predefinito Su Anasi - La donna dell'acqua



    Libro per bambini di Dilka Bear, illustratrice.

    "I suoi capelli erano come fili d'argento. In riva al fiume che attraversava il fitto bosco. Ogni notte li pettinava e cantava. Si chiamava Su Anasi. La donna dell'acqua. Le nonne raccontavano sempre ai bambini storie su di lei. Una bellissima donna che la notte cantava e si pettinava. Solo la notte. Solo al fiume.". "Una favola tartara che mi raccontava mia nonna quando ero piccola. Ambientata nelle vicinanze di Kazan". (Dilka Bear)

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Attraente bellezza dell'acqua.
    Da Chicca nel forum Tutto Bellezza e tutto Cultura
    Risposte: 43
    Ultimo messaggio: 06-23-2013, 10:16 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •