Michener, James A. - La baia

Dai primi abitatori indigeni, ai padri fondatori, agli artefici dell'indipendenza degli States, alla Grande Crisi, al Watergate: quattrocento anni di storia americana grandiosamente esemplificati nelle vicende umane riflesse nello specchio delle acque che lambiscono la baia di Chesapeake, via d'accesso dei primi insediamenti europei negli Stati Uniti. Generazioni si succedono - cacciatori, soldati, pescatori, mercanti, agricoltori - mentre la storia registra colonizzazioni, sfruttamenti, conquiste e sconfitte: ma al di lÓ di questi grandi fatti sono le piccole storie, l'amore e il dolore, i matrimoni e gli affari, la nascita e la morte, a comporre un grande disegno di un destino civile.

Secondo romanzo storico che presento.
Mezzo millennio di storia americana da leggere in un solo fiato.