Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Storia di un archivista

Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Holland, Trevis - Storia di un archivista

  1. #1

    Predefinito Holland, Trevis - Storia di un archivista

    La Guanda propone da circa cinque anni titoli sempre molto interessanti.
    Dico subito che non è un capolavoro, ma un romanzo di genere.
    Holland è statunitense, pertanto non "sente" la letteratura russa se non con spirito di emulazione.
    La trama è presto raccontata: un ex professore di liceo viene assunto dal KGB per analizzare, nel 1939, testi di scrittori sospetti di opposizione al regime.
    Il dittatore comunista Stalin è sempre presente sulo sfondo delle vite dei personaggi principali.
    Un giorno Pavel, il protagonista, dovrà incontrare un nemico del popolo: il suo scrittore preferito, ovvero Isaak Babel.
    Da quel momento la sua vita cambierà.
    Ecco, per chi si avvicina alla letteratura russa di quel periodo questo libro, efficacemente, propone una sorta di bibliografia che annovera geni inestimabili come: Mandel'stam, Valentinov, Belyj (impressionante il continuo richiamo al capolavoro "Il colombo d'argento") e Melnikov.
    Soldi spesi bene.
    Ultima modifica di elydark; 08-25-2008 alle 09:41 AM.

  2. #2

    Predefinito

    ""A farli incontrare è un’inezia. Un racconto, senza titolo, senza firma e a quanto pare incompiuto, che nella fretta dell’arresto le guardie hanno tralasciato di registrare sulla distinta del materiale probatorio. Un anno prima, quando il carcere della Lubjanka ferveva come un alveare, quando di notte tutta Mosca sembrava trattenere il fiato e ogni mattino portava sulla scrivania di Pavel nuovi manoscritti confiscati, difficilmente si sarebbe perso tempo con una scoperta del genere e men che meno con l’incontro faccia a faccia di cui l’archivista ha il terrore. Babel’ ha confessato: un racconto non cambierà le cose, né lo salverà. Eppure Kutyrev ha insistito perché la questione sia risolta in via ufficiale e Pavel, che ora risponde al giovane e ambizioso sottotenente, deve stabilire la paternità dell’opera, se non altro per metterla agli atti. Un ufficio vuoto al piano superiore è già stato riservato allo scopo. A suo tempo arriva la mattina stabilita. Mentre le prime, pesanti gocce di pioggia cominciano a cadere nel cortile desolato, una guardia bussa alla porta, un solo colpo. Babel’ entra."

    Ho sentore che sia un libro "carico" di malinconia..

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Morgan@ Vedi messaggio
    ""A farli incontrare è un’inezia. Un racconto, senza titolo, senza firma e a quanto pare incompiuto, che nella fretta dell’arresto le guardie hanno tralasciato di registrare sulla distinta del materiale probatorio. Un anno prima, quando il carcere della Lubjanka ferveva come un alveare, quando di notte tutta Mosca sembrava trattenere il fiato e ogni mattino portava sulla scrivania di Pavel nuovi manoscritti confiscati, difficilmente si sarebbe perso tempo con una scoperta del genere e men che meno con l’incontro faccia a faccia di cui l’archivista ha il terrore. Babel’ ha confessato: un racconto non cambierà le cose, né lo salverà. Eppure Kutyrev ha insistito perché la questione sia risolta in via ufficiale e Pavel, che ora risponde al giovane e ambizioso sottotenente, deve stabilire la paternità dell’opera, se non altro per metterla agli atti. Un ufficio vuoto al piano superiore è già stato riservato allo scopo. A suo tempo arriva la mattina stabilita. Mentre le prime, pesanti gocce di pioggia cominciano a cadere nel cortile desolato, una guardia bussa alla porta, un solo colpo. Babel’ entra."

    Ho sentore che sia un libro "carico" di malinconia..
    Non tanto.
    Dopo averlo letto mi sono ribevuto tutti i racconti di Cechov.
    Così, per rappresaglia.

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Kafka Vedi messaggio
    Non tanto.
    Dopo averlo letto mi sono ribevuto tutti i racconti di Cechov.
    Così, per rappresaglia.
    Stranamente "sento" che non fa per me...

  5. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Morgan@ Vedi messaggio
    Stranamente "sento" che non fa per me...
    Credo che ti farebbe venire una voglia pazzesca di rileggere i russi.

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Kafka Vedi messaggio
    Credo che ti farebbe venire una voglia pazzesca di rileggere i russi.
    Ecco, forse è questo il problema!
    No, a parte tutto, sarà che non sono in periodo di letture russe...mi intristiscono, ma non farci caso, sai che sono un pò "strana".

    Oltre i riferimenti e la "Genialità", cosa della trama ti ha colpito?

  7. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Morgan@ Vedi messaggio
    Ecco, forse è questo il problema!
    No, a parte tutto, sarà che non sono in periodo di letture russe...mi intristiscono, ma non farci caso, sai che sono un pò "strana".

    Oltre i riferimenti e la "Genialità", cosa della trama ti ha colpito?
    La storicità perfetta, cristallina, puntuale.

Discussioni simili

  1. Morante, Elsa - La storia
    Da cjale nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 44
    Ultimo messaggio: 09-07-2015, 10:30 AM
  2. Setterfield, Diane - La tredicesima storia
    Da evelin nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 08-26-2013, 04:45 PM
  3. Shapiro, Dani - Storia di famiglia
    Da evelin nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-22-2008, 07:52 PM
  4. Crossley-Holland, Kevin - Saga di Artù
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-26-2007, 10:42 AM
  5. Storia locale
    Da nevera nel forum Salotto letterario
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-08-2007, 11:43 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •