Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

L'originale miscellanea di Schott

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Schott, Ben - L'originale miscellanea di Schott

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    171
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Schott, Ben - L'originale miscellanea di Schott

    E' uno dei libri che mi ha lasciato più perplessa in vita mia e volevo qualche commento da parte di chi, eventualmente, l'avesse avuto tra le mani

    E' un libro che fornisce la risposta ai quesiti più disparati ed è un' elencazione dei fatti più impensabili... quanto sono lunghe le stringhe delle scarpe? Quali sono i peccati capitali e le virtù cardinali? Com'è la pianta dell'Inferno di Dante? Chi sono le rockstar morte di morte violenta? Sembra un vero e proprio Trivial Pursuit da sfogliare!!!

    Naturalmente non sono riuscita a leggerlo tutto in una volta ma l' ho trovato ogni volta più sconcertante e allo stesso tempo geniale..
    Dopo che l'hanno regalato a me, l' ho regalato più volte...a chi non potrebbero interessare le regole di duello dei nani o la sintesi delle leggi della robotica o ancora le sette meraviglie del Medioevo??

    Solo un autore inglese poteva concepire una "follia" simile

  2. #2
    Cicciofila Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    473
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Non ho capito se questo libro ti è piaciuto o meno,
    ma sappi che la tua descrizione mi ha incuriosito molto.
    Per caso è come leggere il Focus domande e risposte?
    E si possono saltare gli argomenti che non interessano?

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    171
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Si... diciamo che mi ha colpito per l'originalità.....
    si può saltare di qui e di là, naturalmente!!!
    puoi partire da una pagina a caso... nn c'è nessun nesso logico fra argomenti...

  4. #4

    Predefinito

    Ciao.

    Mi sento direttamente coinvolto in questo topic.

    Ho letto il libro di Schott, che è stato iniziatore del genere letterario Joilt culture.
    Le curiosità, i trivia, i fatti curiosi delle sue miscellanee sono da sempre la passione mia e di mio padre da molto tempo prima che Schott pubblicasse i suoi libri.
    Io trovo che siano geniali, divertenti, sono libri grazie ai quali a mio avviso si apprendono nozioni e conoscenze solo all'apparenza poco importanti.
    Spero che sarete fra le lettrici della risposta italiana a Schott, Ency l'enciclopedia dei fatti curiosi, che abbiamo scritto io e soprattutto mio padre. Lo abbiamo pubblicato con Seneca Edizioni, ma il contratto di edizione è terminato e siamo alla ricerca di un nuovo editore.
    Spero che qualcuno spassionatamente leggendo il nostro libro e quello di Schott possa evidenziarne similitudini e diversità, pur afferendo allo stesso genere. Il nostro è più "italiano", quello di Schott più "inglese" e crediamo anche che nel nostro ci sia più cultura e meno nozionismo... Comunque per farvi rendere conto che non voglio sconsigliare un libro e pubblicizzare il mio, ma solo da lettore amante di questo genere oltre che da scrittore di questo tipo di libri, consiglio a tutti le Miscellanee di Schott, al quale ho anche fatto personalmente i complimenti.
    Il nostro blog gratuito è http://encyferrillo.blog.espresso.repubblica.it/

    P.S. Per gli amministratori: posso creare il topic di ferrillo pietro e antonio ency l'enciclopedia dei fatti curiosi? Visto che è nel vostro elenco libri ma senza topic pagina di riferimento? grazie
    Ultima modifica di Mastino; 09-19-2009 alle 01:46 PM.

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •